Country soft: Case in stile  di StudioG

Come Arredare in Stile Shabby Chic: Lezione di Stile

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

E’ uno degli stili di maggior tendenza degli ultimi anni, amato perché permette di dare vita ad ambienti accoglienti e di grande charme. E’ lo stile Shabby chic, che recupera vecchi mobili e decorazioni retrò, mixandoli con un tocco di allure. Ma esistono regole precise per arredare una casa in stile shabby chic? Scopriamolo insieme in questo Libro delle Idee: una piccola lezione di stile partendo dalle proposte dei nostri esperti, per capire  come rendere unica e speciale la nostra casa.

1. Giochiamo sull'abbinamento bianco e grigio

Bianco e grigio: un abbinamento perfetto e raffinato, spesso presente negli ambienti shabby chic. Potremmo per esempio dipingere le pareti alternare questi due colori sia sulle pareti, che nei dettagli decorativi, come possiamo ammirare in questo elegante soggiorno.

​2. Aggiungiamo un velo di bianco

Cameretta romantica shabby chic: Camera da letto in stile  di La cameretta + le matrimoniali
La cameretta + le matrimoniali

Cameretta romantica shabby chic

La cameretta + le matrimoniali

A volte può bastare davvero poco per trasformare una stanza datata in un affascinante ambiente shabby chic. Per esempio, potremmo magari prendere spunto da questa raffinata proposta de LA CAMERETTA + LE MATRIMONALI e provare a stendere un velo di bianco sui mobili: anche soltanto una semplice passata, senza finiture di dettaglio, per regalare ai mobili la raffinata patina vecchio style tipica dello shabby chic. 

3. Ispiriamoci al country, ma con moderazione

Country soft: Case in stile  di StudioG
StudioG

Country soft

StudioG

Le ispirazioni country sono presenti in grande quantità nello stile shabby chic, ma è importante ricordare di usare moderazione. Perché shabby chic non significa rustico, anzi si tratta di uno stile molto in voga nei contesti metropolitano. Sì quindi a mobili dall'aspetto country, purché non siano utilizzati al grezzo, ma rivestiti da una patina di bianco o di elicate tonalità pastello, come possiamo ammirare in questo esempio proposto dagli interior designer di STUDIOG.

4. Puntiamo sul vimini

Ingresso e sala da pranzo: Sala da pranzo in stile  di Arch. Silvana Citterio
Arch. Silvana Citterio

Ingresso e sala da pranzo

Arch. Silvana Citterio

Simbolo dei salotti bon ton di inizio '900 e poi degli ambienti di ispirazione etnica in voga negli anni '70, il vimini è stato rivalutato dallo stile shabby chic, come dettaglio fresco e leggero, ideale per dare vita a romantiche atmosfere d'altri tempi. Potremmo per esempio prendere spunto da suggestiva sala da pranzo proposta dallo STUDIO CITTERIO e recuperare le vecchie sedie in paglia di Vienna relegate da anni in cantina o magari divertirci a cercare nei mercatini ceste di ogni forma e dimensione da utilizzare come pratici contenitori.

5. Decoriamo con soffici cuscini

FOTOGRAFIA D'ARREDAMENTO: Soggiorno in stile  di Leon s.r.l.
Leon s.r.l.

FOTOGRAFIA D'ARREDAMENTO

Leon s.r.l.

Anche i cuscini costituiscono una costante delle ambientazioni in stile shabby chic. Scegliamo allegre fantasie floreali o delicati tessuti a righe e divertiamoci a decorare letti, poltrone e divani con soffici e morbidi cuscini di forme e dimensioni diverse: contribuiranno a creare un'atmosfera accogliente e intima, come possiamo ammirare in questa proposta di LEON.

6. Aggiungiamo qualche dettaglio color pastello

Ormai l'abbiamo capito: non è shabby chic senza delicate tonalità pastello: azzurro, rosa pallido, giallo o molto spesso vere prato, come vediamo in questa immagine.

7. Regaliamo un tocco di classe con un vecchio lampadario a goccia

Se custodiamo in soffitta un vecchio lampadario a goccia, è finalmente giunto il momento di recuperarlo: perfetto non solo in soggiorno o in camera da letto, ma anche in cucina o in bagno, per aggiungere un tocco di classe all'ambiente. E nella sezione SHOP di homify troveremo di certo altri dettagli preziosi per completare la nostra casa shabby chic.

Quale di queste idee ti ispira di più? Lasciaci il tuo commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!