Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Un'abitazione risorta dalle sue ceneri

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Noi di homify amiamo sorprendervi e oggi abbiamo deciso di mostrarvi una trasformazione incredibile: un edificio a Coimbra, dall'aria decadente e malandata, si è trasformato in una spettacolare villa moderna!

La ristrutturazione, ad opera di nrtb Arquitectos, ha riguardato un palazzo del 1907, di cui sono stati mantenuti i muri esterni, mentre l'interno è stato totalmente rivoluzionato. Gli spazi esterni sono stati riprogettati, in modo da divenire il contesto ideale per una villa mozza fiato!

L'esterno – prima

 in stile  di Nrtb Arquitectos
Nrtb Arquitectos

A fachada anterior.

Nrtb Arquitectos

Prima dei lavori la facciata non aveva un aspetto molto invitante: infissi trascurati, intonaco annerito, elementi appartenenti a precedenti attività ormai decadute, insomma molti segni di degrado ed abbandono, per non parlare del discutibile zoccolino color marrone e del dislivello delle coperture. La necessità di un rinnovamento era tangibile!

L'esterno – dopo

 in stile  di Nrtb Arquitectos
Nrtb Arquitectos

A fachada atual

Nrtb Arquitectos

Dopo i lavori c'è stato un cambiamento radicale! Quella che prima era una facciata trasandata e annerita, ora è il fronte di un edificio elegante e curato nei minimi dettagli. Gli infissi sono stati rimessi a nuovo, lo zoccolino è di un bel grigio chiaro, le coperture sono state unificate e sono sparite tutte le tracce di precedenti attività abbandonate al degrado. Inoltre il nuovo cancello è il degno ingresso di un'abitazione di un certo livello.

Gli interni – prima 1

Inizialmente gli interni erano bui e antiquati. Avevano una forte impronta bohemien, non priva di fascino, ma anche un'impostazione fortemente superata. Le finiture erano ormai logore, basti guardare il parquet, completamente opaco e spento, e le vernici, molto sbiadite. L'effetto d'insieme era cupo e angosciante.

Gli interni – dopo 1

Il cambiamento degli interni dopo i lavori è incredibile! Il pavimento è stato completamente sostituito e adesso c'è un bel parquet luminoso e caldo. L'identità del luogo, però, è stata rispettata e il soffitto ha degli splendidi stucchi originali, che fanno di questa sala uno spazio unico ed inestimabile. Decisamente apprezzabile la scelta di lasciare le pietra a vista, rendono tutto ancora più accogliente.

Gli interni – dopo 2

La cucina è un vero inno alla modernità. Questo è il regno del bianco e nero, delle superfici lucide, delle linee pure ed essenziali, delle geometrie nette. Niente stucchi, colori o parquet. Questo spazio così elegante è pensato per chi ama cucinare, condividendo questo momento con amici o familiari, grazie alla presenza della penisola; insomma, è l'autentica espressione, in un contesto storico, del modo contemporaneo di intendere gli spazi conviviali domestici.

Gli interni – prima 2

Questa fotografia è di un certo impatto, c'è da ammetterlo. La sala, con le finestre ampie, gli infissi antichi, il soffitto decorato, aveva un suo fascino, ma per poter pensare di trasformarla in uno spazio da vivere e non soltanto da visitare, c'era bisogno di un intervento radicale. Era come se il tempo si fosse fermato e andasse fatto ripartire.

Il retro – prima

Il cambiamento degli esterni lascia senza parole. Prima regnava l'abbandono totale: alberi davanti alle finestre, erbacce. Non soltanto nessun progetto del verde, ma nessuna cura delle risorse e degli spazi a disposizione! Questa facciata, con l'intonaco in pessimo stato, avrebbe intimidito e dissuaso chiunque ad entrare.

Il retro – dopo

Quello che ci troviamo ad ammirare grazie alla ristrutturazione è uno spazio curatissimo e invitante. Il pavimento da esterno è scelto ad hoc, ora regna l'ordine, niente più è lasciato al caso e le piante sono disposte in modo evidentemente studiato. La piscina, con la sua forma irregolare, è la ciliegina sulla torta.

Che ne pensate del progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!