Come ottimizzare la propria terrazza in legno

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Sorseggiando un'ottimo succo d'arancia e sfogliando alcune riviste si ascoltano le ultime canzoni estive. La città è calda in una giornata calda e noi, nella migliore delle ipotesi, siamo sulla terrazza che ci mette a disposizione un po' d'ombra rigenerante. 

Le terrazze sono un rifugio ideale quando il termometro rischia di arrivare al limite dell'asticella. Qui ci sentiamo subito a nostro agio, possiamo toglierci le scarpe per stare tutto il giorno a piedi nudi. Proprio per questo è importante decidere che tipo di pavimentazione utilizzare. Il legno può fare al caso nostro sia per una ragione legata all'estetica, sia per funzionalità. Oggi cercheremo di ottimizzare questa spazi all'aperto che utilizzano questa materia prima come supporto.

1. Materiali e ambiente

Prima di tutto è importante che l'arredamento outdoor sia in linea con la tipologia di pavimentazione della terrazza e con l'ambiente circostante. Mentre a Maiorca o Ibiza, isole immerse in un clima mediterraneo con poche piogge, si potrebbero utilizzare ceramiche o marmi senza il rischio di scivolare ed aggiungere sedute in vimini, ma come sarebbero queste stesse scelte su una terrazza a Londra? Ovviamente un disastro!

2. Effetti di luce

Dopo aver pensato a pavimenti ed arredi resistenti alle intemperie, è il momento di rivolgere il nostro sguardo alla nostra terrazza dopo il tramonto. La scena è troppo scura? La giusta illuminazione esterna può cambiare tutto radicalmente. La luce incorporata nelle pareti permette di creare un effetto diffusione piacevole.

3. Diversi tipi di legno

Terrazza in stile  di Urban Roof Gardens
Urban Roof Gardens

London Bridge, London

Urban Roof Gardens

Un pavimento tutto legno può annoiare? Perché non considerare anche diversi tipi e colori lignei per il proprio spazio all'aperto. Non solo, un ripiano può separare due ambienti anche all'aperto e creare un'area relax più riservata. Il contrasto chiaro-scuro è gradevole e spezza la monotonia.

4. Continuità del legno

Una terrazza tutta da vivere: Tetto piano in stile  di Giardini Giordani
Giardini Giordani

Una terrazza tutta da vivere

Giardini Giordani

Il pavimento di legno può dare una certa continuità tra l'interno e la zona esterna dell'abitazione, rendendo l'appartamento visivamente molto più grande. Grazie alle porte scorrevoli – che abbiamo trattato ampiamente qui – e le tende si possono eliminare le differenze tra il dentro e il fuori.

5. L'architettura

L'architettura della casa può dire la sua rispetto al dialogo con questo tipo di spazio aperto e con questo tipo materiale. Le tavole di legno strette e lucide ben si abbinano ad una struttura di colore bianco con infissi neri, oltre a combinarsi perfettamente con il pavimento interno dell'abitazione, in un'unica soluzione dallo stile indiscutibile.

6. Sperimentare nuove forme

Terrazza in stile  di Urban Roof Gardens
Urban Roof Gardens

Southbank, London

Urban Roof Gardens

Il terrazzo non sempre può seguire una forma rettilinea e questo entusiasmante progetto a Londra ne è un esempio brillante. Grosse pietre diventano un fiume in secca che si può raggiungere soltanto attraverso un simpatico percorso predefinito. Anche l'illuminazione sotto la piattaforma segue la regola del cerchio.

7. Ottimizzare i piccoli passaggi

Terrazza in stile  di Anna & Eugeni Bach
Anna & Eugeni Bach

Terraza Reforma Urgell

Anna & Eugeni Bach

Se il passaggio sulla terrazza è stretto, il pavimento in legno può fare la differenza. Le ampie tavole donano un'aria di maggior comfort insieme alle piante ed i fiori che mantengono sempre verde il nostro piccolo corridoio all'aperto.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!