Come decorare la cameretta per lui?

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Il figlio cresce, lascia la stanza dei genitori, ed ecco la domanda: come la arredo la cameretta di un bambino, o di un ragazzino? In questo articolo abbiamo raccolto per voi i 6 elementi fondamentali. A iniziare dal tema della cameretta – che deve essere intramontabile, altrimenti si rischia che non gli piaccia più dopo pochi mesi! -, fino ai colori, il letto, la scrivania. Senza dimenticare una zona dedicata ai giochi, ma in chiave educativa, e le decorazioni. Se il bambino è abbastanza grande, divertitevi a scegliere con lui almeno qualche complemento, in modo che la cameretta rispecchi i suoi gusti. Perché anche arredare una stanza può diventare un bellissimo gioco!

1. Scegli un tema senza tempo

NIDI MOOVING : idee salvaspazio ROOM#6: Stanza dei bambini in stile in stile Moderno di Nidi
Nidi

NIDI MOOVING : idee salvaspazio ROOM#6

Nidi

La prima cosa da fare quando si decide di arredare la cameretta di un bambino, è quella di scegliere un tema senza tempo. Un tema che possa accompagnarlo dai suoi primi anni fino a quando sarà un po' più grandicello, e che non sia quindi legato alle mode del momento, né troppo infantile. Questa cameretta, firmata Battistella, è ad esempio dedicata al tema del volo e dell'aereo. Gino è un maxi letto a castello con rete inclinabile e scaletta laterale fissa, Cabì una cabina con apertura laterale e pannelli decorati. Non è necessario che l'intero ambiente sia a tema. Bastano un paio di elementi, da accostare ad altri più neutri.

2. Scegli un colore divertente

Per rendere confortevole la cameretta di un ragazzino è necessario portarvi un po' di colore. Si possono colorare tutte le pareti, si possono lasciare le mura bianche e poi scegliere complementi colorati. O, ancora, si può scegliere di dipingere una sola parete. I colori più indicati? Il verde e l'azzurro. Prendete spunto da questa realizzazione di Antonio Buonocore: il contrasto tra il parquet in legno scuro e la parete azzurra è originalissimo. Sulla destra, grandi bolli neri si stagliano sul fondo di un muro bianco. Come arredi, pochi e studiati pezzi: un lettino in plexiglass, un fasciatoio, una piccola mensola.

3. Scegli un letto sorprendente

Protagonista della cameretta di un ragazzino è sicuramente il letto. Sceglietelo divertente, colorato, insieme confortevole e originale. Questo di Intercasa è tutto dedicato al calcio. Una scaletta bianca dà accesso al letto vero e proprio, posto in alto. La parte inferiore è un grande parallelepipedo racchiuso da un telo verde, con disegni che riproducono un campo da calcio. Buchi sparsi qua e là sono studiati per farvi entrare la palla in stoffa. Un letto per riposare e per giocare, perfetto per i calciatori in erba. 

5. Crea un'area per lo studio

Stanza dei bambini in stile in stile Moderno di homify
homify

Ponte Tippy cenere con pomoli woody limone, letto a ribalta con pannello graphic e scrittoio limone. Pouf Ello con rivestimento in Map. Pensili Lippy limone e cenere. Tappeto Whale.

homify

Sono infinite le funzioni della cameretta per un ragazzino. Vi si deve dormire, giocare, studiare. Ecco perché è importantissimo dedicare una sua zona alla scrivania. Non è necessario avere molto spazio. Si può scegliere un modello pieghevole che, quando non utilizzato, possa richiudersi nell'armadio e così scomparire. Come il modello Tippy di Battistella. In tinta cenere, è pratico e divertente grazie agli inserti giallo sole. La scrivania giusta in cui isolarsi per dedicarsi al disegno, alla scrittura e allo studio. 

Trovate altre idee di scrivanie per la cameretta nell'articolo Scrivanie per camerette: ogni età ha le sue esigenze

5. Crea una zona gioco educativa

É poi importante, soprattutto quando il ragazzino è più piccolo, che una zona della cameretta sia dedicata ad un'area gioco educativa. Si può scegliere una palestrina, un tappetino con i giochi oppure, come in questo caso, ricreare un ambiente scolastico in chiave ludica. Un'intera parete è stata dipinta con una vernice a effetto lavagna, per divertirsi con i gessetti. Al posto di una libreria tradizionale, un grande ramo ospita libri e quaderni; poco di fronte, un tavolino con sedie e sgabelli in cui giocare alle maestre. A terra, giocattoli educativi per imparare giocando. 

6. Scegli accessori adatti ad un maschietto

Infine, i dettagli e le decorazioni. É necessario scegliere accessori adatti ad un maschietto. Siano questi dei quadri, degli stickers, dei pouff a forma di pallone o degli arredi più impegnativi. Si può persino scegliere un letto a forma di automobile, o di nave dei pirati, o di navicella spaziale. Si possono installare videogiochi, costruire enormi piste per le macchinine, acquistare sagome dei supereroi preferiti. Insomma, liberate la fantasia e date vita a una cameretta che faccia la gioia del piccolo di casa!

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!