Perchè la bellezza risiede nella semplicità!

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Una coppia, lei artista lui filosofo, decide di ristrutturare la propria casa situata nel centro storico di Piacenza. Durante le ultime generazioni l'appartamento ha ospitato uno studio professionale, ma ora i proprietari sono decisi a farne il loro rifugio ideale. Grazie all'architetto Giovanna Cavalli, Casa Emilia è rinata, con una nuova distribuzione d'interni ma pur sempre nel rispetto del suo carattere originario.

L'ingresso

L'appartamento, che dispone di 160 mq, è stato completamente ripensato. Gli spazi interni sono stati così distribuiti: l'ingresso, la zona notte, lo studio e i servizi si trovano nel lato ovest; la cucina e il salone, si trovano invece nel lato est. La zona ad ovest è stata progettata con ambienti comunicanti tra loro, le cui aperture sono state disposte in base all'accesso della luce del sole, mentre la zona giorno consiste in due ampie sale con affaccio diretto su Piazza Duomo, la piazza principale.

L'ingresso rispecchia il carattere dell'intero appartamento. Le pareti, rigorosamente bianche, di tanto in tanto ospitano piccoli incavi utilizzati talvolta per ospitare opere d'arte, mentre al suolo, del parquet dalla tonalità chiara, riveste l'intero lato ovest.

Dettagli d'arte

Le porte, rigorosamente in legno chiaro e dal design moderno, sono uguali in tutti gli ambienti e, insieme col parquet, favoriscono l'utilizzo di arredi dal gusto talvolta rustico, ma che i due proprietari hanno saputo riutilizzare in maniera alternativa. Un esempio è questa sedia posta in camera da letto, la cui funzione non è quella consona di seduta, bensì quella di un comodino.

Gli ambienti comunicano grazie alla strategica disposizione degli ingressi che, permettendo alla luce naturale di penetrare a fondo negli ambienti posti in successione, fa si che ogni angolo sia illuminato da tutte le possibili direzioni.

Lo studio

porte pivottanti nello studio: Studio in stile in stile Classico di Giovanna Cavalli Architetto
Giovanna Cavalli Architetto

porte pivottanti nello studio

Giovanna Cavalli Architetto

Successivamente all'ingresso troviamo lo studio, un mix di antico e moderno dall'effetto molto gradevole. Metà delle pareti è quasi del tutto rivestita da librerie diverse tra loro per forma e dimensione, il che si traduce nell'effetto di un piacevole caos che rende l'ambiente accogliente e vissuto. La particolarità di questa stanza si deve però riconoscere alla presenza di due porte pivotanti ai lati del divano, che garantiscono la comunicazione tra studio e ingresso attraverso un movimento del tutto inconsueto. Un vero colpo d'occhio per un ambiente dal carattere semplice ma ricco di sorprese.

Il doppio livello

La zona giorno differisce dalla precedente innanzitutto per la pavimentazione. Qui infatti, l'eleganza del parquet lascia il posto alla bellezza delle maioliche, che disposte in una vivace scacchiera blu, rossa e beige, rappresentano l'accurato lavoro fatto sulla scelta dei materiali. La seconda sostanziale differenza consiste nel dislivello di circa 40 cm tra le due zone. Ecco il perché dei gradini mostrati in foto, rigorosamente rivestiti in parquet, in modo da segnare il distacco con il livello a cui la cucina appartiene.

La cucina

Anche la cucina, come il resto della casa, è un vero e proprio mix tra rustico e moderno. Il tavolo in legno e le sedie hanno un gusto decisamente d'altri tempi, così come l'abbondante lavatoio in marmo, la tendina posta al di sotto e il grande piano d'appoggio in legno tinto di bianco. I pensili, però, e la lunga copertura in legno che nasconde la cappa, appartengono ad uno stile indiscutibilmente più attuale, rendendo questo ambiente un ibrido perfettamente riuscito!

A completamento di questo affascinante quadro, un soffitto più unico che raro. Un gioco di incroci di volte e soffitto dona dinamismo alla stanza, mentre in corrispondenza della finestra, il solaio a vista permette di dare un'occhiata all'originale tecnica d'incastro delle pietre.

Cosa ne pensate di questo appartamento? Noi lo troviamo molto caratteristico!

Scoprite anche La ristrutturazione di 2 appartamenti in Spagna.

Anche voi avreste optato per una ristrutturazione simile? Scrivetecelo in un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!