Come Vivacizzare un Ingresso Spento | homify

Come Vivacizzare un Ingresso Spento

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
LAdesign Ingresso, Corridoio & ScaleIlluminazione
Loading admin actions …

L'ingresso viene spesso trascurato, trattato come mero spazio di passaggio e proprio per questo organizzato male, non arredato, in una parola: spento. Tuttavia, in qualità di spazio dal grande potenziale inespresso, l'entrata può essere valorizzata tramite qualche piccolo accorgimento dai risvolti positivi sia in termini di funzionalità che in termini di fascino. Come vivacizzare dunque questo ambiente domestico bistrattato per renderlo il miglior biglietto da visita dell'intera casa? Ecco 8 consigli imperdibili!

1. Fate spazio alla consolle

Un vero essential per l'ingresso è la consolle, di forme, dimensioni e materiali differenti da scegliere a seconda di stile e spazio a disposizione. Ridare vita ad un'entrata spenta passerà allora anche dal ripensamento di questo elemento immancabile, pronto a ospitare accessori, svuotatasche e libri. 

2. Attaccapanni personalizzati

Tree Hanger, coat hanger & Anyone stool in copper. Maze Interior Ingresso, Corridoio & ScalePortabiti & Guardaroba
Maze Interior

Tree Hanger, coat hanger & Anyone stool in copper.

Maze Interior

Un attaccapanni giocoso e dinamico è un altro elemento indispensabile per un ingresso coi fiocchi. Dai modelli più strutturati ai semplici appendiabiti da parete, sapranno come rendere funzionale e bello tutto l'ingresso, grande o piccolo che sia.

3. Specchi design

Soprattutto quando lo spazio dell'entrata è angusto, ecco che illuminarlo sarà un gioco da ragazzi proprio grazie agli specchi più moderni e dal design iconico, utili anche per aumentare visivamente l'ampiezza della metratura.

4. Alleati verdi

Sappiamo perfettamente quale importante apporto forniscono le piante all'interno di una casa. Anche lo spazio dedicato all'accoglienza diventa dunque un ambiente perfetto da arricchire con alleati verdi, vasi e fiori. 

5. Fattore luce

Quando la luminosità naturale scarseggia dobbiamo ricorrere ad implementare quella artificiale. Da non trascurare nell'ingresso è allora il sistema di illuminazione, da selezionare accuratamente dopo aver studiato la conformazione dello spazio a disposizione: i faretti andranno bene quando l'entrata introduce un lungo corridoio, mentre un lampadario scenografico risulterà un notevole punto di forza di un'area ampia e quadrata.

6. Mobili multifunzionali

Quando la metratura lo consente e la necessità impone di posizionare un'armadiatura anche nell'ingresso per ottimizzare lo spazio, non c'è nulla di meglio dei mobili multifunzionali. Oltre a vani e scomparti per indumenti e altri oggetti da custodire, si rivelano infatti strumenti strategici che possono ospitare anche piccole nicchie decorative per inserirvi soprammobili e libri. 

7. Puntare su accessori coordinati

Puntare sui dettagli è sempre un'ottima idea. Applichiamola anche nell'ingresso aggiungendo piccoli accessori coordinati e coerenti con lo stile della casa, ma anche cesti e quadri, per accogliere chi entra con più calore e creare un ambiente piacevole non solo di mero passaggio.

8. Panche e cassapanche

Ulteriori elementi che possono arredare alla perfezione l'ingresso sia sul fronte pratico che su quello ornamentale sono panche o cassapanche. Le varianti più attuali e minimali sono in grado di completare al meglio tutti i tipi di ingressi risultando preziose per la loro comodità. 

Quale suggerimento applichereste nel vostro ingresso? Ditecelo in un commento!
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!