Come aggiungere un posto auto alla mia casa?

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Le Corbusier le chiamava “macchine per abitare”: non sempre gli edifici lo sono, ma è indubbio che la Modernità abbia profondamente cambiato, fin nelle fondamenta, le caratteristiche degli edifici. E non c'è dubbio che l'automobile sia stata di quel cambiamento più di una metafora, un fattore attivo e dinamico. Nella “civiltà dell'auto” il mezzo a motore ha profondamente mutato la forma e le dinamiche delle città in cui viviamo e cambiato i connotati al paesaggio occidentale e non solo. Eppure l'auto ha cambiato anche i codici specifici dell'architettura: il suo rapporto con la strada e con gli spazi aperti, perfino la strutturazione dei suoi spazi interni. Oggi progettare uno spazio abitabile per le persone significa anche mettere in conto uno spazio destinato all'auto: sia esso un box singolo o magari un grande parcheggio interrato. Occuparsi di questo tema significa però anche pianificare l'aggiunta di posti auto per le abitazioni già esistenti, quelle nate prima della rivoluzione meccanicista. Procedendo per aggiunte e modifiche dell'esistente il progetto dello spazio per le auto può avvalersi di diverse soluzioni, tra cui il posto auto lungo la strada, il posto auto coperto, il garage isolato, il garage interconnesso con l'abitazione, il parcheggio sotterraneo o addirittura l'integrazione del posto auto nell'edificio stesso. Procedendo all'osservazione di queste sei diverse tipologie ricostruiremo un panorama ampio e variegato, che ci consentirà di osservare con occhi nuovi le nostre “macchine per abitare”.

Garage isolato

Garage/Rimessa in stile in stile Moderno di IQ Glass UK
IQ Glass UK

Canonbury Square

IQ Glass UK

Soluzione praticabile in particolar modo in aggiunta a una casa isolata, dotata di un esteso giardino, il garage isolato è una vera e propria stanza in più della casa, una micro architettura dotata di forma e funzione proprie. Molto spesso il garage isolato viene realizzato con una superficie generosa, in maniera tale da poter essere anche utilizzato con funzioni alternative a quella originaria: come deposito aggiuntivo, stanza per gli ospiti o magari sala per la musica. Il garage illustrato nell'immagine sopra, dotato di una struttura in acciaio, integra un piccolo salottino nella zona di accesso, reso luminoso dall'utilizzo di un elegante portellone d'accesso in uno speciale cristallo antisfondamento, altamente riflettente capace di aumentare la percezione dello spazio.

​Lungo la strada

Il posto auto lungo la strada è sicuramente il modo più semplice per parcheggiare la propria auto. A differenza di tutti gli altri sistemi di parcheggio non comporta la presenza di sovrastrutture architettoniche, non offre però neanche alcun riparo all'auto, esposta agli agenti atmosferici e al traffico. Un posto auto lungo la strada può essere libero ma anche dedicato, specialmente nel caso di portatori di handicap.

Posto auto coperto

La copertura del posto auto attraverso una leggera pensilina è la soluzione architettonica più dinamica e flessibile per offrire all'auto un minimo riparo con un impegno economico contenuto. In legno, in ferro o in acciaio, e coperte con i materiali più differenti (dai coppi al policarbonato, dai rampicanti fino ai sempre più diffusi sistemi di copertura ecosostenibili in pannelli solari fotovoltaici) le pensiline per auto possono innestarsi con agilità entro spazi anche molto ridotti e ricavati come giardini, cortili o ambiti di risulta. Un ulteriore vantaggio del sistema è la possibilità di essere costruito rapidamente e attraverso procedure burocratiche e normative molto più snelle rispetto a una costruzione in muratura. Ampia la possibilità di scelta fra gli stili e le soluzioni formali. Nell'immagine sopra è illustrata una copertura per auto con struttura in legno dal disegno classico, proposta da Italmaxitetto.

​Garage interconnesso

Galleria Realizzazioni: Garage/Rimessa in stile in stile Moderno di DOORHAN ITALIA SRL
DOORHAN ITALIA SRL

Galleria Realizzazioni

DOORHAN ITALIA SRL

Nel caso di edifici autonomi, dotati di uno spazio di dipendenza all'esterno è possibile realizzare l'addizione di un nuovo edificio dedicato all'auto, in aderenza alla costruzione principale. Vere e proprie piccole case per le auto, i garages interconnessi con le abitazioni offrono l'opportunità unica di un accesso diretto agli spazi abitati, con evidenti vantaggi in termini logistici. Tale caratteristica li rende utili anche all'occorrenza a costituirsi come spazi aggiunti della casa, destinati, oltre che al ricovero dell'auto ad altre funzioni complementari. La presenza di garages di questo tipo può anche aumentare sensibilmente il valore di mercato dell'immobile.

​Parcheggio sotterraneo

Portoni Sezionali per garage: Garage/Rimessa in stile in stile Moderno di Kopron S.p.A.
Kopron S.p.A.

Portoni Sezionali per garage

Kopron S.p.A.

Molto diffusi specie nella realizzazione di complessi residenziali ex novo, i parcheggi sotterranei assolvono oggi alla maggior parte degli spazi auto in ambiti urbani. Negli ultimi anni si è anche diffusa la pratica di realizzare parcheggi sotterranei sotto le principali piazze delle città, di servizio a edifici privi o scarsamente muniti di posto auto. In generale i posti auto interrati destinano una superficie più contenuta a ciascuna auto e sono soggetti a rigorose normative sulla sicurezza. Nell'immagine: i portoni dei posti auto sono realizzati in alluminio e acciaio e dispongono di motorizzazione a traino. Le speciali alettature sui portoni permettono il passaggio dell’aria sul 70% della superficie generando un moto di aerazione naturale sempre attivo, in rispetto alla Normativa europea che impone i condotti di aerazione nei grandi parcheggi al coperto.

​Dentro alla casa

Una soluzione ideale per la collocazione del posto auto, facilmente perseguibile nel caso di costruzioni ex novo è la sua completa integrazione entro il volume della casa. Si tratta di una soluzione praticata specialmente nel progetto degli edifici moderni e in particolar modo di quelli che si avvalgono di strutture portanti su pilastri, che staccano i volumi abitati dal suolo e lasciano libero il piano terreno alla destinazione di altre funzionalità di servizio. Un modello che si può ricondurre, ancora una volta, agli insegnamenti di Le Corbusier: magistrale la sua integrazione del posto auto entro i volumi algidi e netti geometricamente della celebre Ville Savoie, autentica icona architettonica del Novecento. Nell'immagine si può apprezzare la soluzione praticata dallo studio londinese degli Your ArchitectLondon.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!