Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Quale rivestimento fa più per me?

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Il rivestimento è uno dei grandi temi dell'architettura e dell'interior design contemporaneo. Rivestire significa dotare le superfici di una pelle espressiva, tecnologica e prestazionale capace di connotare fortemente lo spazio e di attribuirgli un significato unico. Attraverso i rivestimenti possiamo mutare radicalmente la natura degli ambienti e trasformare gli spazi con ristrutturazioni significative eppure poco impattanti sul piano del dispendio economico. Il mercato oggi offre un numero infinito di materiali e tecniche di intervento per i rivestimenti, e orientarsi non è facile. La scelta può tuttavia rivelarsi semplice e anche entusiasmante se si è orientati da alcuni criteri guida. I mattoni e la pietra, la carta da parati, la plastica e la vernice acrilica, il vinile, il legno o le piastrelle sono alcuni tra i principali materiali cui possiamo fare ricorso per i nostri piccoli o grandi interventi di modifica progettale. Ognuno caratterizzato da tecnologie di posa, da qualità prestazionali e da risultanze estetiche molto diverse e ben definite: ognuno portatore di un linguaggio specifico con il quale confrontarci al momento dell'intervento e soprattutto dopo.

Materie plastiche e vernice acrilica

I materiali plastici o la vernice acrilica offrono il vantaggio di una grande economicità e facilità di installazione oltre che della versatilità e della possibilità di avvalersi di un'ampissima scelta di varianti. Ampissima anche la disponibilità di varianti estetiche. Grazie alle loro doti di impermeabilità e facile lavabilità, le materie plastiche e la vernice acrilica si rendono ideali in particolare per un utilizzo nella cucina e nel bagno. Nell'immagine è illustrato l'impiego di una particolare tipologia di vernice acrilica, dotata di un effetto a pietra di Lavagna su cui risulta anche possibile scrivere. La superficie, che deve essere perfettamente liscia, è trattata previamente con un fondo acrilico che isolerà la parete dalla pittura, che verrà applicata in tre mani differenti.

​Pietre e mattoni

Casa D: Pareti in stile  di baustudio

Pietremattoni sono un tradizionale rivestimento per gli interni: capaci di dotare ciascuna parete di una notevole forza tettonica e dell'iconicità legata alla matrice antica dei due materiali. I rivestimenti in pietre o mattoni non presentano particolari problemi legati alla posa, attuabile attraverso un semplice legante come la malta e possono offrire risultati davvero coinvolgenti e capaci di caratterizzare fortemente ciascun ambiente. Tale genere di rivestimento infatti può riprendere fedelmente le trame e gli orditi delle più diffuse tipologie di murature piene, donando agli interni una notevole forza espressiva. Tradizionale pericolo legato a questo tipo di tecnica è quello legato alla formazione di umidità, che in alcuni casi può anche portare al distacco di alcuni moduli. Il problema può però essere aggirato mediante un'attenta selezione della malte impiegate.

Carta da parati

Fabscarte presso Residenze Litta, nel distretto delle 5Vie, durante la Milano Design Week 2015: Pareti & Pavimenti in stile  di press39
press39

Fabscarte presso Residenze Litta, nel distretto delle 5Vie, durante la Milano Design Week 2015

press39

Tecnica antica e leggera per il rivestimento delle pareti, la carta da parati sta riscoprendo negli ultimi anni una nuova primavera. La possibilità di giocare sui motivi del rivestimento attraverso giochi grafici e cromatici dal sapore contemporaneo è certamente una delle ragioni che maggiormente hanno spinto la riscoperta di questo antico strumento di interior design. Mediamente economica e di facile installazione, la carta da parati offre in più il vantaggio di poter essere all'occorrenza rimossa o sostituita. Nell'immagine il dettaglio dello showroom di Fabscarte, azienda che raccoglie una vasta proposta di carte realizzate completamente a mano, caratterizzate dalla preparazione dei fondi, dalle particolari texture e dai decori in leggero rilievo.

​Vinile

decorazione parete divano: Pareti & Pavimenti in stile  di studio radicediuno
studio radicediuno

decorazione parete divano

studio radicediuno

Strumento rapido per intervenire sull'aspetto delle pareti, di grande economicità e sicuro impatto estetico è quello degli adesivi in vinile. Si tratta di una soluzione che garantisce risultati di effetto certo, e con il più il non trascurabile vantaggio di poter essere facilmente rimosso e, all'occorrenza, anche sostituito in qualsiasi momento. Simili caratteristiche fanno dell'adesivo in vinile un tipico strumento della contemporaneità: la stagione della variazione e dello spazio fluido, ove le cose mutano continuamente. Un interessante esempio è illustrato nell'immagine sopra: si tratta di uno sticker da muro in vinile impiegato nella ristrutturazione di un interno da Studio Radiceuno e disegnato da Mel et Kio, un duo di artisti parigini che ha nelle decorazioni adesive in vinile un proprio codice espressivo ben caratterizzato.

​Legno

Materiale versatile e caldo, il legno si offre come un'ottima soluzione per il rivestimento tanto degli esterni che degli interni della nostra casa. Oltre alle qualità estetiche indubbie questo tipo di soluzione garantisce l'ottenimento di elevati valori di isolamento acustico e termico, grazie alla natura porosa del materiale. Una qualità che rende i rivestimenti in legno particolarmente indicati nel caso di realizzazioni che intendano raggiungere valori elevati di contenimento nel consumo di risorse energetiche. Nell'immagine il rivestimento ligneo applicato a un complesso residenziale nella comunità di Ayent, in Svizzera, progettato dagli architetti Savioz-Fabrizzi.

​Piastrelle

Nuove collezioni FAP Ceramiche: Pareti & Pavimenti in stile  di Fap Ceramiche
Fap Ceramiche

Nuove collezioni FAP Ceramiche

Fap Ceramiche

Ed ecco la soluzione principe per i rivestimenti di ogni spazio: le piastrelle ceramiche. Economiche e versatili, espressive esteticamente e resistenti all'acqua, all'usura e agli agenti corrosivi, le piastrelle si prestano a rivestire tutti gli ambienti della casa, in particolare il bagno e la cucina. Nell'immagine: la linea di piastrelle proposta da Fap Ceramiche si caratterizza per le texture multitono in leggero rilievo che riproducono l’effetto vissuto dei vecchi pavimenti decorati.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!