La rinascita low cost di una casa vuota

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Quando si acquista o si prende in affitto una casa, quasi sempre la si trova vuota, spoglia di tutti i mobili che ci servono perché questa diventi un rifugio accogliente. Molto spesso però si deve fare i conti con il proprio conto corrente che, vuoi la crisi, vuoi le spese alte e gli stipendi che sono quello che sono, non permette l'acquisto di mobili edizione limitata o di altissimo design dai prezzi decisamente irraggiungibili. Ecco allora che spuntano fuori calcolatrici che stabiliscono quale sarà il budget massimo che si potrà spendere per l'arredamento di casa e, che nella maggior parte dei casi, non sarà sicuramente molto alto. Noi però vogliamo rassicurarvi, dicendovi che una casa bella non necessariamente avrà bisogno di mobili firmati da grandi nomi della moda contemporanea, né da designer famosi, una casa bella potrà essere semplice, ricca di decorazioni e mobilio ad un prezzo umano che non rovinerà le vostre tasche e non vi costringerà ad un prestito in banca. La nostra home stager Sabrina, ci mostra un esempio di come si può organizzare casa senza spendere una follia, acquistando solo lo stretto indispensabile…

Una stanza vuota

Come abbiamo accennato nell'introduzione, la casa era completamente vuota. I pavimenti in stile veneziano contraddistinguono ogni spazio, facendo da ottimo punto di partenza per arredare casa in maniera elegante.

Il bagno

Come abbiamo potuto capire dall'immagine precedente, la casa era già ristrutturata, serviva soltanto che qualcuno la riempisse di mobili. Il bagno, come possiamo vedere, è molto grande e luminoso, sui muri è presente un mosaico grigio/blu tipico delle case bolognesi dai tratti anni '70.

Dopo – soggiorno e sala da pranzo

Nell'introduzione vi abbiamo detto che non occorre spendere una follia per rendere un ambiente confortevole e intimo, basta solo avere occhio e buon gusto! L'acquisto di due poltrone in plastica Ikea e altri elementi comperati nel più grande magazzino di mobili low cost, sarà il miglior modo per arricchire il vostro soggiorno senza rovinarvi troppo le tasche. 

La camera da letto

La camera da letto matrimoniale è molto grande ed è stata organizzata con un arredo minimale che mette in risalto il pavimento in marmo alla veneziana. Principalmente bianco, questo spazio si tinge di arancione grazie alla testata del grande letto matrimoniale che fa da protagonista nell'ambiente.

La camera da letto singola

L'abitazione ha due camere da letto: quella che abbiamo visto nell'immagine precedente e questa con un letto singolo e con il pavimento scuro. Per dare luce e colore all'ambiente, ma rimanendo sempre sul tema del bianco e arancione che contraddistingue tutta casa, in questa stanza si è messo un tappeto a pois che porta allegria e crea un piacevole contrasto con l'austerità del pavimento in marmo.

Il bagno

Nel bagno sono state apportate poche modifiche: l'unico elemento che spicca è il piccolo mobile in legno posizionato vicino alla finestra. 

Con questa fotografia si conclude il nostro tour in questa casa bolognese, ma se volete continuare a leggere i nostri articoli, noi vi consigliamo:

Se una grotta diventa casa

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!