Un progetto con soppalco: l'ideale per una vita dinamica!

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Quando si è giovani e si vive da soli si desidera avere una casa perfetta, ma non la casa dei sogni che tutti vorrebbero, quanto piuttosto il rifugio più adatto alle proprie esigenze, al proprio stile di vita, e che rispecchi in tutto e per tutto il periodo che si sta vivendo. Quello che stiamo per presentarvi è proprio un caso del genere. Il protagonista di oggi, infatti, è proprio un appartamento che aveva bisogno di una forte personalizzazione, e che grazie all’intervento degli esperti dello studio Miro architetti è ora il sogno diventato realtà del suo giovane proprietario! Ci troviamo a Bologna, a un passo dai Viali, precisamente in un complesso residenziale di nuova costruzione, e questa è la selezione fotografica che abbiamo preparato per voi.

Il living

L’altezza generosa dell’appartamento ha permesso di ricavarne un piano aggiuntivo.

L’ambiente è tendenzialmente ampio e luminoso, e non solo grazie alle grandi finestre di cui è fornita la casa, ma anche grazie alla scelta del bianco come colore principale. L’arredo è giovanile e colorato, seppur semplice ed essenziale, fatto da elementi raffinati e frutto di un’attenta selezione. Naturalmente, l’utilizzo di scaffalature integrate e vani incassati ha contribuito alla riuscita del risultato, in quanto ha alleggerito l’ambiente e permesso di dare risalto agli arredi di design.

La piantina del piano terra

L’utilizzo della doppia altezza ha reso possibile la suddivisione della superficie totale in modo da avere la zona giorno al piano inferiore, e quella notte al piano superiore.

Ecco la piantina del piano inferiore: a partire dall’ingresso si accede ad un piccolo corridoio, alla destra del quale è stato ricavato un piccolo bagno. Di fronte l’ingresso si sviluppa il living, composto dal salotto, l’angolo pranzo e il vano scala che da accesso al piano superiore. Alla sinistra dell’ingresso vi è un piccolo angolo studio dal quale poi si accede alla cucina.

Un piccolo angolo studio

Oltre al colore bianco, le tinte scelte per l’arredo sono tenui e rilassanti. Spicca tra gli altri un pacato ceruleo, che ritroviamo in diversi elementi del salone e per il rivestimento delle sedute nel piccolo studio del piano inferiore. Questo ambiente, risulta particolarmente utile non solo come studio, ma anche come piano d’appoggio per una cena romantica o per una colazione veloce.. un piccolo angolo jolly!

La scala

Un altro elemento particolarmente interessante è la scala che porta al piano superiore. Non si tratta, infatti, di una semplice struttura, piuttosto di un grande protagonista del soggiorno. La rampa è stata avviluppata intorno ad una parete luminosa, così da creare un’atmosfera speciale sia di giorno che di notte.. geniale, non credete?

La cucina

La cucina è un ambiente dalle dimensioni modeste ma completamente accogliente e raffinato. Lo stile è del tutto minimalista. Il bianco avvolge la stanza, mentre i dettagli in acciaio conferiscono tono e spessore all’insieme. Si tratta del frigorifero a libera istallazione, del lavabo, dei vari accessori e del top della penisola scorrevole, che all’occorrenza può fungere da piano d’appoggio, piano di lavoro o, se lo si preferisce, da piano snack.

La piantina del primo piano

Ecco la piantina del piano superiore. Qui, sono state disposte la zona studio e quella notte. Al termine delle scale si accede ad un ampio studio, all’interno del quale è stato ricavato un grande bagno privato. Sulla sinistra, invece, troviamo le due camere da letto, una delle quali da accesso ad un prezioso terrazzino che ricopre l’intera estensione della cucina sottostante.

Lo studio

Eccoci al piano superiore, precisamente nell’area studio vera e propria, dove troviamo una grande scrivania e una grande libreria a giorno che percorre in lungo l’intera estensione del parapetto. L’ambiente è ampio e ben illuminato. Oltre ad una finestra alle spalle della scrivania infatti, sul soffitto e proprio in corrispondenza del salone del piano inferiore, è stato istallato un grande lucernario.

Il bagno

Accanto lo studio, esattamente tra questa zona a giorno e l’area notte, è stato ricavato un volume grande anch’esso dotato di un piccolo lucernario. Si tratta del bagno privato. Esattamente di fronte la porta d’ingresso, per dare la sensazione di una stanza più profonda, è stato inserito un lungo specchio privo di cornice. Anche qui le pareti sono bianche, mentre il pavimento, il piano sul quale poggia il lavabo e il vano doccia, sono rivestiti da grandi piastrelle in un particolare grigio scuro. L’effetto è sorprendente!

Se desiderate scoprire altri progetto luminosi e giovanili come questo, leggete anche Appartamenti piccoli per coppie giovani.

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!