Cucina in stile  di  Design

7 Idee per Chi Non Ha Spazio per una Sala da Pranzo

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Nelle case moderne, caratterizzate da spazi sempre più ridotti, la sala da pranzo è ormai diventata un lusso che pochi possono permettersi. Ma questo non significa rinunciare al piacere di ricevere e concedersi allegro momenti conviviali insieme alla nostra famiglia e agli amici più cari. Semplicemente, basterà scatenare la fantasia e mettere in pratica qualche piccolo stratagemma, magari ispirandoci alle proposte dei nostri esperti. Scorriamo quindi insieme le prossime immagini e prepariamoci a scoprire 7 originali idee per chi non ha spazio per una sala da pranzo: 7 spunti da copiare per regalare alla nostra casa uno spazio comodo e confortevole, anche quando la superficie a disposizione non è molta.

1. La parete attrezzata divide e offre l'appoggio per il tavolo

Sala da pranzo in stile  di emmaolivestudio
emmaolivestudio

Salón – Comedor

emmaolivestudio

Con un poco d'ingegno è possible ricavare una comoda area pranzo anche in un monolocale. Come? Potremmo giocare con i volumi e sfruttare una parete attrezzata per dividere la zona notte/soggiorno dalla cucina: una soluzione pratica e piuttosto facile da realizzare per organizzare la superficie a disposizione in modo funzionale e ricavare anche lo spazio per la zona pranzo. La struttura divisoria può infatti costituire la base d'appoggio per il tavolo.

2. Il muretto divisorio diventa bancone per allegri pasti informali

Quando lo spazio è poco, il bancone bar potrebbe costituire una valida e moderna alternativa al tavolo tradizionale, come possiamo ammirare in questa immagine, dove il muretto divisorio della cucina a vista offre l'opportunità di realizzare un comodo appoggio. Basta infatti completare con comodi sgabelli o sedie pieghevoli per ricavare un pratico banco per allegri pasti informali in famiglia.

3. L'ampio tavolo è il prolungamento dell'isola

Un'altra idea per non rinunciare al tavolo tradizionale, potrebbe essere quella di ricavarlo dal blocco isola, come vediamo in questo monolocale. In questo modo, otterremo anche notevole spazio in più da utilizzare come piano di lavoro.

4. Nel mini loft, il tavolo è incorporato nella scala

Quando la superficie è ridotta, ogni elemento diventa prezioso e può permettere un utilizzo multifunzionale. In questo moderno mini loft, per esempio, gli interior designer hanno incorporato il piccolo tavolo nella scala di accesso alla zona notte soppalcata. Così i gradini fungono anche da seduta, liberando spazio utile e rendendo possibile realizzare una piccola ma comoda zona pranzo anche in pochi metri quadrati.

5. Nell'open space, la colonna diventa tavolo

Soggiorno in stile  di Specht Architects
Specht Architects

Manhattan Micro-Loft

Specht Architects

In architettura molto spesso anche un ostacolo può trasformarsi in risorsa. Per esempio, se nel nostro open space una colonna può risultare ingombrante, potremmo costruirci attorno un tavolo più o meno ampio a seconda delle nostre esigenze, come possiamo ammirare in questa proposta dove il tavolo ricavato dalla colonna costituisce anche l'elemento divisorio tra cucina e zona soggiorno.

6. Nel piccolo monolocale, una mossa et voilà, ecco che compare il tavolo

Apparire, scomparire… Tranquilli, non ci sentiamo novelli Harry Potter, ma semplicemente stiamo pensando alle magie che è possibile creare con i mobili a scomparsa, pratici e perfetti come soluzioni salva spazio. In questo piccolo monolocale, per esempio, possiamo ammirare un comodo tavolo da utilizzare solo all'occorrenza: quando non serve è chiuso e occupa davvero pochi centimetri quadrati; all'ora di cena o all'arrivo degli ospiti, basta aprire una o due ante, per ottenere  un ampio piano d'appoggio.

7. Nella mini cucina, il tavolo è a ribalta

LIVING AND KITCHENETTE: Sala da pranzo in stile  di Moodern
Moodern

LIVING AND KITCHENETTE

Moodern

Sempre parlando di mobili a scomparsa , potremmo dare un'occhiata a questa proposta di MOODERN: un pratico tavolo a ribalta fissato alla parete, da estrarre solo all'ora dei pasti o quando serve una piccola scrivania. La soluzione ideale per una mini cucina!

E se cerchiamo altre idee per creare una comoda zona pranzo anche in poco spazio, nella sezione SHOP di homify potremo trovare tanti spunti utili, adatti a ogni esigenza e a ogni budget.

Quale di queste sale da pranzo ti piacerebbe copiare? Lasciaci il tuo commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!