Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Prima & Dopo: da granaio a casa di un artista

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Nella Bretagna francese, il proprietario di un antico fienile del 17 ° secolo, ha deciso di trasformare questa piccola struttura nell'atelier e galleria di un artista. Il risultato è semplicemente impressionante, ragion per cui abbiamo deciso meritasse un articolo nella nostra rubrica Prima & Dopo.

L' antica identità della costruzione originale, è stata sì mantenuta, ma abilmente ridisegnata  all'interno per creare un'atmosfera molto speciale, senza perdere di vista uno degli obiettivi principali: realizzare uno spazio incredibilmente luminoso, in grado di valorizzare al massimo il lavoro di un artista.

C'era una volta un granaio..

Ecco una panoramica di questo piccolo granaio. Gli esterni sono caratterizzati  dalla pietra di scisto, essenziale per isolare e proteggere l'edificio durante i forti temporali che caratterizzano la regione francese in cui ci troviamo. Visto che si tratta di una struttura ambientata perfettamente nel verde che la circonda, è stato ovvio cercare di mantenere il più possibile l'aspetto esterno dell'edificio. Alcune modifiche sono state comunque fatte, come la creazione di una veranda i cui lavori, ad opera di artigiani locali, sono tuttora in corso. Diamo però uno sguardo all'interno nel suo stato iniziale.

Il caos prima dei lavori

 Questa fotografia ci mostra proprio lo stato in cui i nostri esperti hanno scoperto il posto. A sinistra,  si può osservare una mangiatoia  in cui i contadini mettevano il fieno per le mucche. Travi, assi, mobili: il legno è ovunque ma bisognoso di urgenti lavori di ristrutturazione, come il rafforzamento dell'intera struttura, l'isolamento termico, o ancora, la messa in sicurezza del suolo. Come sarà stato risolto questo caos?

Una nuova, luminosa vita

Lo scopriamo entrando dentro lo scenario a ristrutturazione terminata . La metamorfosi è impressionante e ci lascia senza parole quando scopriamo l'entità del lavoro svolto dai nostri professionisti. Niente rimane dello stato di fatiscenza precedente. Solo le travi del soffitto sono state conservate e dipinte di bianco. Il legno di betulla copre un'intera sezione di muro, offrendo moltissimo spazio all'interno di pratiche mensole con maniglia a stella. 

Una grande passione

Già dalla foto precedente, un elemento qui alla nostra estrema sinistra aveva attirato la nostra attenzione.

Si tratta di una stampa d' incisione ad acqua forte, uno strumento molto caro al proprietario, visto che l'incisione è la sua grande passione. Ci ricorda oltretutto  la prima funzione per cui è stato ristrutturato il posto: la creazione artistica. 

Lo studio

Lo studio ad angolo, già  visto in precedenza, possiede forme perfettamente simmetriche in forma e dimensioni alle mensole sulla parete di appoggio. I lucernari, assieme alla grande vetrata, consentono al sole di penetrare lo spazio direttamente dal tetto, mettendo in giusto risalto le opere d'arte, in quello ormai diventato il laboratorio e la galleria di un artista.

L'antica porta

Due diverse età convivono nello spirito di questo progetto, grazie a linee pulite e contemporanee ma anche  agli elementi conservati dalla ristrutturazione: un esempio è  la porta originale del fienile, che è stata conservata come un omaggio al passato.

Cosa ne pensate di questa ristrutturazione francese?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!