Come Arredare un Soggiorno Moderno: 8 Mosse Vincenti | homify

Come Arredare un Soggiorno Moderno: 8 Mosse Vincenti

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Léo Shehtman Arquitetura e Design Soggiorno minimalista
Loading admin actions …

A ciascuno il suo soggiorno: una grande verità, che tuttavia non esclude qualche piccola dritta utile a livello generale per arredare in maniera eccellente e moderna il proprio spazio living. Dal divano più adatto al sistema di luci, dalla parete attrezzata agli accessori: vediamo allora 8 mosse vincenti per ottenere un risultato davvero incredibile e dal carattere attuale!

1. Divani e sedute per il massimo comfort

Non possiamo che partire dal divano, vero essential dell'arredo del salotto. Per un ambiente moderno da favola sarà infatti opportuno optare per i modelli ampi a più posti o per quelli angolari e modulari con chaise longue incorporata a seconda dello spazio a disposizione. Non dimentichiamo nemmeno di inserire un paio di ulteriori sedute per completare l'area relax e agevolare la convivialità.

2. Parete attrezzata

Che si tratti di mobiletti pensili, mensole a cubo o scaffali a vista assemblati in maniera creativa, una cosa è certa: la parete attrezzata è un grande plus per il soggiorno moderno sia per ottimizzare la verticalità che per rendere esteticamente dinamico lo spazio e contestualizzare i dispositivi audio-video.

3. La corretta illuminazione

Dalle lampade da terra a quella da tavolo, dalle lampade a sospensione al lampadario a grappolo e persino alla luce da lettura, ogni sistema di illuminazione può garantire il perfetto apporto di luminosità e perciò assicurare al living un clima accogliente e rilassante. Scegliete un set coordinato e declinato in più varianti da poter inserire nei punti giusti per un sistema a 360°.

4. Pochi elementi decorativi ma buoni

La regola del less is more è sempre valida, specilamente quando intendiamo arredare uno spazio in stile moderno. Gli elementi decorativi dovranno dunque rispondere alle esigenze creative di chi vi abita ma non eccedere in quantità. Basterà infatti introdurre nell'ambiente quelli giusti, come un quadro scenografico, set di vasi e piccoli soprammobili a contrasto, per ottenere un effetto wow equilibrato ma decisivo.

5. Enfatizzare le aperture sull'esterno

Quando si ha la fortuna di godere di ampie finestre a tutta altezza o comunque di infissi particolarmente ariosi, è vietato lasciarsi sfuggire l'opportunità di enfatizzare al massimo queste aperture sull'esterno. Leggerissime tende aiuteranno ad esempio a mantenere riparo dal sole e privacy, ma anche a non soffocare l'ambiente e a poter fruire facilmente della vista sull'outdoor.

6. Complementi di recupero

Bedroom/Relaxing space studioarte Sala multimediale minimalista
studioarte

Bedroom/Relaxing space

studioarte

Per dare un tocco unico al proprio soggiorno moderno è possibile inoltre scomodare, tramite alcuni interessanti diy, materiali recuperati e assemblarli per dar vita a nuovi complementi di design. Prendiamo come esempio questi tavolini da caffè non convenzionali.

7. Uno schema cromatico armonioso

All'interno del soggiorno contemporaneo diventa importante anche avere ben chiaro lo schema cromatico da cui partire per la selezione dell'interior design. Fatta eccezione per dettagli a contrasto, le tonalità neutre e chiare risultano sempre indicatissime per un armonioso arredo di base, a cui potenzialmente aggiungere oggetti e accessori che ravvivano l'atmosfera. 

8. Sfruttare gli angoli

E quando la stanza appare troppo spoglia o anonima? Ecco un piccolo trucchetto: sfruttare gli angoli più asettici per ricavarvi piccole aree relax, lettura, studio o yoga, a seconda delle personali esigenze di ciascuno. Un'idea vincente? Il dondolo sospeso, da agganciare al soffitto e da cui lasciarsi cullare!

Cosa ne pensate? Diteci la vostra lasciando un commento!
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!