Come rendere più spaziosa la casa senza aggiungere stanze

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

Inutile negarlo: lo spazio a disposizione è stato, è, e continuerà ad essere uno dei principali argomenti caldi, attorno cui ruotano la maggior parte di decisioni prese in vista dell'acquisto di un appartamento nuovo o della ristrutturazione della casa di sempre. Sono tante le variabili da prendere in considerazione quando ad esempio si vuole ripensare e riprogettare un ambiente, certo è che se le esigenze di chi vi abita dentro cambiano e si trasformano nel tempo, altrettanto dovranno fare gli spazi a disposizione. 

Ampliarli è comunemente uno scoglio, soprattutto se non si ha la possibilità di far leva su stanze ulteriori, da aggiungere, acquisire o ricavare, ma puntando semplicemente all'ottimizzazione delle aree già esistenti. Difficile sì, ma non impossibile, anche grazie ad alcuni step fondamentali! Primo fra tutti, il recupero degli spazi non utilizzati, o utilizzati male, come garage, cantina e mansarda, troppo spesso relegati e usati come meri contenitori di oggettistica. Non ultimo anche il ridistribuire gli spazi, e riordinarne gli arredi o ciò che vi si è accumulato nel tempo, per definire nuove opportunità e rispolverare, non solo letteralmente, angoli apparentemente nascosti e dimenticati, sfruttabili in altre maniere. 

Vediamo allora 6 modi differenti, ingegnosi e utili, tramite cui poter dare nuova luce alla propria dimora, impiegando al meglio ogni centimetro già esistente, senza doverne aggiungerne o sostenere costi aggiuntivi.

1. Sfruttare la mansarda

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Tante, troppe mansarde sono lasciate a se stesse, vittime dell'ultimo piano, della pigrizia di chi abita la casa, o ancor peggio, della polvere che inevitabilmente si annida nel tempo, volenti o nolenti. Non c'è nulla di meglio però, di ridar vita ad un ambiente dotandolo di nuovo senso, caricandolo cioè, di nuovi significati. L'utilità della mansarda, e prima ancora quella del granaio e della soffitta, nell'immaginario collettivo non sembrava aver nulla a che fare con l'architettura degli spazi, con la connotazione funzionale ed estetica, nè tantomeno collegata alla ricerca stilistica. Ma è il momento giusto per ricredersi, darci un taglio e modificare la nostra predisposizione progettuale nei confronti di uno spazio con effettive grandi potenzialità. Con l'evolversi delle esigenze abitative, ecco che allora poter disporre di una stanza degli ospiti per esempio, non sembrerà più un'idea infattibile e utopica. Questa camera nè infatti l'esempio concreto. Il rivestimento della parete in mattoni faccia vista è lasciato intonso, scelta che permetterà non solo di risparmiare in tempo e denaro, ma anche di fruire di un'atmosfera accogliente e rustica. L'arredamento poi non è impegnativo, anzi si presenta basic e opzionabile senza troppi sforzi: il letto rotondo risponde alle tendenze d'interior contemporanee, il lucernario funge da fonte di luce e il tavolino, piccolo ma grazioso funge da base d'appoggio.

2. Riempire

Anche saper riempire gli spazi è un'arte. Tutti quanti, alle prese con scaffali vuoti, non diamo il meglio di noi, appurato che ottimizzare gli spazi e decidere l'esatta collocazione di ciascun oggetto, arredo o capo d'abbigliamento è molto più complicato di quanto si possa pensare. Un altro step quindi, per aggiungere spazio senza allargare le stanze, sarà proprio quello di apporre alla parete delle mensole, dei ripiani pensili, facendola appunto diventare una parete attrezzata in piena regola. Per enfatizzare l'effetto di allargamento e dare respiro alla stanza, si devono tenere anche a mente i tips dell'utilizzo dei colori nelle diverse situazioni. A prescindere dalle nostre preferenze, ecco che colori chiari e legno come in questo caso, possono aiutare a rendere la camera decisamente più ampia.

3. Trasformare la veranda

In giardino o come piccola depandance a prolungamento della casa stessa, la veranda raccoglie e unisce, ponendosi come spazio essenziale per il relax a metà tra l'indoor e l'outdoor. Ideale in qualsiasi momento della giornata, ma soprattutto dell'anno, eccola protagonista del prossimo step. Trasformarla in un ambiente capace di estendere le possibilità di fruire gli spazi di casa, non sarà complicato, a cominciare dalla scelta dell'utilizzo. Consigliabile sarebbe di adibirla a sala da pranzo, per i momenti di convivialità (non solo estiva) a riparo dagli agenti atmosferici. Riscaldarla sarebbe poi un'ottima idea, o meglio, dotarla di un sistema, seppur non troppo sofisticato, di un piccolo impianto di riscaldamento o di radiatori portatili. Interessante per carpire spunti è quindi il progetto curato dallo studio Boutique Arquitetura, in cui tavolo e sedie sono disposte al centro, ma godono di una veduta esterna d'incanto del giardino. Da copiare: la porta vetro scorrevole a tutta altezza, utile per garantire luce e la parvenza, come d'altronde nel gazebo, di essere circondati dalla natura. 

4. Usare lo spazio del sottoscala

Ingresso & Corridoio in stile  di Chase Furniture
Chase Furniture

Innovative storage solutions.

Chase Furniture

Sottovalutare lo spazio insito nel sottoscala può rivelarsi un terribile errore. Ecco perchè l'idea racchiusa nel prossimo progetto è geniale a dir poco! Gli abiti in eccesso, scarpe, oggetti o anche riserve di cibo in caso non si disponesse di una specifica cantina in cui custodirle, potranno essere collocati e ricollocati anche in questo utilissimo modo. A tal proposito, basterà prenderci bene le misure e ricavare appena a ridosso della tromba delle scale l'esatta porzione di spazio riempibile e ristrutturabile. A cassetti o a scomparti scorrevoli, ecco che tutto lo spazio inutilizzato, ma incredibilmente disponibile, diventerà un angolo prezioso in cui riporre oggetti e custodire gelosamente ciò che non trova più posto in altre parti della casa. Ingegnosa anche la soluzione di accorpare un piccolo tubo attaccapanni al suo interno per poterne usufruire come fosse un secondo guardaroba o come scarpiera salvaspazio.

5. Trasformare il garage

Garage/Rimessa in stile In stile Country di Perfect Stays
Perfect Stays

The Downes, Instow | North Devon

Perfect Stays

Croce e delizia dei più, lo spazio garage è indubbiamente una stanza con un enorme potenziale inespresso nella maggior parte dei casi, ma nulla è perduto. Facendo una prima analisi del perimetro e delle zone inesplorate, degli arredi da poter inserire, e dello spazio auto che normalmente occupa il posto macchina, ecco che da semplice box auto, il garage si colorerà di brio, riprenderà tono e diventerà il vostro personalissimo antro dedicato al relax. Via libera quindi a divanetti e poltroncine per creare un piccolo living, ma anche a maxi schermi o tv con mobile di sostegno, tavoli con sedie per eventuali cene invernali, ma anche angolo ricreativo dotato di biliardo e biliardino e tavolo da ping pong. Chi più ne ha più ne metta!

6. Riordinare la cantina

Un termine che non vorremmo mai sentir pronunciare è proprio riordinare, e per svariati motivi, primo fra tutti, la mancanza di tempo. Ma riprogettare o risanare dal troppo accumulato, ambienti come la cantina, porterà di certo a risultati soddisfacenti e non solo in meri termini di ordine e pulizia. Lo spazio dedicato alla cantina infatti può riscoprirsi un luogo piacevole in cui trascorrere tempo e perchè no, da adibire a zona dining e conviviale. Tipico e iconico è quindi il mobile porta bottiglie, con vani e scomparti appositi per il loro mantenimento. Rivedere anche i rivestimenti della proprio cantina è altamente consigliato, sempre nell'ottica di renderla abitabile. Ecco un bellissimo esempio, in cui il muro faccia vista di mattoni disomogenei crea un piacevole patchwork che illuminato dai faretti incassati nel soffitto dona un'atmosfera rilassante e intima.

Che ne pensate? Lasciateci un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!