Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una stanza a cielo aperto: come migliorare il mio piccolo cortile

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Un cortile è l'ambiente nel quale la casa respira, l'estensione verso l'esterno del nostro spazio intimo e vitale. Molto spesso le abitazioni in aree urbane sono dotate di cortili dalle dimensioni contenute, che però si prestano ancor di più a interventi mirati per renderne i confini sempre più ampi e ariosi. I piccoli cortili sono la stanza aggiunta della casa: una stanza a cielo aperto, che ci permette di entrare in contatto con la vita all'esterno, di intrattenere un rapporto con gli elementi naturali, con il cielo e le stagioni, con l'aria e con il verde. Un piccolo cortile può rivelarsi un grande spazio, a patto che ne sappiamo massimizzare le caratteristiche, differenziarne le funzioni e rendere più creativo ogni intervento progettuale. 

​I tralicci

Come ogni stanza classica potremmo intervenire sul cortile attraverso la modifica dell'estetica dei suoi elementi perimetrali, rendendoli più freschi e dinamici attraverso il colore oppure modificandone i confini per esempio con i giochi ottici degli spacchi. Oppure potremo intervenire sugli arredi della nostra “stanza”, renderli più originali e intonati, come quelli di un vero e proprio salotto sotto il sole. O ancora potremmo intervenire sugli elementi di illuminazione, non dimenticando che il cortile può essere concepito come uno spazio da vivere 24 ore su 24, specialmente durante le stagioni calde. Potremo infine intervenire anche sul “soffitto” della nostra stanza, attraverso tralicci e pergolati, che ci schermino dai raggi solari, dal vento e dalla pioggia efficacemente ma parzialmente e mantenendo un contatto con l'esterno. Attraverso piccoli passi minuti ma fantasiosi il cortile si rivelerà giorno dopo giorno un vivace contenitore creativo, capace di rendere più ricca l'esperienza di abitare.

Questa immagine dello spazio Mão na Terra ci mostra un'ulteriore possibilità di arricchimento dello spazio del cortile: la possibilità di ricorrere ad apposite strutture di copertura come pergole o pensiline. Queste ultime dovranno essere pensate in maniera tale da proteggere il cortile dagli agenti atmosferici senza però penalizzarlo dal punto di vista della luce o dell'apertura di visuale. In questo caso la luminosa copertura in legno e policarbonato è arricchita da una serie di vasi appesi, che dialogano con le piante collocate a terra o sui pilastri portanti, immergendo nel verde l'intero ambiente del cortile.

​I mobili da esterno

Come in ogni stanza anche nel cortile non potranno mancare gli arredi, opportunamente calibrati per corrispondere alle dimensioni contenute dell'ambiente e per resistere all'aggressività degli agenti atmosferici. Tavoli in legno nautico, poltroncine in rattan, imbottiti in tessuto da esterni, per citare le tipologie più diffuse, potranno cambiare completamente l'immagine e la funzionalità del vostro piccolo cortile, rendendolo in tutto e per tutto assimilabile a un'estensione dello spazio interno della casa, da vivere costantemente. Tanto più efficaci, in condizioni di spazio contenuto risulteranno gli arredi flessibili, capaci di assumere più funzioni (per esempio sedute/poltroncine) o di rendersi all'occorrenza minuti e compatti (tavoli e sedie pieghevoli).

​Dipingere le pareti a colori vivaci

Prove di colore : Pareti & Pavimenti in stile  di Roberta Rose
Roberta Rose

Prove di colore

Roberta Rose

Il colore, come è noto, altera completamente la percezione degli spazi e l'empatia che riusciamo a stabilire con i luoghi. Risulterà dunque ancor più fondamentale definire il progetto cromatico in condizioni di spazio compresso, a maggior ragione nei cortili ove l'intensità dei colori risulterà enfatizzata dalla presenza della luce solare diretta. Una buona soluzione per allargare lo spazio sarà quella di dipingere le pareti con colori vivaci, in particolare declinate su tonalità chiare.

​Il cortile come contenitore creativo

Corte: zona pranzo/divani e cucina esterna: Case in stile  di Ignazio Buscio Architetto
Ignazio Buscio Architetto

Corte: zona pranzo/divani e cucina esterna

Ignazio Buscio Architetto

Quanto più piccolo sarà il cortile, tanto maggiore dovrà essere la carica creativa che vi si esercita per renderlo più vivo e dinamico, aperto a ogni iniziativa e utilizzo inusitato. L'immagine sopra, riferita al progetto di ristrutturazione del cortile di una casa in Sicilia, mostra come anche un piccolo spazio, stretto fra la costruzione e il muro di cinta possa trasformarsi in uno spazio ricco di significati e funzionalità. Reso più fresco e interessante l'aspetto del cortile attraverso l'intonacature delle pareti e l'inserto di setti divisori e pannelli di rivestimento in legno, il progettista (l'architetto e paesaggista Ignazio Buscio di Partinico, Palermo) è riuscito anche a inserire nello spazio una piccola cucina, trasformando il cortile nel luogo perfetto per una cena all'aria aperta.

L'illuminazione

Non c'è stanza senza luce, e così dotare il cortile di un adeguato sistema di illuminazione può permetterci di viverlo 24 su 24 in maniera viva e dinamica. Rispetto alle stanza della nostra casa in realtà le soluzioni sono molto più numerose. In cortile possiamo predisporre punti luce sispesi, a terra (lampionici o piantana), segnapasso o grandi lampade ornamentali. Ampia anche la scelta nella tipologia di alimentazione che potrà essere elettrica, ad alimentazione solare o anche semplicemente a candele.

​Ornamenti e opere d'arte

Giardino in stile  di Luiza Soares - Paisagismo
Luiza Soares – Paisagismo

MÃO NA TERRA, Belo Horizonte, 2015

Luiza Soares - Paisagismo

Nelle stanze più importanti della nostra casa non mancheremo molto probabilmente di appendere opere d'arte o elementi di ornamento che riterremo particolarmente significativi ad arricchire la nostra esperienza estetica. In questo senso il cortile non potrà fare eccezione: al contrario potrà darci molto spesso l'occasione di disporre di ampie superfici per collocare le opere d'arte preferite o anche per realizzare opere ex novo come appositi murales vivi e colorati. Nell'immagine è proposta la sistemazione artistica dello spazio Mão na Terra a Belo Horizonte (Brasile), realizzato dall’architetto del paesaggio Luiza Soares.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!