Una famiglia si è regalata un nuovo giardino con una piccola sorpresa!

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una famiglia si è regalata un nuovo giardino con una piccola sorpresa!

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Giardino in stile  di TERESA JARA - ESTUDIO DE PAISAJISMO
Loading admin actions …

Avere la possibilità di godersi un bello spazio esterno non è un lusso che tutti si possono permettere. Ovviamente, soprattutto se si vive in città o vicino, è una vera ventata di aria fresca, permette di staccare dalla routine ed estraniarsi dal caos. Oggi vedremo nascere un giardino non particolarmente elaborato o lussuoso, ma che ha tutto ciò che si possa desiderare. Il progetto è dell'architetto paesaggista TERESA JARA e vi conquisterà!

Work in progress – parte 1

Realizzare il giardino dei sogni richiede tempo e molto lavoro. Prima di poter ammirare il risultato finale, diamo un'occhiata alle fasi intermedie, per avere un'idea di cosa vi aspetterà, se decideste di affrontare la costruzione di uno spazio come questo.

Innanzitutto bisognerà costruire una base per la pavimentazione. A terra ci sarà un massetto in calcestruzzo, che andrà completato con una struttura sulla quale poi si appoggerà la pavimentazione vera e propria.

Work in progress – parte 2

La realizzazione della piscina richiede ovviamente uno scavo. Fatto questo, andrà realizzata una struttura in cemento armato, che dovrà integrarsi con gli impianti. Infine, andrà completata e rifinita con una pavimentazione adeguata, in genere color azzurro, per ricordare il mare.

L'area relax

Ecco lo spazio esterno finito: a bordo piscina troviamo una splendida area relax con pavimentazione in legno e più oltre uno spazio differenziato, con una lunga seduta resa vivace da cuscini colorati. Il legno è uno dei materiali migliori per questo genere di spazi, perché non conduce calore, quindi è possibile camminare tranquillamente a piedi scalzi, senza scottarsi. Ottima scelta i lettini bianchi, risaltano e si abbinano al resto dello spazio.

Non poteva mancare un po' di verde, per dare un po' di freschezza e di vivacità a questo spazio.

La piscina

Ed ecco la vista sulla piscina, con tanto di siepe. C'è qualcosa di più rilassante? Non sono stati inseriti molti elementi, né arredi eccessivamente ricercati o materiali stravaganti, ma il risultato è comunque meraviglioso. Non serve strafare, bastano gli ingredienti giusti: materiali scelti con cura, una giusta presenza di verde e arredi adeguati a garantire il comfort.

Un angolo di paradiso

Questa vista è ancora più completa e ci permettere di cogliere un altro elemento fondamentale: la seduta sulla sinistra. L'area a disposizione non era particolarmente estesa, ma questo è stato sfruttato a vantaggio del risultato; anziché lasciare uno spazio inutilizzato, il lato sinistro è stato trasformato in un comodo spazio per sedersi, con tanto di cuscini in bambù. Una soluzione geniale e ricca di stile!

Allora, che ne dite?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!