6 Errori che Fanno Aumentare le Bollette (e che facciamo in continuazione!)
Soggiorno in stile in stile Minimalista di Vanessa Santos Silva | Arquiteta

6 Errori che Fanno Aumentare le Bollette (e che facciamo in continuazione!)

6 Errori che Fanno Aumentare le Bollette (e che facciamo in continuazione!)

Agnese D'Alfonso – homify Agnese D'Alfonso – homify
Agnese D'Alfonso – homify Agnese D'Alfonso – homify
Loading admin actions …

Essere finalmente indipendenti significa poter avere i propri spazi, i propri orari e le proprie regole. Però significa anche doversi assumere delle responsabilità, avere molte spese in più da affrontare e dover fare attenzione al portafogli, perché i soldi sembrano non smettere mai di uscire. In particolare, tra le spese più ingenti e costanti, ci sono le bollette, purtroppo inevitabili. Anche se non si può fare a meno di pagarle, ci sono vari modi per ridurre il consumo di energia, in modo, se non altro, da abbassare i costi delle utenze. State già mettendo in atto qualche strategia per questo? Ecco a voi alcuni consigli – che ci permetteranno, con l'occasione, di farvi fare un piacevole tour nell'architettura e nel design di interni!

1. Elettrodomestici in stand-by

La foto di questo splendido soggiorno ci ricorda che lasciare gli elettrodomestici in stand by è uno dei modi più comuni per sprecare energia. Non ci vuole davvero nulla a mettere in atto questo piccolo accorgimento, ma dopo un po' di tempo noterete il beneficio in termini di risparmio. L'esempio più classico è il televisore, che rimane spesso con la luce rossa accesa, anche quando non viene utilizzato per ore.

2. Cattiva illuminazione

L'illuminazione è un aspetto fondamentale, quando si parla di risparmio. Ovviamente poter contare su una buona illuminazione naturale è l'ideale, quindi sono da evitare tende troppo pesanti e scure. Tuttavia, la luce naturale di cui gode un appartamento non è un aspetto su cui si può lavorare molto, se la casa non ha un buon orientamento o un'esposizione adeguata, non c'è molto che possiate fare. Quello che invece fa la differenza è la scelta delle luci adeguate: optare per delle luci a LED sarà inizialmente più costoso, ma vi alleggerirà notevolmente la bolletta!

3. Utilizzo improprio di frigorifero e congelatore

Paradossalmente il frigorifero e il congelatore consumano più energia quando sono vuoti, quindi, se volete evitare inutili sprechi, evitate di lasciarli vuoti, magari mettete a conservare un vaso di sugo o di marmellata, in modo da far lavorare in modo adeguato la ventola di raffreddamento.

4. Lasciare il caricabatterie attaccato

Spesso, quando scolleghiamo il telefono o il computer dal caricabatterie dimentichiamo di staccare la spina di questo piccolo accessorio. È un errore facile da evitare!

5. Attenzione ai lavaggi

La lavatrice è uno degli elettrodomestici che consumano di più, quindi bisogna prestare particolare attenzione. Conviene sempre azionarla quando è a pieno carico e utilizzare programmi economici e brevi, quando non c'è bisogno di fare diversamente. Sono piccoli accorgimenti, ma la differenza a lungo termine è enorme!

6. Attenzione all'utilizzo adeguato dei vari dispositivi

La stufa è un altro grosso consumatore di energia. Nella scelta del modello, vi converrà valutare il tipo di piastra. Se non optate per un piano ad induzione, scegliete accuratamente le pentole, in modo da non dissipare calore. Per quanto riguarda il forno, anche in questo caso avete diverse possibilità di utilizzo, fate attenzione a scegliere sempre la più adatta alle vostre esigenze.

A quale di questi trucchi non avevate pensato?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?

Contattaci!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?

Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!