Tema della settimana: terrazze eccezionali

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

In italiano esiste una differenza ben precisa tra la parola balcone e la parola terrazza. Per i padroni dell'uno o dell'altra la differenza è sostanziale da un lato, ma minima dall'altro, perché? Perché che sia balcone o terrazzo ciò che più importa è avere uno spazio esterno alle mura di casa pur vivendo al quinto piano. Chiaro, se disporremo solo di un piccolo balcone, non ci potremo sbizzarrire nel scegliere i giusti mobili e il colore dei fiori da esporre sul davanzale, già è tanto farci stare una sedia!

L'argomento di questa settimana, però, non riguarderà i piccoli balconi, ma le grandi terrazze, quelle che affacciano su panorama mozzafiato o quelle molto particolari nel design, terrazze eccezionali, da sogno, quelle che l'ospite invidierà dal primo momento nel quale ci mette piede.

La ghiaia

Terrazza in stile  di Urban Roof Gardens
Urban Roof Gardens

Victoria 2, London

Urban Roof Gardens

La particolarità di questa terrazza, oltre ad affacciarsi sui tetti della città, è la decisione di mettere la ghiaia al posto del normale pavimento. In questo modo verrà ricreata l'ambientazione di un sentiero nel parco pur trovandoci sul tetto di un palazzo.

A piedi nudi

Terrazza in stile  di Urban Roof Gardens
Urban Roof Gardens

Victoria 1, London

Urban Roof Gardens

La casa in campagna che eravamo andati a vedere prima di questa, ci era piaciuta veramente tanto, il giardino era grande a sufficienza per permettere ai bambini di giocare a pallone, ma quando l'agenzia immobiliare ci ha mostrato questa con vista  sul London Eye, non abbiamo saputo resistere, nonostante l'idea del giardino fosse molto allettante, talmente tanto da portarci a ricrearne uno in terrazzo.

Prendi il terriccio, pianta l'erba e attendi. Dopo qualche tempo il nostro prato sarà pronto e finalmente potremo correre a piedi nudi facendoci solleticare dall'erba.

Una vista unica

Prendiamo una villa in cima ad una collina e un terrazzo grande quanto due monolocali, mettiamo due comode sedie a ridosso del parapetto in vetro e sediamoci ad ammirare le luci della città che danzano come piccoli fuochi sotto di noi.

Ciao mare!

Il più classico dei classici, ma che non stanca mai: il terrazzo vista mare. Tornare dalla spiaggia e ammirare il sole che lentamente viene inghiottito dall'orizzonte lasciando spazio all'oscurità, è uno dei momenti più magici della giornata, se poi viene accompagnato da una birra ghiacciata e una buona compagnia, è ancora meglio.

Sapore di sale

Poi c'è l'altro grande classico, dal terrazzo che guarda il mare, a terrazzo sul mare, quasi dentro all'acqua, quello che se il mare è mosso, le onde si infrangono sul muro schizzando l'acqua dappertutto. Questo terrazzo, nella fattispecie, ha una pavimentazione molto particolare fatta di piastrelle di cotto, mischiate ad altre con pattern differenti, ma che richiamano ai colori del mare.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!