5 cose da sapere prima di progettare un soffitto in legno

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Avere un bel soffitto in legno è ormai diventata l'aspirazione di molti, non solo degli amanti dello stile rustico. L'effetto caldo e accogliente di un rivestimento in abete o di travi in castagno massello è infatti percepibile a colpo d'occhio, facendo presagire subito a chi entra un forte senso di intimità. La varietà e i prezzi delle diverse tipologie di legno cambiano molto, come chiaramente le esigenze di ognuno di noi, ecco perché abbiamo deciso di scrivere questa piccola guida per aiutarvi un po' nelle vostre scelte.

1. Travi a vista in legno massello

Soggiorno/Cucina con travi di castagno a vista: Cucina in stile in stile Mediterraneo di Archenjoy - Studio di Architettura -
Archenjoy – Studio di Architettura –

Soggiorno/Cucina con travi di castagno a vista

Archenjoy - Studio di Architettura -

Il modo più diffuso per avere un soffitto in legno è sicuramente quello di applicare delle travi a vista, meglio se su uno sfondo verniciato in bianco, proprio come vediamo qui nella foto. Il contrasto produce un effetto innegabilmente scenografico, una forte impressione visiva  a cui è difficile resistere: come non volerne un paio da sistemare sui soffitti della cucina o del soggiorno?

Prima di iniziare però le questioni sono tante, in primis sulla tipologia del legno: massello o lamellare?

Iniziando dal massello possiamo dire che è davvero perfetto sia per ambienti rustici che industrial, abbinandosi bene con alcune particolari declinazioni anche a uno stile più moderno. L'importante è scegliere un arredo non troppo carico visivamente, vista la presenza di per sé già importante del legno massiccio delle travi.

2. Le tipologie di legno più usate

Progetti in soffitta 1: Soggiorno in stile in stile Moderno di Studio ArchiGraphos
Studio ArchiGraphos

Progetti in soffitta 1

Studio ArchiGraphos

I legni più usati per le travi in massello sono il castagno, il rovere, l'abete e il larice. La scelta di quale di questi materiali si adatta di più alla nostra particolare situazione va ben ponderata con gli esperti che seguiranno i lavori, visto che  a seconda della tipologia e della modalità di posa le travi potranno avere o meno problemi di assestamento.

Il legno massello ha il suo fascino e la sua bellezza certo, ma dei limiti strutturali evidenti in termini di resistenza e  di scelta nelle dimensioni e anche il prezzo purtroppo, risulta  non proprio basso.

3. I prezzi

Render 3d di una vista interna del salone: Soggiorno in stile in stile Moderno di 3dforme
3dforme

Render 3d di una vista interna del salone

3dforme

I costi al dettaglio naturalmente cambiano in base  in base ai metri di lunghezza e all'entità dello spessore delle travi. Si va dai 13 euro al metro per una in castagno con una sezione di 8x8 cm ai 20 per una di abete spessa 22x22 cm. Una trave in legno antico lavorato può arrivare però a costare oltre i 300 euro.


4. L'alternativa più economica: il legno lamellare

COPERTURA IN LEGNO LAMELLARE TINTA BIANCO CALCE : Camera da letto in stile in stile Moderno di VENETA TETTI
VENETA TETTI

COPERTURA IN LEGNO LAMELLARE TINTA BIANCO CALCE

VENETA TETTI

Ci sono però poi le travi in legno lamellare, sicuramente caratterizzate da prezzi più accessibili ma anche da una maggiore flessibilità e leggerezza, tra l'altro con un'elevata resistenza meccanica. Si tratta di un materiale composto da più tavole di legno incollate tra di loro con una tecnica di pressione, realizzata a livello industriale e come possiamo apprezzare bene dal progetto qui ritratto, a livello di estetica non hanno in realtà molto da invidiare alle più massicce travi in massello.

5. Un'opzione diversa: il parquet per soffitto

Dopo aver sviscerato gli aspetti più delicati inerenti alla scelta delle travi, non potevamo di certo dimenticare un'opzione forse un po' meno conosciuta, ma sicuramente valida: il parquet per soffitto.

Sembra un gioco di parole per assurdo vero? Eppure si tratta di una concreta e possibilità per rivestire il soffitto completamente in legno, in tutta la sua superficie: proprio come per i pavimenti, i listoni in legno vengono applicati sul controsoffitto. Ugualmente al parquet tradizionale,  i listoni industriali sono più flessibili e stabili e si mantengono su un prezzo che non supera i 50 euro al mq.

La nostra piccola guida finisce qui ma se site ancora in cerca di idee per i vostri soffitti date un'occhiata a:

-Travi in legno a vista per la casa: 7 spettacolari esempi

Buona ispirazione!

Anche voi state pensando a un soffitto in legno? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!