Una casetta al mare recuperata

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Ogni giorno ci piace trovare ristrutturazioni incredibili per farvi rimanere a bocca aperta. Sì, perché anche a noi che scriviamo piace osservare come vengono trasformate le abitazioni da parte dei nostri esperti. Oggi è il turno di una casa delle vacanze, un piccolo appartamento situato in una località marittima che è stato completamente recuperato e rimesso a nuovo, pronto per iniziare una nuova storia all'interno delle stesse mura. Andiamo quindi ad osservare da vicino l'incredibile lavoro svolto da Creazioniatmosfere, pronti a rimanere a sbalorditi?

Prima – un bagno a pezzi

Una casetta al mare recuperata:  in stile  di Creazionedatmosfere
Creazionedatmosfere

Una casetta al mare recuperata

Creazionedatmosfere

Il primo passo per cambiare radicalmente l'aspetto di un'abitazione è distruggere tutto ciò che c'era prima. Intonaco, pavimenti e quant'altro devono completamente essere denudati per poi iniziare a lavorare su essi, senza che il passato mostri alcuna traccia di sé. Nella foto possiamo vedere con i nostri occhi la distruzione prima della rinascita.

Prima – buio

Una casetta al mare recuperata:  in stile  di Creazionedatmosfere
Creazionedatmosfere

Una casetta al mare recuperata

Creazionedatmosfere

Va bene, la fotografia è stata scattata a tapparelle abbassate, ma guardandola non vi viene in mente la vecchia casa della nonna, quella con le luci che non illuminano niente e le porte in legno e vetro opaco che mettono tristezza solo a vederle? Il potenziale di questo appartamento era veramente grosso, ma bisognava operare su tutto, porte e finestre comprese!

Prima – che brutto arredo!

Una casetta al mare recuperata:  in stile  di Creazionedatmosfere
Creazionedatmosfere

Una casetta al mare recuperata

Creazionedatmosfere

Oltre all'architettura degli interni, anche l'arredo lasciava molto a desiderare. Certo, magari negli anni '70 questi mobili bicolore in legno andavano di gran moda, ma nel 2015 appaiono come elementi obsoleti che appesantiscono gli spazi. Inoltre, avete mai visto una casa al mare arredata con pesanti mobili in legno di dubbio gusto?

Dopo – bianco sia!

Rendering di progetto:  in stile  di Creazionedatmosfere
Creazionedatmosfere

Rendering di progetto

Creazionedatmosfere

Il colore che più frequentemente troviamo nelle abitazioni del mare è il bianco, per un motivo molto semplice: normalmente le località marittime vengono associate alle vacanze e alla voglia di stare all'aria aperta. Uno spazio che si inonda di luce avrà un effetto rilassante su tutti coloro che lo vivono e quale colore rifrange i raggi del sole meglio del bianco?

La camera da letto

Una casetta al mare recuperata:  in stile  di Creazionedatmosfere
Creazionedatmosfere

Una casetta al mare recuperata

Creazionedatmosfere

Anche la camera da letto conserva la voglia di lasciar entrare la luce in ogni angolo, ma per aumentarne l'eleganza si è voluto creare un binomio cromatico che risulta decisamente vincente: la parete sulla quale appoggia il letto è infatti in grigio antracite. Questo colore dona profondità all'ambiente conferendogli un'atmosfera molto accogliente e un carattere davvero unico.

Il bagno

Una casetta al mare recuperata:  in stile  di Creazionedatmosfere
Creazionedatmosfere

Una casetta al mare recuperata

Creazionedatmosfere

Abbiamo appositamente lasciato la fotografia del bagno per ultima. Guardate la trasformazione, incredibile è minimizzare la cosa! L'appartamento della nonna ha adesso un'aria moderna davvero accattivante, ci viene quasi voglia di andare a vederlo dal vivo!

Volete vedere un'altra trasformazione grandiosa? Il nostro consiglio sta in questo link.

Cosa ne pensate di questa trasformazione? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!