Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La nuova vita di una casa anni '80

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Quello che oggi vi presentiamo è un progetto praticamente perfetto che partendo da una costruzione degli anni Ottanta, attraverso un processo di ristrutturazione e ampliamento per ottimizzarne la qualità architettonica, ha dato vita ad una villa da sogno. Il team responsabile dell'intervento, infatti, si è fortemente impegnato nella ricerca delle strategie più adeguate per risolvere i problemi concreti attraverso soluzioni semplici ed innovative.

Fondata nel 2005, a Lisbona, dagli architetti Filipe Rodrigues, Inês Vicente e Marta Frazão, ATELIER DATA nel corso del tempo ha ricevuto molteplici premi di carattere nazionale e internazionale grazie alla qualità dei loro progetti. Il progetto di oggi, nello specifico, nasce dal desiderio di possedere uno spazio tranquillo dove rilassarsi dopo una giornata di lavoro. Venite a constatare con i vostri occhi come il lavoro degli esperti è stato in grado di trasformare uno spazio monotono in un’architettura eccellente.

La casa vista dall'esterno

Considerando le caratteristiche del luogo e l'architettura preesistente, l'intervento ha cercato di seguire cinque principi fondamentali:

- progettare una soluzione in grado di accogliere un’espansione integrata al disegno della costruzione originale;

- progettare una chiara distinzione tra la zona privata e zona comune;

- accentuare il rapporto tra interno ed esterno valorizzando la presenza del portico;

- introdurre un piccolo cortile in grado di illuminare la ventilare la casa;

- infine, estendere il progetto della piscina in modo da renderla proporzionale alla costruzione stessa.

L'architettura

Il lavoro degli esperti di ATELIER DATA ha cercato dare un seguito alla costruzione originale, correggendo alcuni allineamenti in grado di migliorare l'impostazione a L dell’intera abitazione. A tal fine, sono stati creati nuovi volumi a ridosso di quelli esistenti che ne garantiscono una perfetta continuità.

Stile e funzionalità

L’abitazione si sviluppa su di un unico piano ed è divisa in due grandi aree, zona giorno e zona notte, che si sviluppano a partire dall’ingresso. La cucina, la sala da pranzo e il soggiorno sono organizzate secondo un percorso lineare e stabiliscono uno stretto dialogo con gli spazi esterni di fronte. La zona notte, invece, occupa il lato più lungo dell’abitazione, e consiste in quattro camere e i bagni. L’ultima delle stanze è proprio quella padronale, che comprende un piccolo cortile tra lo spogliatoio e la stanza da bagno assicurando una ventilazione efficace e la presenza di luce naturale.

Il colore predominante è il bianco, che aiuta a moltiplicare la presenza di luce naturale in casa e la fa apparire più ampia, ma sono stati introdotti altri materiali come il legno e dei materiali cementizi che ne rompono la monotonia.

La cucina

Eccoci nella bellissima cucina. Lo stile è moderno, prettamente minimalista, per una pulizia  di linee e forme davvero spettacolare. Il colore scelto è il bianco, per un effetto total white che conferisce all’ambiente una raffinatezza inaspettata. L'uniformità di questo colore è interrotta solo dalla presenza di alcuni oggetti e prodotti alimentari che ne bilanciano l'atmosfera. Sullo sfondo si intravede anche la sala pranzo, dove il protagonista indiscusso è il grande lampadario a soffitto a forma di sfera posto al centro del tavolo.

Il bagno

Un altro spazio molto interessante è senza dubbio il grande bagno padronale realizzato a lato del piccolo ma prezioso cortile che lo separa dallo spogliatoio. In virtù della luce e dell'atmosfera suggestiva che si crea grazie alla presenza di questo piccolo cortile esterno, il bagno acquista un fascino tutto particolare. Si sviluppa, infatti, completamente orientato verso l’esterno, dove vi affaccia grazie a un’ampia porta finestra che occupa l’intera lunghezza della stanza.

Lo spazio esterno

Gli spazi esterni sono stati studiati appositamente per ricreare degli ambienti unici dove rilassarsi e godere del sole e del panorama. Oltre ad essere uno spazio prezioso dove poter vivere all'aperto, queste aree hanno un ruolo chiave nella definizione dell’atmosfera interna della casa, grazie ad un continuo e intimo dialogo tra interni ed esterni.

Se desiderate scoprire un altro progetto da sogno, leggete anche Una villa per i sognatori.

Cosa ne pensate di questa splendida villa? Lasciate pure un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!