Sogni d’oro: 6 idee di stile per la camera da letto

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Voglia di rinnovare la camera da letto? Partiamo dall’indiscusso protagonista di questo ambiente, il letto, ovvero il luogo dove i nostri sogni sono gelosamente custoditi e protetti! Scopriamo insieme i piccoli dettagli che contribuiscono a trasformare un semplice letto nel nostro letto ideale: ecco 6 idee di stile da cui potremmo prendere spunto per creare la camera da letto dei nostri sogni. Non ci resta che lasciarci ispirare!

1. Scegliamo la struttura più adatta a noi

Camera da letto in stile in stile Classico di Allnatura
Allnatura

Schubkastenbett Svariata 01

Allnatura

In legno o imbottito, semplice o con contenitore, futon o alto in stile impero… sono davvero tante e diverse le tipologie di letto tra cui possiamo scegliere, a seconda delle nostre esigenze o della personalità che vogliamo regalare alla camera da letto. Se per esempio abbiamo bisogno di un spazio per riporre le lenzuola, le coperte e la biancheria per la casa in genere, potremmo optare per un modello simile all’esempio che vediamo in questa proposta di ALL NATURA: un grande letto in legno massello dotato di capiente vano contenitore estraibile sottostante. Oppure, in alternativa, potremmo decidere per una soluzione con contenitore a scomparsa, perfetto per ambienti dalle dimensioni ridotte: basta un semplice gesto e come per magia la rete del letto si solleva, rivelando un ampio vano.

2. Creiamo il nostro stile personale, con la testata

La testata è il biglietto da visita della nostra camera da letto, in grado di definirne la personalità: spesso può infatti bastare un testata di grande effetto per catalizzare tutta l’attenzione, non appena si entra nella stanza. Guardiamo per esempio questa raffinata proposta di OGGIONI: un’elegante testata sagomata in velluto color smeraldo di ispirazione moresca, perfetta per caratterizzare con un tocco di classe un ambiente in stile classico, ma anche per creare un originale contrasto in un’abitazione dal gusto moderno.

E se cerchiamo altri spunti, potremmo leggere anche “Testate per il letto: le più belle sono imbottite e in legno”.

3. Perché non lasciarsi conquistare dai letti a baldacchino?

Camera da letto in stile in stile Moderno di FELD Architecture
FELD Architecture

Appartement Luxembourg. Chambre

FELD Architecture

Se da bambini sognavamo ad occhi aperti di vivere emozionanti avventure di cavalieri e principesse, di certo non siamo insensibili al fascino del letto al baldacchino: una struttura piuttosto imponente, che potremmo prendere in considerazione però solo se disponiamo di una stanza di grande dimensioni, con un soffitto alto almeno 3 metri. A seconda dello stile della  nostra camera, potremmo scegliere tra i diversi modelli di letto a baldacchino proposti sul mercato: oggi infatti, accanto agli intramontabili letti a baldacchino in ferro battuto, è possibile trovare anche originali modelli in stile moderno, caratterizzati da linee essenziali e rigorose, come l’esempio che vediamo in questa foto.

4. I cuscini, troviamo quello giusto per noi

ASCOT & HEAVEN by Poemo Design: Camera da letto in stile in stile Minimalista di POEMO DESIGN
POEMO DESIGN

ASCOT & HEAVEN by Poemo Design

POEMO DESIGN

Ergonomico, alto, sottile… come deve essere il cuscino ideale? Spesso si tende a sottovalutare la sua importanza, ritenendo le diverse tipologie una simile all’altra. In realtà, scegliere il giusto cuscino giusto è molto importante per il nostro benessere: utilizzare un modello non adatto potrebbe infatti causarci fastidi al collo o alla schiena, oltre che influire sulla qualità del nostro sonno. Ma come va scelto il cuscino? Ecco alcuni consigli:
- se dormiamo supini, con la pancia in su, dovremmo optare per un cuscino di altezza media. Né troppo alto, né troppo basso, per non affaticare la naturale curvatura della spina dorsale;

- se risposiamo su un fianco, meglio preferire un cuscino alto, per bilanciare la posizione del corpo;

- se amiamo invece stare a pancia in giù, scegliamo un cuscino basso, per dormire comodamente;

- facciamo poi attenzione alla consistenza: non troppo duro, per non sforzare eccessivamente il collo, ma nemmeno troppo morbido, per evitare di sprofondare;

- se soffriamo di cervicale o di problemi alla schiena, infine, il consiglio è di consultare il nostro medico, che saprà indirizzarci verso soluzioni ad hoc.

5. Il materasso: quale stile preferire?

DUAL CONCEPT: Camera da letto in stile in stile Moderno di MAGNIFLEX
MAGNIFLEX

DUAL CONCEPT

MAGNIFLEX

Come per i cuscini, anche la scelta del materasso dovrà essere fatta pensando soprattutto alle nostre esigenze e al nostro modo di dormire. Perché, se è vero che in commercio esistono materassi di ogni stile e materiale, è anche vero che spesso non tutti sono adatti a noi. Come fare quindi la scelta migliore? Ecco qualche suggerimento:

- se abbiamo problemi di schiena indirizziamoci su materassi ergonomici, generalmente realizzati in memory foam e studiati appositamente per assecondare la naturale curvatura del corpo;

- se invece soffriamo di allergia agli acari, sarà meglio optare per un modello in lattice, considerato anallergico. In ogni caso, il consiglio è di scegliere materassi con fodera di cotone, traspirante;

- se abbiamo una corporatura normale, indirizziamoci verso materassi con rigidità media. In generale, infatti, i materassi molto duri sono adatti soprattutto per persone con un peso maggiore, in modo che corpo possa essere adeguatamente sostenuto. Mentre invece i materassi morbidi sono più indicati per bambini e persone leggere;

- se possibile, prima di acquistare un materasso, proviamolo. Se ci accorgeremo che d’istinto tenderemo a spostarci verso l’esterno, significa che non è il modello giusto per il nostro riposo;

- infine, se dormiamo in coppia, scegliamo un modello in grado di adattarsi alle esigenze di entrambi, come “Dual”, il materasso qui proposto da MAGNIFLEX, capace di offrire a ciascuno un supporto adeguato e personalizzato.

6. E come tocco finale, il copriletto

SOFFIO - bed collection: Camera da letto in stile in stile Moderno di LUIGI SEMERARO design
LUIGI SEMERARO design

SOFFIO – bed collection

LUIGI SEMERARO design

Ultimo dettaglio di stile, il copriletto è il vestito del nostro letto, che potremmo divertirci a cambiare a seconda della stagione, delle lenzuola che vorremo abbinare e perché no, anche dell’umore. Oggi, infatti, grazie ai comodi sacchi copri piumone è possibile regalare un nuovo e allegro aspetto al nostro letto, ogni volta che lo desideriamo, scegliendo i colori, le decorazioni e le fantasie che più ci stuzzicano. Potremmo per esempio alternare un copriletto dal design classico e romantico a un modello decisamente più giovane e moderno, come questo originale copri piumone a motivi optical proposto da LUIGI SEMERARO DESIGN e abbinato a lenzuola e federe della stessa collezione.

Come deve essere il tuo letto ideale? Lasciaci un commento e raccontacelo!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!