8 astuzie che miglioreranno il vostro sonno!

Margot Berrino Margot Berrino
Loading admin actions …

Le persone si possono dividere in due grandi categorie: quelle che, non appena poggiano la testa su cuscino, si addormentano immediatamente e non si risvegliano fino alla mattina, e quelle che invece iniziano a rigirarsi nel letto e, anche quando si addormentano, dormono male e poco, svegliandosi poi più stanche di quanto non fossero quando sono andate a dormire. Il nostro articolo di oggi è pensato proprio per questa seconda categoria di persone: vi vogliamo dare otto consigli che potrebbero regalarvi finalmente un sonno salutare, facendovi finalmente svegliare ben riposati e più sereni!

1. Un ambiente tranquillo

Camera da letto in stile in stile Moderno di Engel & Völkers Bodrum
Engel & Völkers Bodrum

Engel & Völkers Bodrum

Engel & Völkers Bodrum

La camera da letto deve sempre trovarsi nella zona più tranquilla della casa, in modo che siano garantite la quiete e la privacy necessarie. Soprattutto, è consigliabile non posizionare la camera vicino all'ingresso, in modo da non venire sempre svegliati dal viavai delle altre persone e dalle chiacchiere per le scale o sul pianerottolo di casa. Avere a disposizione un ambiente tranquillo e rilassante, è forse una delle condizioni più importanti per riuscire a dormire bene, subito e in modo continuato, senza bruschi risvegli nel cuore della notte. 

2. La posizione del letto

Esistono diverse tradizioni, soprattutto di origine orientale, le quali affermano che posizionare il letto secondo un orientamento scorretto influisce pesantemente sulla qualità del sonno. La più famosa tra queste tradizioni è quella nota con il nome Feng Shui: secondo questa teoria, la testata del letto dovrebbe sempre essere posizionata verso il nord, in modo che la testa si trovi orientata verso il polo negativo della terra. Questa posizione dovrebbe agevolare lo scarico di energie elettromagnetiche e risultare molto rilassante, favorendo un sonno salutare.

Inoltre, il letto non dovrebbe mai essere posizionato in modo che la testa sia rivolta verso la porta. Perché? Soprattutto per motivi di sicurezza: tale posizione impedisce infatti di avere un pieno controllo su chi entra e chi esce dalla stanza e non garantisce, dunque, la giusta tranquillità.

3. Tenere lontani gli apparecchi elettronici

Ristrutturazione Appartamento 56mq: Camera da letto in stile in stile Moderno di 3D Graphic System
3D Graphic System

Ristrutturazione Appartamento 56mq

3D Graphic System

In camera da letto si deve andare per dormire o riposare, non per giocare sul tablet o per guardare la televisione: fare queste cose prima di andare a letto, infatti, riattiva il cervello e rende più difficile il sopraggiungere del sonno. Inoltre, è consigliabile tenere gli apparecchi elettronici lontani dalla stanza o comunque spenti, anche per un altro importante motivo: evitare un'esposizione eccessiva e continua alle onde elettromagnetiche prodotte dagli oggetti elettronici.

4. Non lavorare a letto

Letto Anna: Camera da letto in stile in stile Minimalista di Ferrari Arredo & Design

Un'abitudine assolutamente deleteria per un sonno salutare, è quella di lavorare a letto. La luce del computer o, comunque, la fatica mentale che il lavoro richiede, svegliano infatti il cervello, ritardando il momento del sonno. Dunque, lasciate il lavoro in ufficio o nello studio e, quando siete a letto, dedicatevi ad attività più piacevoli: ad esempio leggere, riposare e stare con il vostro partner!

5. Evitare i colori brillanti e le luci fredde

CASA E - CASA MONOFAMILIARE: Camera da letto in stile in stile Minimalista di diparmaespositoarchitetti
diparmaespositoarchitetti

CASA E – CASA MONOFAMILIARE

diparmaespositoarchitetti

Il colore e l'illuminazione di una stanza possono incidere notevolmente sul nostro sonno. In generale, per migliorare la qualità del sonno, si consiglia di evitare colori eccessivamente brillanti e le luci fredde, in quanto questi elementi tendono a risvegliare il nostro organismo, al posto di rilassarlo. Meglio optare dunque per luci calde e, soprattutto, per colori dalle tonalità pastello, meglio ancora se chiari, molti studi affermano infatti che i colori freddi, come l'azzurro, il blu o il verde,  favoriscono maggiormente un sonno salutare. 

6. Evitare i mobili di metallo

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

È stato dimostrato che la presenza di materiali naturali in camera da letto concilia il sonno e lo migliora; evitate dunque di introdurre mobili in metallo o, comunque, realizzati con materiali sintetici e optate invece per il legno, un materiale naturale e caldo, perfetto per una camera da letto. Allo stesso modo, e sempre per lo stesso motivo, è preferibile optare per mobili dalle forme curvilinee e morbide, evitando quindi linee troppo geometriche e spigolose. Basandoci su quanto detto, una camera da letto come quella che vedete in foto, realizzata dallo studio italiano OPERA S.R.L., è davvero l'ideale per lunghi sonni salutari!

7. Non dormire nel letto dell'ex partner

Se i vostri problemi di sonno sono iniziati dopo la separazione dal vostro partner, la prima cosa da fare è sbarazzarsi del letto in cui avete dormito insieme. Cercare di prendere sonno in un luogo che continuamente vi ricorda dei bei tempi perduti, della solitudine in cui vi trovate e della persona che avete perso, è infatti un impresa vana e deleteria, che potrebbe portarvi a vivere momenti di vera e propria depressione. Meglio quindi lasciarsi il passato alle spalle, prima di tutta cambiando il letto, in modo da poter finalmente dormire sonni lunghi e salutari!

8. Evitare le decorazioni eccessive

La camera da letto deve essere un ambiente aperto e arieggiato: a tal fine, è meglio evitare di riempire le pareti con troppe foto e immagini, le quali finirebbero per rendere l'ambiente opprimente. Soprattutto, però, si devono evitare le decorazioni eccessive e inadatte a una camera da letto, i cui elementi dovrebbero infondere tranquillità e relax. Se volete qualche suggerimento su come decorare una camera da letto, ecco per voi qualche consiglio: Idee per decorare e arredare la camera da letto!

E voi? Riuscite a dormire bene nella vostra camera da letto? Commentate!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!