Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una casa che cresce

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Un soggiorno piccolo e buio per una famiglia con bambini: non suona molto bene, vero? 

Decisamente no, ed è così che è nato il progetto di una grande estensione della zona giorno, 46 mq in più per la casa che stiamo per presentarvi. Gli esperti hanno dato vita ad un'estensione di legno facilmente assemblabile, che ha dato la possibilità di guadagnare metrature senza ricorrere a calce e mattoni. Liberandosi completamente dal carattere tradizionale dell'abitazione esistente, il progetto ha dunque reinventato lo spazio mozzafiato che state per scoprire in queste immagini.

Prima

L'impensabile sta per accadere! Infatti, questa piccola casa dall'aspetto trasandato, con una  superba estensione in legno sconvolgerà totalmente lo spazio originale. 

Per ora nella foto non vediamo che il giardino laterale nella disastrata situazione iniziale,  più simile a una piccola selva che a un grazioso giardino. La vegetazione, sviluppata  a casaccio durante tutto il tempo in cui è stata abbandonata dava un'immagine d'insieme  disordinata e caotica, le dimensioni di questa porzione di terreno non sono state di certo utilizzate nel migliore dei modi insomma.  Altre soluzioni però aspettavano questo giardino e la sua casa..

Dopo!

E adesso, con la nuova estensione in legno con terrazza annessa, questa casa ci lascia letteralmente senza fiato! La struttura si inserisce perfettamente nel suo ambiente, consentendo  di godere di una ampia e spaziosa apertura verso il giardino. Forme rettangolari concordano tra loro e si incontrano in corrispondenza delle aperture, creando un insieme molto armonioso.

Una zona living completamente rinnovata

Con un design molto moderno gli architetti hanno dato forma  a una nuova zona living di  ben 46 mq. Ampie aperture nel tetto, come sulla parte anteriore dell'ambiente, lasciano entrare la luce naturale in tutti gli spazi della casa. 

L'estensione di questa abitazione vecchia di 40 anni, è stata realizzata fino all'ultimo centimetro concesso dalla regolamentazione urbanistica di Rennes, la cittadina francese che la ospita. Come abbiamo visto, il  giardino colonizzato dai rovi ha lasciato posto a un prato be curato, collegato direttamente alla nuova estensione di legno, tutta proiettata verso l'esterno, per consentire alla luce di entrare nel cuore della casa.

Prima, l'ingresso

Le piastrelle grigie sul pavimento non rispecchiano realmente i gusti del giorno d'oggi,  così come lo stile retrò della porta d'ingresso. Lo spazio è come chiuso in sé stesso, oltre ad essere molto buio.

Dopo

Invece, ora tutto ci appare trasformato, trasfigurato dalla luminosità che inonda la stanza! La luce naturale dalla vetrata che dà sul giardino ora può raggiungere gli angoli più remoti del piano terra. Completamente open space, i diversi usi si affacciano l'uno sull'altro, mentre l'aria circola con fluidità. Lo stesso muro che abbiamo visto prima, messo a delimitazione della cucina è stato ora forato con delle vetrate, permettendo a questo ambiente di far parte della zona open space.

La cucina prima

Nella vecchia cucina, la carta da parati a fiori datava l'età della stanza probabilmente ancora più di quella reale. La vecchia credenza, le piastrelle bianche e i pavimenti in uno schema a scacchiera bicolore non lasciavano molto spazio all'immaginazione, vero? Eppure..

La cucina dopo

Con una grande apertura rettangolare, la nuova cucina  ha in comune solo il nome  con la vecchia! Lo spazio è stato infatti completamente rimodellato permettendo di creare anche la zona pranzo. 

Prima

Non essendo stato utilizzato per un lungo periodo di tempo, questo focolare polveroso non invitava certo a soffermarsi davanti a sé. Le finestre di un'altra epoca, la pittura sbiadita e scrostata… c'era davvero molto da fare perché questa stanza diventasse adatta a ospitare i bambini. 

Dopo: una vera cameretta

Reinventato magicamente dai nostri architetti, questa cameretta risplende di un fascino del tutto nuovo. L'ampia apertura quadrata inonda la stanza di luce, lasciando apprezzare le splendide tonalità naturali dei pavimenti in parquet.

La camera padronale

Anche la luminosa e spaziosa camera matrimoniale non ha nulla a che vedere con quello che era prima. Il colore bianco è ovunque e permette di allargare visivamente lo spazio: ora, molto meglio evidenziato, sembra completamente diverso. 

Cosa ne pensate di questo progetto?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!