Tutto in pochi mq: il bello di una vita moderna

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

La storia potrebbe sembrare una come tante, un vecchio edificio anni Ottanta da ristrutturare per adeguarsi a uno stile di vita moderno. Se non fosse che la cura nei dettagli di questo appartamento, la scelta attenta dei materiali e la perfetta distribuzione degli usi nell'arco di pochi mq, ci abbiano particolarmente colpito, spingendoci a proporvelo come ispirazione per la vostra casa.

Iniziamo

Iniziamo dandovi una panoramica della zona giorno, l'ambiente della casa più sorprendente dal punto di vista dell'utilizzo degli spazi. In circa 30 mq, come vedremo, si è riusciti ad organizzare sia la cucina, sia la zona pranzo che lo spazio per il relax. Ci troviamo all'interno di un open space infatti, dove la disposizione stessa dei mobili funge da linguaggio esplicativo, chiarendo i ruoli di ogni uso.

Cucina con penisola

Tutto ha un ruolo ben preciso, anche se organizzato nello spazio di metrature non certo titaniche. La cucina ad esempio, grazie alla forma avvolgente della penisola, circoscrive un ambiente riservato e intimo. D'altro canto la porta finestra allarga la visuale, proiettandola verso gli esterni, sul balcone e il paesaggio circostante.

Zona pranzo

Inserendo tavolo e sedie in una nicchia, anche la zona pranzo si configura del tutto indipendente dal resto. Questo angolo fa comunque parte dell'open space in maniera assolutamente coerente. I punti luce nel soffitto rappresentano poi un'aggiunta intelligente, visto che danno risalto ai percorsi da seguire per muoversi all'interno dell'ambiente.

Area lettura

Il gioco instaurato tra le linee pulite e colori neutri continua un po' più oltre. Nella zona relax si dà vita a un angolo lettura dal taglio moderno e suggestivo, la cui principale attrazione è rappresentata dalla libreria a tutta altezza a ridosso del muro. Si tratta di una parete attrezzata, e facendo un po' di attenzione lo notiamo: al suo interno trova posto una porta a scomparsa, che quasi abbiamo confuso con il resto della superficie del muro.

Porte a scomparsa e materiali sofisticati

Le porte a scomparsa ci rivelano un'altra delle caratteristiche dell'appartamento. Sono perfettamente mimetizzate con le pareti, grazie anche a una piccola astuzia tecnica: invece del battiscopa si è utilizzata una piattina in acciaio, posta a chiusura del nodo tra pavimento e parete. Qui ne vediamo una in bagno, in una corrispondenza perfetta con le leggere pareti in vetro ne box doccia, quasi a rimarcare l'appartenenza allo stesso stile.

Il nostro articolo è terminato ma se volete scoprire un altro appartamento dalle misure davvero estreme date un'occhiata a :

-32 mq sfruttati al millimetro in un appartamento a Milano

Buona ispirazione!

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!