6 passi per dipingere le assi del pavimento in legno

CHIARA PISELLI – homify CHIARA PISELLI – homify
Google+
Loading admin actions …

State pensando di dare un volto nuovo alle vostre pavimentazioni in legno e dunque di portare una ventata di novità all’intera stanza? Perché non cominciare dal colore? Se sentite il bisogno di cambiare qualcosa che riguarda l’estetica dei vostri ambienti, è da qui che potete partire. L’aspetto dei vostri listoni in legno può assumere connotazioni tutte nuove se verniciati di colore diverso rispetto a quello attuale e, di conseguenza, rivoluzionare l’estetica della vostra stanza. In questo libro delle idee ci occuperemo di suggerirvi sei passi utili per dipingere da soli le assi del vostro pavimento in legno. Con gli strumenti adeguati e con un po’ di manualità siamo sicuri che riuscirete a realizzare un ottimo lavoro di fai dai te, al livello del migliore dei professionisti in circolazione.

1. Il colore prima di tutto

OLIVER TREND: Camera da letto in stile  di ZG Group
ZG Group

OLIVER TREND

ZG Group

La scelta del colore è fondamentale. Dunque prendetevi del tempo per riflettere su quale sia la tonalità cromatica più adeguata per le vostre pavimentazioni in legno. Prendete questa decisione anche in base allo stile con cui avete arredato la stanza su cui andate ad agire e agli arredi che avete scelto per completarla. Nell'immagine che vi mostriamo, è stato scelto un bel bianco puro che porta una ventata di freschezza a tutta questa stanza per bambine o ragazze che vedete raffigurata nell'immagine. 

Una scelta davvero azzeccata che, vista la tonalità neutra, non sottrae spazio alla stanza e addirittura offre un effetto riposante per gli occhi. Ma oltre al bianco, esistono dozzine di altri colori che potete prendere in considerazione se avete l'intenzione – oltre a quella di cambiare – di conferire anche un tocco di carattere e personalità ai vostri ambienti. Pensate a dei listoni verniciati di verde, per esempio, o di azzurro o, ancora, di un bel rosa anticato. Esperimenti rivoluzionari che potrebbero rianimare sino alle stanze più anonime e rinsavire così un appartamento dall'aria un po' smorta. 

2. Gli strumenti

tavole maschiate: Pareti & Pavimenti in stile in stile Moderno di Rizzo 1830
Rizzo 1830

tavole maschiate

Rizzo 1830

Prima di cominciare col processo di verniciatura dei listoni in legno occorre dotarsi di tutti gli strumenti adeguati sin dall'inizio, così da non dover interrompere a metà strada le operazioni di lavoro poiché vi siete accorti che vi manca qualcosa. Chiaramente dovete avere dei listoni da verniciare (!), un prodotto che funga da cappotto e protegga il legno dall'invasività della vernice, un ottimo pennello a setole naturali di medio grandi dimensioni e una bella vernice di un colore che avrete scelto con cura e attenzione, che si sposi benissimo con il resto del contesto. Fondamentale è pulire bene la superficie per prepararla a ricevere i successivi prodotti. Dunque dotatevi di aspirapolvere e del detergenti che utilizzate abitualmente per il lavaggio del legno. 

3. Un lavoro fai da te

Una volta che vi siete procurati tutti gli strumenti adeguati sarà un gioco da ragazzi portare a termine questa operazione del fai da te. Tenete a portata di mano tutto il materiale che vi occorre, dai  prodotti di pulizia della superficie in legno al liquido di protezione, dalla vernice al pennello adeguato. Se avete scelto una tinta tenue che lascia intravedere il legno sottostante, non preoccupatevi assolutamente di coprire le venature originali del legno. Se lasciate al naturale, costituiscono un valore aggiunto pregiato, non solo per ambienti tipicamente country, ma anche per case moderne e di recente realizzazione. Inoltre, se con il passare del tempo la vernice che stenderete si sbecca e cominciano a emergere i difetti del legno o il vecchio colore originale, non preoccupatevi di effettuare subito modifiche per riparare i danni dell'usura e del tempo. L'effetto vissuto è sempre di grande effetto.

4. Preparare la superficie

Metal Line 90: Pareti & Pavimenti in stile in stile Moderno di Profilpas
Profilpas

Metal Line 90

Profilpas

Prima di addentrarvi nel processo di verniciatura, occorre che prepariate le superfici ad accogliere il prodotto, ad essere ben ricettive. Operazione che non può prescindere da un buon processo di pulizia di tutti i listoni in legno che vanno a comporre la pavimentazione della stanza. Il processo di pulizia di questo rivestimento è lo stesso di quello messo in atto per pulire le superfici in parquet. In questa guida trovate tutti i passaggi utili a mantenerlo sempre al massimo delle sue possibilità. Se venite da un'altra vernice colorata e avete intenzione di applicare una nuova variante cromatica, allora dovrete proprio procedere con la rimozione dello strato superficiale del rivestimento mediante un processo di levigatura che riporterà il legno alla sua conformazione naturale. 

5. Occhio allo strato di base

Prima di procedere con la stesura del vostro strato di vernice dovete preoccuparvi di passare una copertura che funga da base su tutta la pavimentazione. Tale copertura non solo preparerà il listone in legno a ricevere a dovere la vernice nuova, ma avrà anche la funzione di proteggere e salvaguardare il legno sottostante. Per quanto riguarda l'aspetto estetico dei vostri listoni in legno, acquisterà ancora più pregio e stile se riuscirete a ottenere un effetto usato come quello che vedete nell'immagine. Il prodotto in questione è targato Ceramica Sant'Agostino e riesce a riprodurre le affascinanti venature del legno in una versione inedita: lo straordinario effetto verniciatura si sovrappone all’originaria natura nodosa della materia lignea per poi subire un’ulteriore trasformazione, come se il tempo avesse voluto lasciare un segno indelebile. Il mix di questi elementi sfocia in un legno artistico dal mood moderno.

6. Verniciare!

Dopo aver passato in modo uniforme uno strato di base protettiva su tutti i listoni in legno del rivestimento e dopo aver atteso diverse ore per consentire una asciugatura ottimale del prodotto, siete dunque pronti per stendere in modo uniforme il vostro strato di vernice sui rivestimenti in legno. E questa è senza dubbio la parte più divertente, quella che vi farà sentire un po' come dei piccoli artisti. Il colore che avete scelto in precedenza, oltre a sposare i vostri gusti, deve essere perfettamente in sintonia con l'ambiente circostante, con lo stile e con i complementi con cui avete scelto di arredare la vostra stanza. Potete perfino azzardare con colori scuri per rivoluzionare completamente l'aspetto dell'ambiente. Nell'immagine che vi mostriamo, per esempio, è stato adottato addirittura un nero che – a tratti – lascia affiorare i difettucci del legno. Un colore senza dubbio incredibilmente forte, ma in grado di conferire una dose importante di carattere e personalità agli spazi. 

Cosa pensate di questi suggerimenti per verniciare i vostri listoni in legno? Lasciate un commento! 
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!