Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Gli oggetti d'arredo che puoi trovare a casa dei tuoi genitori

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Spesso, le case dei nostri genitori, nascondono veri e propri tesori. Mobili, oggetti e decorazioni da scovare e da reinventare, regalando loro un nuovo contesto e, magari, un nuovo utilizzo. Dedichiamo questo articolo proprio a tutti quei piccoli o grandi oggetti che si possono trovare nella casa in cui abbiamo trascorso la nostra infanzia, e che ci piacerebbe ritrovare nel nostro nuovo nido. 

Mobili antichi, oggetti vintage, ma anche bauli e tessuti a cui dare una nuova identità. A dar loro maggiore risalto, il nuovo contesto. In un'abitazione moderna, magari total white o comunque dai pochi colori, un mobile antico può assumere un ruolo da protagonista. E così un tessuto, un cimelio. Si pronti per la vostra caccia al tesoro?

1. Mappe o mappamondi vintage

É poi possibile trovare, nelle case dei propri genitori, vecchie mappe o vecchi mappamondi. Magari un po' consunti, con quei colori leggeri che sanno di storia e di passato. Beige, gialli, azzurrini: spesso ci si trova di fronte a vere e proprie opere d'arte! 

Guardate questo studio, firmato dall'architetto Andrea Pacciani. Un ambiente classico, dove i mappamondi rappresentano una vera e propria collezione. Se riuscite a sottrarne uno, mettetelo in bella mostra nel vostro nuovo soggiorno, magari poggiandolo su un mobile in legno scuro. 

2. Un'antica cassettiera

Tra gli oggetti che è più probabile trovare a casa dei propri genitori ci sono le antiche cassettiere. Di quelle in legno pregiato, ricche di intarsi e di intagli. Se si è fortunati, si possono trovare cassettiere che la famiglia si tramanda di generazione in generazione, antiche e preziose. 

Se ne avete la possibilità, portate l'antica cassettiera nella vostra nuova casa, tanto più se avete scelto un arredamento moderno: il contrasto darà vita a un risultato straordinario!

Trovate numerose cassettiere nell'articolo Nel segreto delle cassettiere

3. Un vecchio baule da trasformare in un tavolino

Oppure, con gli oggetti scovati nelle case dei vostri genitori, potete dare vita a creazioni uniche. Ad esempio, un antico baule potrebbe diventare un tavolino da salotto a metà tra lo stile classico e quello industriale. La prima cosa da fare è restaurare quel baule. Se è rovinato, sarà necessario grattare le sue parti con la carta vetrata per poi tinteggiare la sua superficie, con un colore che si intoni con l'arredo del soggiorno. Se però il baule è in ottimo stato, potete semplicemente dotarlo di 4 ruotine e utilizzarlo così com'è. 

4. Vestiti vintage da utilizzare come federe

Cuscini FouLab: Soggiorno in stile  di Foulab
Foulab

Cuscini FouLab

Foulab

Gli armadi di case e di soffitte sono spesso pieni di vecchi abiti e di vecchi tessuti. Perché non trasformarli in cuscini? Potrebbe essere un modo per rendere unici divani, letti e poltrone. Se scovate antichi foulard, con disegni e stampe colorate, il gioco è fatto. Ma la stessa operazione potete compierla anche con vecchi capi d'abbigliamento: vestiti, gonne, trench leggeri. Scuciteli, e componete poi federe quadrate, rotonde e rettangolari, per cuscini di ogni dimensione. Avrete così in casa delle opere uniche. 

5. Antichi accessori per la cucina

Cucina in stile  di Lavish Shoestring
Lavish Shoestring

Cocktail Time

Lavish Shoestring

Anche la cucina dei genitori è un regno di tesori da scoprire! Potreste scovare vecchi pentoloni in rame, da riutilizzare per cucinare i piatti della tradizione o da lasciare in bella mostra, come fossero sculture. Oppure potreste trovare antiche stoviglie, di quelle decorate; perfette per apparecchiare una tavola unica, con piatti e bicchieri tutti diversi tra loro, oppure per dare carattere a una parete. O, ancora, potreste trovare vere e proprie chicche, come questa bottiglia in vetro firmata Lavish Shoestring. Se ne trovate una simile, utilizzatela per il vostro amaro preferito: farete un figurone quando lo servirete ai vostri ospiti!

6. L'ispirazione

Soggiorno in stile  di Will Eckersley
Will Eckersley

Cheyne Gardens

Will Eckersley

Ma qual è la giusta collocazione per i mobili e gli oggetti recuperati dalla casa dei genitori? 

Sicuramente non si possono replicare ambienti e stili identici, senza contare che lo stile classico – ormai in Italia – è ben poco diffuso. Perché non trovare loro, quindi, una collocazione fatta di accostamenti e di contrasti? Un mobile o un oggetto antico possono diventare il pezzo forte di un ambiente moderno, anche minimale. Possono sposarsi alla perfezione con uno stile industriale, possono spiccare in un ambiente shabby. Illuminate un soggiorno moderno con un lampadario antico, accendete una stanza total white con un mobile in legno scuro: rimarrete sorpresi! 

Cosa avete scovato nelle case dei vostri genitori? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!