Un appartamento urbano che dice si allo spazio !

Nina Štifanić Nina Štifanić
Loading admin actions …

Ci troviamo in un' abitazione familiare di 155 mq, che si identifica co un carattere urbano e cosmopolita. L'interno è dato da forme semplici e materiali naturali, valorizzati da luce e riflessi. I progettisti sono stati molto bravi nel disegnare il sistema funzionale, avendo un approccio lineare nel progetto. Questo sistema di dilatazione è visibile nell' allungamento nella forma dei mobili, nella guida lineare dei punti di luce a incasso, nelle le fonti di luce naturale creando linee spaziali. Si è creato un sistema abitativo che non ha paura di estendersi, un appartamento da desiderare.

Il soggiorno

Iniziamo dal soggiorno, una bella prospettiva che ci inquadra una spazio luminoso. Alla nostra sinistra vediamo estendersi un bel divano angolare, fatto in pelle di colore beige, che riesce con la sua lunghezza ad accentuare la forma della stanza. Il mobile tv viene situato alla nostra destra, anche questo con una forma longitudinale, che perde la sua funzione originaria, diventando un monolite. A rompere questo design moderno è il tavolino massiccio in stile classico, interessante come l' insieme di elementi di epoce diverse sono stati abbinati l'uno all 'altro. Un fattore importante è la luce, la parete vetrata ad armonica si apre su una veranda, che diventa fonte di luce naturale. A completare il tutto sono i riflessi, dati dalle superfici vetrate del tavolino e della tv. Le lucI artificiali sono a, una domina il centro della stanza, e gli altri punti seguono la lunghezza dei mobili. A dare un tocco di eleganza è il contrasto tra il bianco del soffitto e delle pareti verdastre.

La veranda

L' interruzione del parquet è un' astuta scelta progettuale, proprio per questioni igieniche, viene usata la tipologia di pavimentazione che si usa per le piscine, che ci da un input che ci troviamo in un altro spazio, la veranda, che porta con se una funzione diversa, l' angolo del cane.

Sala pranzo e cucina

Il verde dei muri si estende anche nella sala da pranzo e cucina. La parete che divide fisicamente i due spazi, diventa la cornice per il pianoforte di stile classico, è proprio la scelta di usare mobili in legno di castagno a connettere gli spazi. Alla nostra destra si percepisce subito l' ingresso nell' appartamento, e alla sinistra l'entrata nella camera da letto e nello studio lavorativo.

La camera da letto

Siamo nella camera da letto, a dominare lo spazio è il letto francese, che trova il suo posto su una parete antracite. Interessante come Jimi Hendrix e Charlie Chapin trovano il loro posto sulle superfici del parquet e dei mobili, anzichè sui muri. Sotto l' apertura che si apre sull' esterno, lo spessore del muro viene sfruttato al massimo, una soluzione pensata, creando così un armadio incassato su misura. Troviamo anche riproposto sempre lo stesso elemento di luce a incasso, accompagnato dal calore della lampada da tavolo posata sul comodino.

Sala pranzo

Facciamo uno zoom sulla sala pranzo con lo sfondo della cucina. Qua non possiamo che soffermarci per primo sulla superficie del tavolo, la piastra di marmo viene accentuata dalla posata dal vetro, e di nuovo il riflesso a mettere in gioco le forme. Le sedie in pelle con le gambe in legno trovano il loro posto intorno aIla gamba del tavolo. L' illuminazione pendente centra lo spazio, seguita di nuovo da punti di luce che anche questa volta accompagnano il mobile con i scaffali. Siamo abituati a trovare scaffali con elementi decorativi e libri nel salotto, ma qua gli troviamo nella zona pranzo, donando così un valore e calore in più allo spazio. Il comodino sotto i scaffali è uguale agli elementi della cucina, proprio per creare una conessione spaziale.

Questo percorso tra moderno e classico, ci affascina, l' ambiente da vivere non è più solo un semplice appartamento, ma è un sistema che dona spazi ampi  luminosi per gli ospiti, nuclei più piccoli e intimi per chi ci vive.

L' ufficio

Parallelamente al soggiorno troviamo la stanza da lavoro. Le pareti verdi in tutta la loro lunghezza vengono ricoperte dai scaffali e da libri, l' insieme crea una piccola libreria. La scrivania in legno viene posta logicamente in contro luce, ma illuminata centralmente da un lampadario, che dona una sensazione di domesticità, accompagnato anche qua da fonti di luce a incasso. L' intento è di creare uno spazio lavorativo accogliente e confortevole, a contribuire allo scopo sono la poltrona signorile in pelle e il tappeto a pelo lungo. Questo piccolo habitat non può che essere completato con del verde, le piante poste nella zona di luce della veranda.

Il bagno

Come nel resto della casa, anche nel bagno troviamo l' uso del materiale naturale, la pietra. Il begue che si espande in tutto il bagno con la sua materia grezza, e accentua le superfici bianche e lucide dei sanitari. Il bello di questo bagno è lo spazio che si crea prima dello bagno stesso, l' eleganza dell' armadio e un comodino a misura racchiudono uno specchio, questa diventa la zona al femminile. 

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!