Una casa per chi ama viziarsi!

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Tinte pastello e atmosfere rilassanti per questa splendida residenza in collina dello studio Benedini & Partners. Il paesaggio ha toni vivi e brillanti, mentre gli interni hanno nuance pacate e riposanti. Estrema cura è stata messa nella progettazione degli spazi, sia interni che esterni, con una grande quantità di dettagli negli ambienti della casa e spazi privilegiati per l'intorno. Tutto invita al relax e alla tranquilla convivialità. 

Andiamo a vedere più da vicino questa bellissima proprietà!

La zona giorno – parte 1

Questo primo colpo d'occhio ci immette già nell'atmosfera giusta: luce abbondante e toni neutri, totale relax! L'abbinamento bianco – legno chiaro è un classico, una scelta sicura, infatti l'effetto è riuscitissimo! La scelta cromatica, di chiara ispirazione nordica, si abbina ad un uso dello spazio molto accorto: l'ambiente è ampio, ma lo spazio vuoto è considerato un valore aggiunto, la stanza non dev'essere sovraccarica di oggetti, ma avere, piuttosto, molti dettagli, scelti con grande accuratezza. Il look finale ci rimanda alle atmosfere del Giappone, questa grande attenzione per le piccole cose, che però fanno la differenza.

La zona giorno – parte 2

Da questa fotografia abbiamo un'idea più chiara dell'articolazione degli spazi. Dal soggiorno, attraverso una scala totalmente bianca, si accede al soppalco, che gode di una particolare intimità, grazie alla conformazione del soffitto: le calde travi a vista del tetto a capanna rendono quella parte della casa molto accogliente. A livello di arredi, c'è una chiara scansione orizzontale data dalle mensole del soggiorno, che poi prosegue con la libreria al piano superiore. Un gran numero di oggetti riempe gli scaffali, eppure grazie alla luminosità e all'ampiezza dello spazio, non si ha affatto un'idea di pienezza, al contrario, la stanza risulta ariosa. 

Il soppalco

Il soppalco, questo spazio così caldo e raccolto, ospita lo studio. In effetti non poteva esserci spazio più adatto. La scrivania corre per tutta la lunghezza della stanza, proprio sotto la grossa trave in legno chiaro. Tra l'altro questo arredo è molto ben studiato a livello esecutivo: dalla parte del soppalco è scrivania, dall'altra diventa libreria, così assolve ad una doppia funzione e risolve in modo esteticamente valido l'affaccio del tavolo sull'ambiente sottostante.

Il pavimento è, in una perfetta corrispondenza, in un bel parquet chiaro.

La camera da letto

La camera da letto è di una semplicità estrema, la stanza perfetta per addormentarsi in tutta rilassatezza, cullati soltanto dalla bellezza del panorama circostante. Il bianco domina, intaccato soltanto da piccoli e delicati dettagli. A sostituire le classiche abat jour delle lampade da scrivania, dettaglio originale, che dà un look casual alla stanza. I comodini sono dei piccoli tavolini in legno pieghevoli, in stile anni Sessanta, e infine alle pareti immagini di una delicatezza unica!

Un soggiorno all'esterno

Questa casa non finisce di stupire, ma non soltanto per ciò che offrono gli interni, anche gli esterni sono molto ben studiati. Uscendo a godersi il giardino si può stare piacevolmente in compagnia di amici e familiari, in quello che è considerabile un vero soggiorno all'aperto, per il livello di cura. Bellissima la struttura che ospita l'ampio divano grigio, offrendo un comodo angolo di ombra.

La piscina

Infine eccoci arrivati alla sorpresa finale: la splendida piscina a sfioro con vista sulle colline. Nel caso non foste ancora soddisfatti di quello che abbiamo visto fino ad ora, arrivati a questo punto direi che vi siete senz'altro convinti, o sbaglio? Immersi in questo verde meraviglioso, nella quiete totale, che altro si può desiderare?

Che ne pensate del progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!