Creare l'ufficio in casa

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Per creare uno spazio per l'ufficio in casa sarà necessario valutare con attenzione l'organizzazione generale, e quindi lo stile e l'atmosfera in cui dovrà inserirsi. Lo spazio da dedicare al lavoro dovrà potersi integrare con il resto della casa, pur caratterizzandosi con precisione e personalità.

Come vedremo, sarà importante scegliere con cura gli elementi che andranno a ritagliare l'ambiente dell'ufficio domestico. In particolare la scelta della scrivania diventa fondamentale, perché le sue superfici rappresentano il luogo in cui si svolgeranno le attività lavorative.

Importante sarà anche la scelta di sedie comode e attente all'ergonomia e di oggetti che sappiano caratterizzare lo spazio, rendendolo personale quanto adatto a un'attività prolungata che necessita di concentrazione e serenità. E magari di piante, perché l'ufficio domestico possa respirare.

1. Scrivania: l'elemento chiave

Progetto: Studio in stile in stile Moderno di KIASMO
KIASMO

Progetto

KIASMO

La scrivania è l'elemento chiave per ritagliare un angolo per l'ufficio in casa. Intorno alla sua scelta, infatti, può ruotare tutta l'organizzazione dello spazio dedicato al lavoro: si può dire che la sua stessa presenza crea l'ufficio. 

La scelta dipende da diversi fattori, che hanno a che vedere sia con l'organizzazione e lo stile generale della casa, che con il gusto personale. È importante, però, fare in modo che la scrivania riesca a caratterizzare con nettezza lo spazio, donandogli con immediatezza il carattere di uno spazio unico e riservato, con una funzione ben precisa: quella di essere dedicata al lavoro.

Allo stesso tempo non può trattarsi di una scrivania anonima, ma deve saper integrarsi nella casa con personalità. Sarà importante quindi che rispecchi uno stile personale, linee e materiali unici senza essere invadenti.

Nell'immagine vediamo l'esempio proposto da Kiasmo. Linee nette e minimali, in un perfetto equilibrio tra rigore e calore, legno e metallo, tonalità severe e aperture su toni più chiari. Tra personalità e discrezione, confortevolezza e rigore, ideale per l'ufficio in casa.

2. Sedie comode (ed ergonomiche)

La sedia per l'ufficio in casa non può che essere comoda e attenta a garantire il massimo comfort. Per queste ragioni, per il fatto che si dovrà passare tante ore seduti a lavorare, sarà bene assicurarsi di trovare una sedia che rispetti e aiuti a trovare una postura corretta.

Una sedia ergonomica può essere la scelta migliore per garantire le condizioni migliori per lavorare comodamente, sedendo in maniera corretta e sana per la schiena. Nell'immagine vediamo un esempio perfetto di sedia ergonomica. 

La sedia -2 di Studio Ludovico aggiunge alle qualità ergonomiche anche un design originale e creativo. La sedia, infatti, si appoggia adattandosi direttamente sulla superficie della scrivania. Al legno della struttura si accompagna la seduta in tessuto, aggiungendo una nota di colore e comodità.

3. L'illuminazione

Zona studio e conversazione: Studio in stile in stile Moderno di 8&A Architetti
8&A Architetti

Zona studio e conversazione

8&A Architetti

L'illuminazione dell'ufficio in casa deve saper coniugare il massimo sfruttamento della luce naturale con quello specifico e mirato che deve poter arrivare sulle superfici della scrivania. Diversificare quindi i punti luce è una strategia intelligente per trovare un equilibrio tra luce diffusa e isole specifiche.

Le lampade orientabili da tavolo non possono quindi mancare nell'ufficio in casa. A generare dei fasci di luce precisi e ben individuati, in equilibrio con quelli degli altri punti luce. Con l'obiettivo di creare una luce che non stanchi la vista e permetta di potersi concentrare riducendo lo sforzo e l'affaticamento della vista. 

4. Le piante

Produzioni Proietto Studio: Studio in stile in stile Industriale di Produzioni Proietto
Produzioni Proietto

Produzioni Proietto Studio

Produzioni Proietto

Introdurre la presenza delle piante nello spazio da dedicare all'ufficio rappresenta un'ottima strategia sia per integrare lo spazio dedicato al lavoro nell'ambiente domestico, che per alleggerirne l'atmosfera e fare, letteralmente, respirare l'ambiente. 

Le piante possono entrare nell'ufficio casalingo in vari modi. In vasi singoli o in combinazioni di piante diverse, per angoli dedicati al verde. O ancora, come vediamo, possono trovare spazio su delle pareti appositamente attrezzate con rastrelliere o mensole dedicate.

Alternate a colori rilassanti, in combinazioni e varietà differenti, le piante permettono di rendere leggero e colorato lo spazio, portando una nota di vivacità e vitalità ad accompagnare il l'angolo per il lavoro nell'ambiente domestico.

5. Decorare le pareti. Arte e design

Elastico Bookcase: Studio in stile in stile Moderno di Arianna Vivenzio
Arianna Vivenzio

Elastico Bookcase

Arianna Vivenzio

Le pareti diventano lo spazio in cui introdurre note inconsuete e creative nello spazio dedicato all'ufficio domestico. Le scelte possono essere le più varie. Dai quadri agli oggetti di design, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Importante sarà lasciarsi guidare dal proprio gusto per personalizzare l'ambiente.

Per orientare le proprie scelte può essere interessante cercare di trovare oggetti che uniscano creatività e funzionalità, originalità e praticità. L'arte e il design forniscono una gamma infinita di possibilità in questo senso.

Come Elastico, una mensola formata appunto da un elastico in tensione tra due elementi agganciati alla parete. La forma della mensola varia a seconda degli oggetti che vi si appoggiano, creando così motivi e figure sempre nuovi per una parete che si può rinnovare a seconda dell'ispirazione del momento.

6. Decorare la scrivania

Calendario Perpetuo Timor Nero By Danese Milano: Studio in stile in stile Moderno di Angolo Design
Angolo Design

Calendario Perpetuo Timor Nero By Danese Milano

Angolo Design

La decorazione della scrivania dipenderà dal tipo di attività che vi si dovrà svolgere, dal gusto personale, dalla ricerca di un equilibrio tra elementi funzionali e necessari e tocchi personali e unici, che possano rendere la scrivania spazio confortevole in cui svolgere con la massima serenità la propria attività.

Gli oggetti capaci di sintetizzare funzionalità e stile possono diventare degli alleati preziosi nella creazione di un'organizzazione ideale della scrivania. Un oggetto storico del design italiano come il calendario perpetuo creato da Enzo Mari nel 1967 rappresenta in maniera esemplare questo genere di oggetti.

Condensando in una sintesi unica esigenze produttive, funzionali e stilistiche, Timor rappresenta l'ideale complemento per la decorazione della scrivania. Pratico e di stile inimitabile, un oggetto capace di arricchire e dare carattere all'intero spazio della casa dedicato all'ufficio.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:Come creare lo spazio per l’ufficio in casa?E ora tocca a voi.Diteci cosa ne pensate lasciando un c...
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!