Tutto in poco spazio: un trilocale per due

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Il progetto di oggi è un lavoro dello studio di architettura Miletta. L'immobile che andremo a vedere da vicino si trova all'interno di un  fabbricato storico dei primi del ‘900, lo stato di di partenza sono due ex laboratori separati e non utilizzati da diversi anni, ci troviamo quindi di fronte a due spazi completamente fatiscenti sia perché poco utilizzati, sia a causa delle infiltrazioni di umidità dovute al fatto che l'immobile si trova al piano terra e adiacente a un piccolo corso d'acqua. La persona che ha acquistato la proprietà ha quindi avuto buon occhio, chiedendo agli architetti che la casa futura fosse composta da un salotto con grande libreria e un bancone bar, una camera da letto, un bagno e una cucina abbastanza grande per contenere tutti gli elettrodomestici.

Lo stato di fatto: l'ingresso

Le prime due immagini le abbiamo scelte per mostrarvi come si presentava l'appartamento allo stato di fatto. Come possiamo vedere, le infiltrazioni di umidità avevano creato grosse macchie di muffa nel muro e anche se non possiamo sentire l'odore, ce lo immaginiamo benissimo. 

Lo stato di fatto

Ecco la seconda fotografia dell'abitazione allo stato prima della ristrutturazione: anche i pavimenti erano davvero ridotti male…

Dopo – il salotto

Il salotto ha come grande protagonista dello spazio il divano, fulcro di tutto l'arredo. Una delle richieste della committenza era quella di posizionare un bancone bar che però, oltre ad avere una funzione estetica, fosse anche funzionale: quello che vedete nella foto, contiene al suo interno filtri per depurare l'acqua.  

La libreria

La libreria, non è solo un mobile che ospita i libri, ma ha diverse funzioni: dall'accogliere la televisione ad ospitare il computer in una sua prosecuzione che diventa vera e propria scrivania. 

Il bagno

Riqualificazione di un ex laboratorio: Bagno in stile in stile Moderno di Studio di architettura Miletta
Studio di architettura Miletta

Riqualificazione di un ex laboratorio

Studio di architettura Miletta

Il bagno è stato creato in modo che comprendesse anche un antibagno per poter agevolare l'utilizzo dei due ambienti nello stesso momento. Considerato che l'antibagno dispone di uno spazio abbastanza piccolo, per aumentarne la percezione dello spazio si è pensato di mettere un grande specchio che desse maggiore profondità e una finestra tra i due ambienti in modo da avere luce naturale.

La camera da letto

La difficoltà nella progettazione della camera da letto è stata la sua forma quasi triangolare. Ogni angolo è stato pensato per poter essere sfruttato il più possibile, sfruttando soprattutto le altezze. Gli armadi, infatti si sviluppano prevalentemente in verticale, come ad esempio quello a ponte che potete vedere sulla destra della fotografia. Gli unici due elementi che non si sviluppano in modo verticale sono la scarpiera, ricavata da un vecchio camino e una cassettiera triangolare che ha anche la funzione di porta TV.

La cucina

Come abbiamo detto in precedenza, la cucina è stata realizzata in modo da custodire al suo interno tutti gli impianti necessari in una casa: dagli elettrodomestici e alla caldaia elettronica che regola anche l'impianto di riscaldamento, dall'asciugatrice, al contatore della luce. 

Termina qui il nostro Libro delle Idee, ma se volete continuare con la lettura vi consigliamo:

Una casa che cresce

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!