Camera da letto in stile  di Irrazábal |studio|

130 m² che Giocano con il Legno e le Pareti Bianche

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Il progetto che vediamo insieme oggi riguarda un appartamento di 130 mq, in un edificio brutalista degli anni Settanta. La ristrutturazione, condotta da ARQUIFACTORIA e fotografata da IRRAZÁBAL |STUDIO| è all'insegna della luminosità, gli spazi hanno come ingredienti principali il legno e il bianco delle pareti, rese dinamiche da boiserie e arredi a muro. Il soggiorno, in particolare, è un ambiente molto dinamico: le foto rappresentano la stanza senza arredi, eppure non si può certo dire che sia priva di carattere. La cosa migliore è iniziare il giro, così potrete vedere con i vostri occhi!

Arredi a muro

Eccoci nella zona giorno. Questo spazio è attualmente privo di arredi, eppure gli elementi fissi, il controsoffitto, gli scaffali e gli scalini, conferiscono grande dinamismo. Non serve esagerare per dare vita ad uno spazio di qualità, quello che occorre è utilizzare gli elementi giusti e materiali di qualità: qui vediamo legno chiaro a profusione e pareti bianche, in pieno stile scandinavo!

Uno spazio dinamico

Ecco una vista che dà una percezione ancora maggiore del movimento creato dagli arredi fissi. Installare arredi realizzati su misura comporta una grande cura a livello progettuale e già questo è indice della grande qualità di un progetto. Da notare come la parete bianca, nella parte alta sia lavorata, in modo che creare ulteriore movimento.

Un'ultima vista del soggiorno

Le luci sono essenziali nella definizione di uno spazio e qui assumono un ruolo davvero determinante. Il controsoffitto crea una gola da cui si diffonde una luce calda, i faretti integrano gli arredi fissi e formano un tappeto in tutta la stanza.

La cucina

In cucina troviamo dei piacevoli tocchi retrò, ad esempio le piastrelle, bianche con dei piccoli rombi neri, un motivo semplice e molto piacevole. Gli arredi sono moderni, essenziali. Le ante bianche hanno l'apertura a gola, che lascia i volumi ancora più puliti.

La camera da letto – parte 1

Nella camera padronale le pareti sono arricchite da una sofisticata boiserie. Pur nella totale essenzialità, anche in questa camera c'è movimento, il rivestimento crea un ritmo molto piacevole, che dà molto carattere a questa camera da letto. Nella parete di testata, una mensola fissa, che riprende il tema già visto in soggiorno. Anche in questa stanza troviamo dei bei giochi di luce a controsoffitto, che impreziosiscono lo spazio.

La camera da letto – parte 2

La boiserie è anche un ottimo modo per mimetizzare la porta e renderla un tutt'uno con la parete.

I bagni – parte 1

Nei bagni troviamo un piacevole mix di elementi industrial e vintage. Le piastrelle in stile vecchia metro e la pavimentazione in bianco e nero si sposano benissimo con gli arredi geometrici e moderni e con gli elementi in legno.

I bagni – parte 2

Allora, che ne dite di questi interni?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!