Dalla Puglia con furore: la bioedilizia è rustica

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Il Sud Italia è ricco, se non dal punto di vista economico, almeno per la sua storia e per le sue tradizioni. Con il passare del tempo, spesso qualcosa si perde, cadendo nel baratro del dimenticatoio, qualcosa cambia nel territorio o è l’uomo che ne rovina la bellezza. Altre volte, invece, assistiamo ad interventi dell'uomo che hanno come obiettivo quello di recuperare costruzioni o di riconvertire strutture cadute in disuso e che in qualche modo sono testimonianza di una storia che altrimenti andrebbe persa.

Oggi andremo a vedere da vicino un progetto di ristrutturazione che ha dato nuova vita alla tradizione grazie al lavoro dell'architetto Antonio D'Aprile. L'abitazione si trova nei pressi di Ostuni. Vediamo di cosa si tratta…

L'esterno

L’obiettivo del progetto, la parte più innovativa di questo intervento, è stato quello di adottare la bioedilizia per delle abitazioni rurali, infatti la casa è composta da una lamia e due trulli. Il recupero del fabbricato si è realizzato con tecniche e materiali tradizionali per restare fedeli alla struttura originale. L’architettura legata principalmente all’agricoltura è così diventata casa, restituendoci questa costruzione piena di fascino.

Gli interni

Gli interni, invece, lasciano spazio alla modernità con una combinazione particolare tra arredi contemporanei e rivestimenti del passato. Pietra e intonaco s’incontrano e si alternano, creando un interior caldo e accogliente, dove si può vedere la fusione di questi due approcci diversi.

Gli impianti

Gli impianti sono il vero punto di forza di questa abitazione: i progettisti hanno infatti cercato di arrivare all’autosufficienza energetica grazie ad un impianto termico che sfrutta l’energia solare e le biomasse (legna). Non solo, è stato anche previsto un sistema di recupero dell’acqua piovana e di smaltimento dei reflui con procedimento di fitodepurazione.

La cucina

La cucina è un eccellente mix tra arredamento moderno e rustico. I mobili, pur essendo in legno, seguono una linea contemporanea. I piani di lavoro e il piano cottura ci propongono un design razionale e alternativo davvero notevole. Se siete però interessati a scoprire una cucina dallo stile più rustico, questo articolo vi articolo vi farà innamorare.

Il bagno

Il bagno ha lo stesso fascino della facciata in calce bianca e, con il suo disegno, riprende in chiave più moderna lo stile mediterraneo tipico di queste regione. Se state cercando un bagno così, date uno sguardo alle nostre idee a riguardo!

La stalla si trasforma

Il piccolo fabbricato che vediamo in foto era destinato alla stalla, oggi completamente ristrutturata e rimessa a nuovo. Una gradita sorpresa ci attende all’interno…

La camera da letto

L’ex stalla è stata ripensata completamente per poter ospitare una camera da letto con tanto di bagno. L’arredamento è semplice e utilizza solo materiali di recupero per mobili e decorazioni.

La piscina naturale

A questo bellissimo casale è stata aggiunta la piscina, l’unico elemento estraneo al paesaggio che esisteva prima dei lavori. Per questo intervento, però, si è cercato di operare cercando di rispettare la florida natura circostante. Infatti, la piscina non è altro che un biolago che ha un sistema di depurazione davvero incredibile: un insieme di piante diverse agisce sull’acqua, evitando l’uso di filtri e prodotti chimici. Incredibile, vero?

Cosa pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!