Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Un progetto su misura per una piccola famiglia

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Il progetto di oggi riguarda la ridistribuzione degli interni e l'arredo dell'appartamento di una piccola famiglia, ed è opera dell'architetto Roberta Danisi. Al fine di personalizzare l'ambiente, gran parte degli arredi è stata disegnata su misura. Ogni stanza è pensata nel dettaglio, l'attenzione ai particolari è curata ma non si sostituisce alle personalizzazioni che col tempo si aggiungeranno all'arredo. Le pareti rigorosamente bianche ospitano infine diverse prestigiosissime opere d'arte firmate Franco Cervi.

Ingresso e living

L'ingresso apre direttamente sul living, un ambiente che si sviluppa in lunghezza con una grande apertura all'estremo opposto. Il pavimento è rivestito con parquet chiaro che perimetralmente accoglie un insieme di faretti così che, quando accesi, possano disegnare il percorso. Le pareti sono bianche, così come la maggior parte degli arredi, e questo fa si che l'ambiente appaia più grande e luminoso. Il soffitto è invece di un grigio chiaro che, interrompendo il candore della stanza, sembra sigillarla come un coperchio.

La cucina si sviluppa sulla sinistra. Discreta e moderna, presenta uno stile decisamente minimalista. L'armadiatura raggiunge il soffitto, i pensili che contengono la cappa sono invece di poco più bassi, mentre la base posta verticalmente dimezza le altezze. Al centro del soggiorno il grande tavolo quadrato in legno di rovere è stato progettato e realizzato su misura.

Zona conversazione

Il piccolo salottino è composto da una libreria a parete in legno laccato bianco e disegnata su misura. I ripiani, fissati su un pannello, sono suddivisi in maniera irregolare, così da creare un movimento discreto dietro il divano. Alla base della libreria, nascosta dal divano, vi è una lunga e profonda cassapanca, un contenitore prezioso e salvaspazio ormai indispensabile in una casa moderna. Il soffice divano provvisto di pouf è invece bordeaux, una tinta a contrasto con il bianco netto descritto fino ad ora.

Disimpegno e studio

Il corridoio che porta alla zona notte, termina con un insolito disimpegno adibito a studio. Due lunghi armadi bianchi delimitano il percorso che conduce all'angolo studio, realizzato su disegno in un rovere dalla tinta molto simile a quella del parquet. Una plafoniera a soffitto illumina la seduta e la scrivania, enfatizzando questa particolare soluzione che mai si direbbe faccia da divisorio tra zona letto e bagno.

Camera padronale

Come svela questa immagine, i due armadi non sono altro che il prolungamento delle pareti. Uno è accostato alla parete del bagno, mentre l'altro funge da divisorio tra la zona letto e quella adibita a studio.

La camera da letto si presenta semplice e minimale. Il materasso è adagiato su una pedana molto singolare in legno grezzo. Dello stesso materiale sono anche i due sgabelli utilizzati come comodini. Vista l'assenza della testata, al fine di favorire una piacevole lettura notturna, sul letto pendono due faretti fissati a parete, mentre la bianca parete è impreziosita da un'importante opera del designer Franco Cervi.

Parete contenitore

Sulla parete ai piedi del letto, come prolungamento del mobile che ospita l'area studio, si sviluppa una parete contenitore in rovere chiaro che caratterizza l'intero ambiente.

Il bagno

Con le spalle al letto e guardando oltre l'angolo studio, troviamo il bagno. Anche questa volta il mobile è stato disegnato su misura. Si tratta di un elemento sospeso, anch'esso in rovere, con uno spesso strato di cristallo che ne ricopre il piano d'appoggio. Su quest'ultimo poggia un enorme lavabo in ceramica, mentre il tutto è sovrastato da un lungo specchio illuminato da un neon. Pavimento e pareti sono rivestite da grandi piastrelle di pietra grigia. Un enorme specchio è stato fissato anche alla parete che ospita la vasca da bagno, così da creare l'illusione di una maggiore profondità dello spazio.

Leggi anche: La casa di Alice: il nido perfetto.

Cosa ne pensate di questo appartamento? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!