11 Cose da Non Fare Assolutamente Quando Sei Ospite da Qualcuno | homify

11 Cose da Non Fare Assolutamente Quando Sei Ospite da Qualcuno

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Allnatura SoggiornoContenitori
Loading admin actions …

Sentirsi a proprio agio a casa di altri è senza dubbio una percezione positiva sia per chi viene ospitato che per chi ospita. Tuttavia, a prescindere dal rapporto che intercorre tra le parti e dal tempo di permanenza, alcuni piccoli accorgimenti possono evitare che la condivisione degli spazi si trasformi in una tortura di cui ci si auguri presto la fine. Perciò, in questo libro delle idee abbiamo raccolto 11 tra le peggiori maniere in cui un ospite possa incappare:

1. Lasciare porte aperte

Single Storey Extension, Roxborough Rd II London Building Renovation Cucina moderna
London Building Renovation

Single Storey Extension, Roxborough Rd II

London Building Renovation

Un vero spreco di riscaldamento e, più semplicemente, è maleducato. Richiudere sempre le porte alle proprie spalle è un gesto di cortesia che può, tra le altre cose, mantenere l'atmosfera e il clima interno confortevole.

2. Lasciare disordine in giro

Lecito è senza dubbio non essere a conoscenza di come e dove il nostro ospite ripone oggetti per mantenere l'ordine in casa. Questo è un buon motivo per lasciare tutto come lo si è trovato, per evitare di spostare indumenti o accessori che non ci appartengono. 

3. Non aiutare nelle pulizie o eccedere nel contrario

Bona Spray Mop Bona Pareti & PavimentiVernici & Smalti
Bona

Bona Spray Mop

Bona

Non dare una mano a chi ospita nel riordinare e fare pulizia non è annoverato tra le buone maniere del perfetto ospite; d'altro canto non lo è neppure provvedere a una massiccia pulizia o iniziativa rischiando di sortire l'effetto contrario: potrebbe risultare un modo passivo-aggressivo per dire questa casa è sporca!

4. La mancata osservanza delle regole della casa

Ogni famiglia ha un programma che rispetta per il quieto vivere: rispettarlo a propria volta durante la permanenza sarà un segno di condivisione gentile oltre a un gesto di riconoscenza e buon senso. 

5. Arrivare con troppo anticipo

Nice Time Clock dESIGNoBJECT.it CasaAccessori & Decorazioni Metallo Nero
dESIGNoBJECT.it

Nice Time Clock

dESIGNoBJECT.it

C'è una ragione per cui si stabilisce un orario di arrivo per gli ospiti, è buona norma non arrivare con troppo ritardo ma nemmeno con troppo anticipo: la casa potrebbe ancora essere sottosopra e questo potrebbe provocare l'imbarazzo da entrambe le parti!

6. Non rifare il letto

Se in una stanza di hotel è concesso dimenticarsi di rifare il letto, nella casa di qualcun'altro questa pratica diventa immediatamente scortese. 

7. Curiosando in stanze private

SS16 Style Guide - Coastal Elegance - Home Office/Study LuxDeco Studio in stile rurale Beige
LuxDeco

SS16 Style Guide – Coastal Elegance – Home Office/Study

LuxDeco

Ammettiamolo, siamo tutti un po' ficcanaso, tuttavia, è necessario reprimere il proprio istinto a curiosare in giro quando siamo ospitati in case altrui, per non incappare in oggetti o documenti privati e rischiare di essere colti con le mani nel sacco. 

8. Non avvertire su specifiche esigenze alimentari

Non avvertire di specifici regimi dietetici alimentari, di intolleranze o allergie è una perdita di tempo e un impasse inutile e spiacevole per entrambi gli ospiti. Meglio dimostrarsi sempre chiari e sinceri in caso di particolari preferenze!

9. Essere anti-sociali

Balham SW12 Hyde Farm Estate Clara Bee Soggiorno moderno
Clara Bee

Balham SW12 Hyde Farm Estate

Clara Bee

Gli ospiti che soggiornano nella propria camera per la maggior parte della visita possono dare l'idea spiacevole di essere anti-sociali. Condividere alcuni momenti di convivialità durante il giorno, approfittando delle stanze comuni come cucina, sala da pranzo e salotto è sempre buona norma. 

10. Non lasciare tregua a chi ospita

Balham SW12 Hyde Farm Estate Clara Bee Cucina moderna
Clara Bee

Balham SW12 Hyde Farm Estate

Clara Bee

D'altro canto è ugualmente stressante avere per casa ospiti che non lasciano un minimo di tregua a chi vi abita. Qualche momento di pace, soprattutto quando si tratta di lunghe permanenze, è dovuto e sacrosanto per recuperare un minimo di privacy. 

11. Ignorare la politica 'no scarpe'

Se ci sono scarpe vicino alla porta, è quasi certo che verrà chiesto di entrare in casa lasciando le proprie calzature lì assieme alle altre. Pur non condividendo questa scelta, è assolutamente sconsigliato ribellarsi non rispettando così questa regola domestica. 

E voi? Che ospiti siete? Ditecelo in un commento.
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!