L'architettura cubista

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Il cubismo è un movimento che si può collocare agli inizi del XX secolo, ma che non ha un vero e proprio fondatore e nemmeno una direzione unitaria. Il termine cubismonacque nel 1908 quando Matisse, osservando alcune opere di Braque composte da piccoli cubi rimase colpito in negativo, in seguito Louis Vauxcelles guardando le stesse opere l'anno seguente, le chiamò ’bizzarrie cubiste’. Da allora le opere di Picasso, Braque e altri vennero denominate cubiste.  Iniziato come una tendenza artistica, il cubismo si è fatto largo anche nell'architettura. Come nel futurismo, l'obiettivo principale era quello di rompere con il passato e creare qualcosa di completamente nuovo e mai visto prima, ricostruendo tutti da zero.

Arte e architettura si differenziano, ma esistono tratti comuni che possono legare questi due campi alla stessa corrente artistica, ad esempio la geometria e lo studio delle forme tridimensionali. Oggi vogliamo mostrarvi abitazioni dei giorni nostri, progettate dai nostri esperti, che ricordano da vicino il movimento cubista e i suoi canoni. 

Le Corbusier rivisitato

Quando si domanda alle persone qualcosa sull'architettura moderna, Le Corbusier è uno dei nomi che viene fuori più spesso. Architetto, urbanista, pittore e designer, egli è conosciuto per il grande utilizzo delle forme geometriche, in particolare quelle cubiche. In questa foto notiamo come il piano rialzato quasi si scomponga su quello inferiore, protraendosi oltre l'area della sua base, questa è una caratteristica che vedremo ripetersi in ogni foto di questo Libro delle Idee, in quanto è l' elemento che separa il cubismo dal normale design moderno.

Forme contemporanee

In genere l'architettura cubista è bianca. Tuttavia, come possiamo vedere dagli esempi scelti, per dare un tocco moderno, i nostri architetti si sono messi a giocare con i colori. Qui sono stati inseriti pannelli in legno squisito che armonizzano con il paesaggio e creano un'ottima barriera contro l'assorbimento solare, considerato che la maggior parte della casa dispone di grandi vetrate. 

Cubo su cubo

Realizzare un'abitazione cubica con il solo colore bianco rischia di far assomigliare la struttura ad una clinica o a qualcosa inerente la sanità. Per rompere la monotonia si possono inserire elementi di contrasto, proprio come accade nel design degli interni. Gli architetti che hanno progettato questa abitazione, hanno giocato con materiali e colori usando lastre grigio ardesia. che  Le cornici nere delle finestre aiutano nella definizione delle forme chiarificando dove iniziano e finiscono gli spazi.

Contemplazione

Cucina in stile in stile Moderno di The Myers Touch
The Myers Touch

Synergy of Light and Space

The Myers Touch

Dove iniziano e finiscono le forme? Il riflesso geometrico nello specchio d'acqua alla base di una struttura già complessa, gioca degli strani scherzi nella nostra mente. In questa foto vediamo come il riflesso proietta una miriade di angoli in più rispetto a quelli presenti. Se vogliamo essere precisi, possiamo affermare che questo progetto è quello che più si avvicina allo stile di Picasso e Braque.

Per dare un occhio ad altri articoli inerenti all'architettura moderna vi consigliamo ’L'arredo insolito per ogni camerae7 motivi per cui amiamo lo stile minimalista’.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!