Mobili a ripiani e mensole: quali scegliere e dove usarle

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Di oggetti a cui trovare posto in casa ne abbiamo sempre, di conseguenza, predisporre le pareti attrezzate per accoglierli in maniera equilibrata e ordinata non fa mai male, in particolare per ottimizzare gli spazi quando abbiamo a che fare con case graziose ma non di larghe metrature. Utilizzare mensole e scaffali e mobili a ripiani a terra o pensili, non è quindi un optional, ma una vera necessità. Il design ha dettato tendenze anche in questo senso, dando alla luce arredi che diventano oggi veri e propri strumenti per decorare la casa. Che siano semplici o con forme curiose ed eclettiche, ecco allora che una manciata di mensole sparse qui e là, secondo logiche precise, all'interno dei vari ambienti, sono decisamente indispensabili non solo dal punto di vista obiettivamente funzionale, ma anche da quello estetico. Varie le dimensioni, le shape e le collocazion, come vari sono persino i concept che sottintendono e gli utilizzi che possono ispirare. Vediamo allora nello specifico quali, dove e come posizionarle, prendendo spunto da progetti internazionali.

Scegliere stile e design

Libreria Babylon: Studio in stile in stile Moderno di Frigerio Paolo & C.
Frigerio Paolo & C.

Libreria Babylon

Frigerio Paolo & C.

La scelta di quale supporto scegliere è fondamentale. Capire se è meglio installare mensole pensili o mobili predefiniti, è il primo passo per ottenere un ambiente impeccabile. I più moderni in pvc rigido e laccato sono in auge in particolare negli appartamenti dal gusto contemporaneo ad esempio, mentre le varianti in legno sono ideali per abbellire e caratterizzare le case rustiche e rurali. Poco importa poi della linearità: puntare su mensole o mobili a scaffali con forme inconsuete è infatti la soluzione a molti problemi d'arredo. 

Posizionare e decorare

In verticale tra divano e lampada, oppure in orizzontale tra piano cottura e soffitto, ma anche lungo tutta la parete della sala da pranzo o del corridoio. Posizionare mensole e mobiletti a scaffali è un'arte, come anche applicare il tutto, nel caso di ripiani pensili, al muro, cercando di limitare l'ingombro di eventuali fori. Sarà utile perciò segnare al muro precedentemente l'esatta altezza a cui si vuole installare la mensola e utilizzare un piccolo trapano, assicurandosi con la livella a bolla che le misurazioni siano corrette e la mensola risulti alla fine perfettamente dritta. Se invece il desiderio di qualcosa di diverso è ancora più pulsante, ecco che per la casa in stile shabby e vagamente country, un grande must è la decorazione degli scaffali. Rivestendo gli scomparti e abbinandoli al restante arredamento si otterrà così un ambiente dalla forte personalità. 

Trovare la tipologia giusta sul mercato

Soggiorno in stile in stile Moderno di HORM.IT
HORM.IT

SINAPSI Mensola

HORM.IT

Questo sistema di mensole modulari in poliuretano espanso laccato, è uno tra i tanti esempi di mensole creative che non solo contribuiscono all'ordine della casa, ma arredano e decorano la parete in cui si inseriscono. Ruotandole e cercando la combinazione che si addice di più allo spazio che occupano e a seconda delle esigenze, ecco che l'idea di Horm, audace e divertente, può davvero connotare al meglio il muro. In questo caso, scegliere mensole che non siano precisamente già strutturate ma che lascino spazio anche alla fantasia e alle necessità di uso dei consumatori, garantirà una resa ancor migliore, proprio per la grande versatilità. Sono ad ogni modo tante altre le tipologie presenti e disponibili, che possono risultare ottimali, dal classico scaffale lineare orizzontale, a quello giocoso e decorativo.  

Dove metterle

In cucina, in camera da letto, in soggiorno, o nello studio, ma anche in bagno e nella sala da pranzo. Insomma, non c'è parete o angolo che non possa essere potenzialmente occupato da mensole, scaffali o mobiletti a ripiani. Ecco che nel caso delle declinazioni più alternative sarà necessario indirizzare la proprio scelta a seconda del concept. L'asso nella manica? Le mensole a lettere componibili: sbarazzine e vagamente new-age saranno non solo ideali per sorprendere l'ospite e accoglierlo in un ambiente smart, ma anche adatte per le più disparate combinazioni. La scritta eat ad esempio calza alla perfezione alla cucina o alla sala da pranzo, mentre altre piccole diciture o lettere completeranno creativamente le altre stanze. Tutto è nelle mani, e nella mente, di chi arreda. 

Dimensioni e misure

Master bedroom - camera da Letto Padronale: Soggiorno in stile in stile Rustico di Rachele Biancalani Studio
Rachele Biancalani Studio

Master bedroom – camera da Letto Padronale

Rachele Biancalani Studio

Questione dimensioni. Come montarle a seconda della stanza? Indubbiamente assecondando le forme delle pareti stesse. Questo progetto ci da uno spunto davvero interessante a riguardo. Un minimo di manualità nel personalizzarle, sarà, nel caso, particolarmente utile. In questa camera da letto con tetto spiovente a mansarda, le mensole imbullonate al muro seguono pedissequamente l'andamento della pittura, ovvero quello della parete, ma solamente in altezza. L'effetto così ottenuto è di estrema simmetria e coerenza con la stanza, ma anche di soluzione personalizzata e non banale.  

Il colore più adatto

Il bianco è e rimane un colore non colore adatto ad ogni ambiente. Certo, non definitivamente, ma si riscopre, insieme ad altre tinte neutre, un must molto apprezzato dall'interior design e decisamente utile. Ciò non toglie che altri colori, se ben studiati e abbinati, possano rendere frizzante e vivace l'atmosfera. Scegliere mensole e mobili pensili a ripiani in base alla palette di tonalità che abbiamo opzionato per la nostra casa, sarà un ottimo modo per ottenere uniformità e coordinazione. In caso contrario, potremmo optare per mensole design e particolarmente a contrasto per raggiungere un risultato estroso, ancor meglio se supportato dalla presenza di altri complementi attorno, come accessori e quadri, che recuperano le stesse tinte. Sarà importante anche prestare attenzione al colore delle pareti per capire quale versione è meglio applicare. In questa cucina, ad esempio, sono state sfruttate mensole ton sur ton che appunto si combinano perfettamente con il rivestimento effetto brick della parete. 

Quale scegliete?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!