La villa nel cuore dell'Umbria

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

È lo studio Fabricamus che ha ideato questo progetto per una residenza privata. Un linguaggio che s'ispira alla tradizione di un'architettura che si trova ad instaurare un rapporto inevitabile con il paesaggio agricolo, area in cui sorge l’edificio. Il progetto nasce da una specifica basilare: si è infatti scelto di strutturare i volumi esterni in modo tale che risultino chiusi verso il lato della strada ed aperti vero la piscina, attraverso le generose vetrate ad esempio. Ci troviamo davanti un'architettura dall'ampio respiro che ha rigenerato anche lo spazio interno per un vivere moderno.

Casa, dependance e piscina

L'edificio si sviluppa come una sorta di lettera L. La parte centrale è l'unità abitativa principale su due livelli, mentre l'altro corpo architettonico è una dependance. Sono i materiali utilizzati a portare avanti la tradizione: la presenza diventa imponente con la pietra sbozzata delle pareti ed legno che sporge dal tetto. 

Con discrezione

L'entrata organizza le finestre e le aperture in tutt'altro modo rispetto a quello che riserve la parte interna. Un discorso architettonico interessante che potrebbe essere applicato a molte ville unifamiliari.

Il respiro

Allora ecco la pietra dialogare con spazi perfettamente delineati. L'ampia vetrata consente a queste pareti di respirare ciò che c'è al di fuori: la piscina, il verde, il paesaggio. Lo spirito moderno si accentua attraverso questi infissi privi di persiane perché dotati di oscuramento integrato nell’intercapedine tra la struttura metallica ed il vetro.

All'interno

Interior design è una composizione perfetta tra le due anime che abbiamo cercato di descrivere. I colori principali sono il bianco delle pareti ed il grigio antracite dei pavimenti, un tema adeguatamente interrotto con i colori vivaci di queste sedute dal design ricercato. Anche le forme geometriche, tra spigoli e curve, concludono questo rapporto tra la forma e la materia.

Dietro le quinte

Ecco le idee, ma se vengono dove si fermano? Il bozzetto dello studio Fabricamus è come il dietro le quinte di questo progetto: poche linee ma concetti chiari per un disegno che diventa poi azione, poi costruzione ed infine vita.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!