Alla ricerca del particolare

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Se siete stufi di vedere case perfette, da copertina, dove ogni cosa ha il suo posto, tutto è stabilito a priori, e lo spazio alle personalizzazione è ridotto al minimo, non perdetevi questo libro delle idee! Quando si possiede uno stile originale, estroso o semplicemente anticonformista, è difficile accontentarsi della scelta più ovvia, cauta, quello che si desidera è la soluzione perfetta! Arredare casa vuol dire scegliere elementi e decori quanto più possibile rispondente al proprio gusto e alla propria personalità. Ma come fare per non sbagliare? Innanzitutto bisogna lasciarsi guidare dal proprio istinto. Se un oggetto, o un'idea, è in grado di catturare la nostra attenzione tanto da non riuscire più a pensare ad altro, quanto meno merita di essere presa in considerazione. Il passo successivo è sicuramente quello di immaginare il possibile elemento all'interno del nostro arredo, valutarne i pro e i contro e, se la combinazione risulta originale, inconsueta e straordinariamente unica, non c'è bisogno di pensarci oltremodo.. è la scelta giusta!

Vediamo insieme alcune idee originali che potranno aiutarvi a personalizzare la vostra casa.

Una libreria accuratamente trascurata

Studio in stile in stile Industriale di homify
homify

la libreria

homify

Se siete amanti del riciclo e non disdegnate affatto l'idea di non possedere un arredo chic, quanto piuttosto pratico, capace e soprattutto fuori dal comune, valutate questa proposta, in cui delle semplici e comunissime cassette della frutta messe insieme danno vita ad una funzionalissima libreria. Data la modularità degli elementi, questa soluzione si presta anche a diverse composizioni, per cui è perfettamente adattabile a tutti i tipi di parete. Che sia una controsoffittatura o una parete ad altezza standard, dunque, sarà possibile ricreare qualsiasi disegno, e questo non solo assicurando gli uni agli altri gli elementi in modo da rendere l'intera struttura salda, bensì anche fissandoli singolarmente a parete. Basterà dunque lavorare solo di fantasia, perché no, anche ispirandosi alle più comuni pareti attrezzate, e il gioco sarà fatto!

Per donare un ulteriore tocco di stile al nuovo arredo, provate a tinteggiare i moduli con colori sgargianti!

Un mito della Pop-art come lampada

lampada a parete: Cucina in stile in stile Eclettico di studio radicediuno
studio radicediuno

lampada a parete

studio radicediuno

Se siete degli estimatori d'Arte, in particolare della Pop-art, certamente questo singolare spot non vi lascerà indifferenti. Si tratta delle note lattine della zuppa al pomodoro Campbell, portate alla ribalta da Andy Warhol come simbolo della popular art, e riproposte ai nostri giorni dal designer olandese Willem Heeffer come vere e proprie lampade. Nate da un progetto di riuso creativo, sono ben presto diventate un originale oggetto d'arredamento, un semplice dettaglio in grado di caratterizzare un arredamento esclusivo.

Una parete divisoria polivalente

Se disponete di uno spazio limitato magari anche scarsamente illuminato, non demoralizzatevi, è sempre possibile ricorrere a una soluzione originale e funzionale.

La testata del letto progettata per questo piccolo loft milanese, solo 33 mq, è davvero una rivoluzione! Grazie alla sua presenza, non solo è stato possibile collocare la zona letto al centro della stanza nascondendola dal resto degli spazi, ma anche far confluire più funzioni in un unico elemento. Questa, infatti, non è soltanto una semplice testata, bensì una vera e propria parete attrezzata che, da un lato serve la zona notte, dall'altro, contenendo una televisione al plasma, l'area living. L'utilizzo dei ripiani piuttosto che dei pensili chiusi,  permette inoltre alla luce di attraversare le diverse zone, senza così creare angoli bui.. geniale, non credete?

L'effetto sorpresa

living+k: Soggiorno in stile in stile Moderno di Studio Zero85

Se quello che desiderate per il vostro appartamento è una soluzione dall'effetto sorpresa che lasci di stucco i vostri amici, osservate bene la struttura che ruota intorno alla colonna del salone proposto nella foto. All'apparenza sembra un comune ripiano, eppure cliccando un semplice pulsante magicamente fuoriesce il televisore.

Un orologio disordinato

Se infine possedete una parete vuota e soprattutto una personalità spiritosa, come non innamorarsi di questo divertentissimo orologio, dove i numeri sono disposti su dei piccoli cubi posizionati in maniera disordinata intorno alle lancette. Coloro i quali, ad esempio tra gli amici, sono noti per la clamorosa repulsione alla precisione, potranno farne addirittura un cult!

Se volete avere altre idee su come rendere unica la vostra casa, leggete anche Perchè riutilizzare gli oggetti fa chic!

E voi, che tipo di personalizzazione preferite? Lasciate un messaggio.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!