Rivestiamo le pareti: quale materiale è meglio scegliere?

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Scegliere il rivestimento di una superficie della nostra casa è un'operazione tanto semplice quanto complessa. semplice perché ci permette di dare forma e immagine allo spazio abitato, e di renderlo conforme ai nostri desideri; complesso in quanto le soluzioni oggi a nostra disposizione sono davvero tante e ci pongono di fronte a un numero di variabili estetiche, tecniche ed economiche molto elevato. Secondo diversi osservatori e critici dell'architettura contemporanea la stagione progettuale che stiamo vivendo è quella del rivestimento. L'architettura nella sua struttura essenziale tende sempre più ad assomigliare a sé stessa e a non proporre innovazione formale o estetica. È viceversa il riferimento ad assumere un ruolo di plusvalore espressivo, capace di caratterizzare fortemente e di differenziare gli interni e gli esterni delle abitazioni. Il rivestimento può anche essere un efficacissimo strumento tecnologico per il raggiungimento di importanti obiettivi prestazionali in termini di isolamento termico e acustico degli edifici. Quando scegliamo un rivestimento dovremo dunque tenere in conto un numero elevato di fattori, consapevoli del fatto che è la pelle dell'architettura oggi ad attribuirle la vera immagine.

​Pietra naturale

Utilizzabili sia in esterni sia in interni, i rivestimenti in pietra naturale rinviano a una dimensione antica dell'architettura. La pietra è fra i primi sistemi costruttivi utilizzati dall'uomo e richiama alla mente le forme dell’abitare più ancestrali, di cui spesso ancora conserviamo memoria nel nostro rapporto con lo spazio della casa. Installabile in grandi lastre o in elementi più minuti, il rivestimento in pietra naturale consente di dare vita a pavimentazioni e pareti dalle ottime prestazioni, dotati di una profonda ricchezza e varietà nel disegno o magari all'opposto da un'immagine neutra e minimale. La pietra naturale si armonizza inoltre con grande naturalezza con gli altri materiali da rivestimento: dal legno al metallo, dal cotto alle ceramiche stabilendo profonde sintonie tecniche ed estetiche. Nell'immagine: una casa a Ouro Preto in Brasile, disegnata dalla designer Beth Marquez.

Pietra artificiale

La pietra artificiale, o pietra ricostruita è materiale per il rivestimento da interno o da esterno costituito da elementi piani o angolari realizzati attraverso l'uso di particolari stampi ricavati da pezzi di pietra naturale, ognuna diversa dall'altra nelle forme e nelle misure. Grazie alla tipologia dei composti utilizzati per ottenerla, come ad esempio sabbie al quarzo, cementi bianchi, terre colorate naturali la pietra artificiale risulta un materiale dalle qualità ecocompatibili, non inquinante, duraturo nel tempo. Esteticamente le sue qualità sono assimilabili a quelle della pietra naturale, sia alla vista sia al tatto rispetto alla quale la pietra artificiale risulta però mediamente più economica. Il materiale si adatta perfettamente a tutte le tecniche di rivestimento, dalle nuove costruzioni alle ristrutturazioni.

Mattoni

Tradizionale materiale da costruzione il mattone può essere utilizzato per dare vita a interessanti rivestimenti dal sapore tettonico, sia in ambienti interni sia in esterni. L'uso del mattone genera superfici dall'immagine fortemente muraria, che esaltano le qualità della trama e dell'ordito e il senso di pesantezza della massa muraria. Il mattone può essere utilizzato in diverse versioni e finiture di superficie, secondo che si voglia privilegiare l'omogeneità della massa muraria o viceversa l'alternanza di dettagli e sfumature cromatiche. In quest'ultimo caso è preferibile l'uso di mattoni fatti a mano o anche ricavati dal recupero di vecchie costruzioni. Per rendere il rivestimento più omogeneo si può anche optare per soluzioni con rivestimento in mattoni intonacati (quest'ultimo riprodotto nell'immagine sopra, nel progetto di una abitazione firmato da Egger`s Einrichten di Monaco di Baviera).

​Pannelli di rivestimento

I pannelli da rivestimento rappresentano appieno le note caratterizzanti dell'architettura contemporanea. Realizzati in diversi materiali (dal legno al legno ricostruito, dalla ceramica al metallo) i pannelli di rivestimento possono essere montati rapidamente e con un dispendio economico davvero ridotto. Ulteriore elemento di fortza del sistema è la loro variabilità estetica: sempre più pannelli prodotti oggi mettono a disposizione degli utilizzatoti complesse trame di superficie, spesso arricchite da leggeri rilievi tridimensionali, ottenuti attraverso complesse tecnologie di lavorazione 3D CAD-CAM.

Pannelli isolanti

Edificio residenziale a Milano Lambrate: Finestre in stile  di SBG architetti
SBG architetti

Edificio residenziale a Milano Lambrate

SBG architetti

Se l'eco sostenibilità è il parametro dominante dell'architettura contemporanea, allora i pannelli isolanti ne sono il suo strumenti principe. Questi tipo di rivestimento pone in primo piano gli aspetti prestazionali rispetto a quelli estetici (che però sono tutt'altro che trascurabili) e punta a garantire le prestazioni più elevate possibile in termini di isolamento termico, ma anche acustico, ottimizzando la funzione primaria dell’architettura di filtro di separazione tra un ambiente e l'altro e tra l’interno e l’esterno. Disponibili in innumerevoli varianti e tipologie, i pannelli isolanti sono prodotti in diversi materiali, anche compositi, e offrono in più il grande vantaggio della rapidità di montaggio: fattore determinante anche ai fini del contenimento dei costi di costruzione.

​Guide di raccordo

Dio (o il Diavolo, secondo i punti di vista) si nasconde nei dettagli. Questo antico e sempre vero assunto architettonico trova piena conferma nell'uso dei giunti o delle guide di raccordo per i rivestimenti murari. Fondamentali per la buona riuscita del lavoro, le guide devono offrire caratteristiche di grande precisione e facilità di montaggio. Paradossalmente la miglior soluzione delle guide di raccordo è quella che non si vede: è il caso per esempio del progetto illustrato nell'immagine sopra e riguardante un appartamento nel centro di Palermo, ristrutturato su progetto dello studio AM3.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!