Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come realizzare una vetrata in casa senza sbagliare

Claudio Limina Claudio Limina
Loading admin actions …

Per arricchire la casa e dare una nota di luce e colore si può sfruttare l'effetto e il valore che le vetrate possiedono. Il vetro permette di sfruttare al meglio la luce naturale e di creare effetti piacevoli e funzionali che trasmettono colore e luminosità alle stanze della casa. L'illuminazione, infatti, è un elemento fondamentale da sfruttare per valorizzare gli spazi domestici e propagare ariosità e profondità alla casa. In base allo spazio che si ha a disposizione si possono ricavare diverse soluzioni adattabili a diversi ambienti e a diverse esigenze. Di seguito alcuni suggerimenti per creare una vetrata  nella propria abitazione.

Riparare le vetrate

Vetrata peighevole: Giardino in stile  di Le Verande srls
Le Verande srls

Vetrata peighevole

Le Verande srls

Il vetro è un materiale utilizzato su larga scala e molto impiegato e diffuso per la versatilità e l'adattabilità a diverse situazioni e a diversi ambienti. E' un materiale resistente, ma che può essere danneggiato e rovinato con graffi e incisioni. Fino a poco tempo fa era necessario sostituire il pezzo rovinato, operazione onerosa e non di poco conto. Oggi invece è possibile provvedere alla riparazione della vetrata grazie ad alcuni ritrovati moderni, sicuri ed efficaci, che consentono direttamente sul posto, senza la necessità di smontaggio, la sistemazione della vetrata. Con un intervento breve e immediato, con una strumentazione mirata e specifica è possibile recuperare la vetrata, garantendone funzionalità e resistenza.

Scegliere materiali e strumenti

WINERGETIC PREMIUM PASSIVE : Finestre in PVC in stile  di Oknoplast
Oknoplast

WINERGETIC PREMIUM PASSIVE

Oknoplast

La vetrata ha inizio con un’idea, progettata su bozzetto da cui si ricava il disegno esecutivo in scala reale che è chiamato cartone.Dal cartone si ricava il lucido, ovvero un disegno su carta traslucida delle linee che individuano i singoli tasselli di vetro e la maglia strutturale della vetrata. Le vetrate sono composte da lastre di vetro, colorato, trasparente, opaco, assemblate e tenute insieme da un telaio di legno o metallo, che possono essere collocate o sulla parte esterna della casa, insieme agli infissi, come punto di passaggio tra parte esterna ed interna, oppure essere sistemate su porte e finestre con scopo decorativo. Sono adattabili sia ad abitazioni classiche, sia a quelle più moderne; il risultato finale dipende dalla struttura, dalle forme, dai soggetti raffigurati e dai colori utilizzati. La scelta del vetro contribuisce, inoltre, al risparmio energetico, all'assorbimento di calore e all'isolamento termico.

Tagliare il vetro

E' la fase con cui si ottengono i tasselli in vetro nella forma e nelle dimensioni identiche alle sagome della bozza predefinita. In base alla collocazione della vetrata e alla struttura in cui verrà sistemato il vetro il taglio e le dimensioni varieranno. E' opportuno affidarsi a dei professionisti esperti del settore per non incorrere in imprevisti e danneggiamenti della superficie, ma è possibile anche provvedere in autonomia al taglio del vetro dotandosi, ovviamente degli attrezzi giusti. Per procedere con questa operazione serve un tagliavetro per incidere la superficie, una squadra per segnare i contorni da tagliare, carta vetrata per levigare le parti tagliate. È indispensabile avere una guida di riferimento che permette la traduzione del soggetto in vetrata, un bozzetto dettagliato ed accurato che consenta una realizzazione precisa della vetrata. Non è un'operazione particolarmente complicata, basta avere mano ferma ed essere decisi al momento dell'incisione.

Saldare i vetri

Navello - Oceano : Finestre & Porte in stile  di Navello
Navello

Navello – Oceano

Navello

La saldatura rappresenta un importante passaggio che determina la resistenza e la durata delle decorazioni e dei colori sul vetro. Consente di unire le giunture di piombo della vetrata in modo da ottenere un unico pezzo. Tradizionalmente viene eseguita solo nelle intersezione tra i piombi, e per realizzarla serve stagno fuso e un saldatore elettrico con punta in rame. Si applica la pasta per saldare, un composto chimico che facilita la saldatura, in modo da eliminare la patina superficiale del piombo e favorire l'adesione dello stagno. Una saldatura corretta è liscia, definita e piatta, e occupa tutta la larghezza del profilo di piombo.

Posizionare il telaio

Finestre & Porte in stile  di CRISTALERIA GLASS CASTELLO S.L
CRISTALERIA GLASS CASTELLO S.L

Cortina de cristal en Benicassim

CRISTALERIA GLASS CASTELLO S.L

Il telaio è la struttura che permette di sostenere il vetro e di fissarlo in sicurezza. Può essere mobile o fisso, asseconda che le vetrate siano scorrevoli o meno, oppure, nelle soluzioni più moderni può addirittura non esserci. Ne guadagna sopratutto l'impatto estetico sulla visione di insieme del complesso architettonico e la visuale più ampia e panoramica senza la presenza degli infissi e di profili verticali ai lati.

Decorare le vetrate

Porta scorrevole dipinta: Soggiorno in stile  di ELISA POSSENTI ART
ELISA POSSENTI ART

Porta scorrevole dipinta

ELISA POSSENTI ART

In base allo stile della casa e all'arredamento presente nei vari ambienti domestici si può spaziare sulla scelta delle tonalità cromatiche, e dei soggetti che si vogliono rappresentare sulle vetrate. Si può variare da vetrate più o meno opache, asseconda del grado di luminosità che si vuole ottenere, a colori più o meno tenui, in base al tipo di luce e alla quantità di calore che si vuole assorbire. Se si possiede uno spirito creativo e una buona manualità si può pensare di decorare noi stessi porte e finestre in vetro, bastano dei colori per il vetro, dei pennelli, alcool e panni per pulire e un tubetto di pasta di piombo. Prima si riproduce il disegno su carta e poi se ne tratteggiano i contorni sul vetro con la pasta di piombo. Quando sarà asciutto sarà possibile colorare e ottenere l'effetto desiderato.

Cosa ne pensate a riguardo? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!