6 passi per rendere luminosa una stanza senza finestre

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Un problema più comune di quanto possa sembrare, quello di come rendere brillante e luminosa una stanza senza finestra, e che proprio per questo motivo richiede soluzioni pratiche efficaci, accompagnate da qualche accorgimento e stratagemma. Risolvere la questione, all'interno di un appartamento o di una casa di metratura non troppo ampia, può apparire uno scoglio insormontabile, ma seguendo qualche piccolo suggerimento e indicazione, non sarà necessario disperare, ed ecco che prenderà vita una camera graziosa e frizzante, anche senza aperture sull'esterno. Indubbiamente l'argomento è insidioso e porta con sè una serie di conseguenze in generale poco piacevoli, non legate solamente a un mero fattore estetico, ma anche di salubrità dell'aria, per cui senza finestre la stanza stessa non può godere di ricircolo, se non derivato da altre stanze adiacenti con aperture. Vediamo allora 6 passaggi che potranno facilitare il compito di rendere luminoso un ambiente di questo tipo, senza trascurare nessuna variabile, nè visiva, ne funzionale.

Scegliere i colori giusti

Colori chiari è la risposta a una buona parte dei problemi che derivano dall'assenza di finestre in una stanza. Se la stanza in questione, invece che sgabuzzino o armadio, è proprio una delle stanze principali della casa, come la camera da letto, ancor di più varrà il consiglio di utilizzare e dipingere le pareti con tinte brillanti e meno scure possibili. Il bianco su tutte le pareti, è sempre un'ottima scelta, proprio per le sue proprietà e l'effetto di ampiezza che da esso deriva. Anche il soffitto potrà essere dipinto di bianco, non solo per riprendere e continuare omogeneamente l'intera camera, ma soprattutto per enfatizzare l'ampliamento e ospitare al meglio il sistema di illuminazione. Se abbinato poi ad arredi altrettanto chiari, il risultato sarà ancora più visibile e decisamente piacevole. 

L'illuminazione

Camera da letto in stile in stile Asiatico di OUA 오유에이
OUA 오유에이

마스터룸

OUA 오유에이

Per questa particolare e controversa tipologia di stanza, ecco che al momento della decisione su quale illuminazione installare, la rosa di possibilità corrette si riduce drasticamente. Questo non è tuttavia un male, anzi. Certamente optare per faretti continuativi e incassati a soffitto, controsoffitto o parete è il modo più semplice e veloce per ottenere l'effetto desiderato. Più si hanno infatti punti luce sparsi all'interno della camera, o posizionati a cadenza spaziale regolare, la luminosità sarà di certo aumentata. Sarà meglio comunque prediligere sempre in questi casi, non lampadari pendenti o lampade da soffitto troppo ingombranti, ma plafoniere a neon o led di dimensioni contenute, da apporre dove necessario anche in mancanza di faretti ad incasso. Perchè poi non completare il tutto con una abat jour di design da lasciare su comò, comodino o scrivania?

Pavimenti, rivestimento e mobili

Per quanto riguarda la scelta delle superfici, ardua impresa si prospetta anche questo prossimo step. Per non appesantire l'ambiente che di per sè fatica a trasmettere luce, sarà quindi opportuno evitare piastrelle ceramiche decorative o con pattern molto articolati, preferendo di gran lunga un parquet in legno chiaro, che grazie alla naturale lucentezza riesce a riflettere e schiarire la stanza. Il soffitto chiaro e le pareti chiare contribuiscono poi a rendere tutto ancor più spazioso almeno in apparenza, ma se proprio non si vuole rinunciare ai colori, si potrà optare per stenderli sui muri più lunghi, come nel caso di questo corridoio dal gusto eclettico. I mobili sono un altro fattore da curare proprio per non incappare in spiacevoli risultati. Un arredamento chiaro e poco invasivo renderà il gioco meno duro e aiuterà di certo a creare visivamente ampiezza. Utile utilizzare anche mobili ton sur ton, ad esempio, bianchi, se abbiamo a che fare con pareti bianche.

Arte: quadri e fotografie

Soggiorno in stile in stile Scandinavo di alba najera
alba najera

CG 3D DISEÑO DE UN INTERIOR

alba najera

Di certo troppa pienezza di elementi decorativi e visivi non aiuta l'occhio a carpire luce, anzi, tende a smorzare la luminosità che un buon sistema di illuminazione può garantire alla stanza senza finestre. Tuttavia per non trattare lo spazio in questione come separato dalla casa in cui è inserito, qualora ad esempio si trattasse di un salotto, sarà comunque piacevole completarlo con piccoli quadri e poster fotografici, rigorosamente chiari. Senza farne un uso massiccio e spropositato, qualche riquadro qui e là, ancor meglio se con patine lucide o vetrose che rifrangono la luce, non nuocerà alla salute della stanza, che anzi, sarà personalizzata proprio come qualsiasi altra all'interno della vostra casa. 

Elementi naturali: piante

Camera da letto in stile in stile Moderno di Formafantasia
Formafantasia

Vinil Decorativo

Formafantasia

Proprio come proposto dal progetto d'interior design curato da Formafantasia, le piante se posizionate negli angoli giusti e se non troppo invasive, possono aiutare ad arredare con naturalezza una camera senza aperture. Certo è che, assodata la necessità dell'esposizione alla luce per alcune tipologie di piante, sarà opportuno vagliare ogni possibilità, anche quella delle piante finte, ricercando attentamente quelle qualitativamente più affini alla stanza e somiglianti alle originali. Un piccolo dettaglio bio comunque sarà non solo un tocco in più, ma renderà la stanza stessa più naturale e vivibile.  

Elementi decorativi

Camera da letto in stile in stile Scandinavo di iDecorate Ltd
iDecorate Ltd

Scandinavian Cool

iDecorate Ltd

Anche se con gli elementi decorativi non bisogna prenderci la mano quando si deve abbellire una stanza senza finestre, ciò non toglie che per i più appassionati del genere e per chi desidera aggiungere un tocco caratteristico al proprio ambiente, alcuni accessori sono più consigliati di altri. Gli specchi in primis: dal classico appeso alla parete, sino alla lampada con paralume in metallo brillanti o effetto shining, faranno al caso vostro proprio per la rifrazione delle luci installate. Ad aiutare indubbiamente le mensole pensili a forme creative, e sempre di colore chiaro: non toccando il pavimento, si pongono come elemento distintivo della stanza, ma senza restringere letteralmente il campo d'azione. Piccoli oggetti altrettanto metallizzati, chiari e luminosi come vasi e vasetti, profumatori per ambiente e complementi, potranno rendere speciale la camera senza risultare eccessivi, anzi, aumentando l'effetto ampliamento.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra con un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!