5 Errori che Non Devi Mai Commettere in Cucina!

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

5 Errori che Non Devi Mai Commettere in Cucina!

Sara Omassi Sara Omassi
Fienile in Toscana: Cucina in stile  di Studio Sarpi
Loading admin actions …

La cucina è una delle più importanti stanze della nostra casa, vi trascorriamo molte ore perché il mangiare con tutta la famiglia è un’abitudine a cui, nonostante i ritmi e gli impegni della nostra quotidianità siano totalizzanti, pochi riescono a rinunciare. Di conseguenza è importante avere uno spazio caldo, funzionale e pratico in cui sentirci ispirati e in armonia. Se un tempo, non si curava particolarmente l'estetica degli interni di casa, oggi questo aspetto ha assunto un ruolo centrale grazie alla sua capacità di migliorare la qualità della nostra vita.

In questa ricerca di un ambiente perfetto bisogna cercare di evitare errori ed ingenuità che possano compromettere la qualità e la performabilità dei nostri ambienti di casa; specialmente quando si parla di cucina. È per questo motivo che abbiamo scelto di dedicare un libro delle idee ai 5 errori da non commettere in cucina. Siete pronti a scoprirli? Si parte!

1. Avviare un progetto senza averlo pianificato

via delle Orfane: Cucina in stile  di con3studio
con3studio

via delle Orfane

con3studio

Prima di iniziare qualsiasi progetto è necessario stabilire un abaco di priorità e di interessi da rappresentare e schematizzare in modo da avere sempre ben chiari gli obbiettivi del nostro intervento. Anche se solo con un semplice schizzo a matita su un foglio di carta, è importantissimo non trascurare questo passaggio, specialmente se vogliamo che gli artigiani e gli esperti che coinvolgiamo, comprendano le nostre idee e siano in condizione di realizzarle.

2. Sottovalutare la funzionalità degli spazi

Non v'è dubbio che una cucina debba essere il più funzionale possibile. Vi consigliamo pertanto di fare attenzione a non mettere il tavolo da pranzo troppo vicino al bancone, in modo da avere sempre lo spazio necessario per muoversi agevolmente.

3. Non pensare all’illuminazione

L'illuminazione è un aspetto fondamentale in qualsiasi spazio domestico e la cucina non fa eccezione. In questa stanza, bisognerebbe prestare la massima attenzione alla qualità del progetto illuminotecnico perché da quest’ultimo dipenderà buona parte del confort percepito.

Individuate i punti strategici e sfruttate la luce naturale integrandola, se necessario, con altre sorgenti luminose tendendo a preferire lampade con tecnologia LED.

4. Trascurare i dettagli

Posizionare alcuni piccoli dettagli decorativi (erbe, asciugamani da cucina, bottiglie e contenitori) per ottenere uno spazio dall’aspetto vissuto e impeccabilmente curato. Ogni cassetto o scaffale deve essere organizzato per categoria: solo allora vi sentirete bene nella vostra cucina.

Date un'occhiata anche a questo interessante articolo su come avere una cucina sempre in ordine!

5. Troppi arredi ed elettrodomestici

Fienile in Toscana: Cucina in stile  di Studio Sarpi
Studio Sarpi

Fienile in Toscana

Studio Sarpi

Come avrete sicuramente notato nel leggere questo articolo, la cura nell’arredare è uno degli aspetti principali per il successo di una cucina. Ricordate inoltre di fare scelte coerenti con le dimensioni dello spazio che avete a disposizione e di non acquistare mobili, accessori ed elettrodomestici troppo ingombranti o inadatti alla tipologia di cucina che intendete configurare.

Interessati all'argomento? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!