Acquistare il frigorifero: cosa è importante sapere?

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Acquistare un frigorifero non è certo un’impresa facile! Soprattutto se consideriamo l’ampia offerta proposta sul mercato: alzi per esempio la mano chi non si sia chiesto almeno una volta il motivo della differenza di 300 Euro tra due frigoriferi apparentemente identici! Come orientarsi allora tra i diversi modelli, considerando “dettagli” che spesso si tende a trascurare, come il verso di apertura, o la classe energetica, che invece si rivelano essere fondamentali nella vita di ogni giorno? Ecco quindi una pratica mini guida che potrà esserci utile per capire meglio cosa offrano i frigoriferi moderni e riflettere sulle nostre reali esigenze. Scopriamola insieme!

Quali informazioni di base ci servono prima di acquistare un frigorifero?

Aperto: Cucina in stile in stile Moderno di KK3Design

Ecco le terminologie più comuni che è utile conoscere quando si acquista un nuovo frigorifero:

Frigorifero a doppia porta - È formato da due celle separate, ciascuna con un proprio sportello: sopra il congelatore e sotto il frigorifero vero e proprio. Un unico motore alimenta le due parti attraverso un termostato che differenzia le temperature.

Frigorifero combinato - È dotato di un’unica porta, con il congelatore posto in basso. Le due celle sono alimentate da due motori separati, con termostati autonomi: in questo modo è quindi possibile, all’occorrenza, spegnere una delle due parti e utilizzare solo l’altra. Il freezer, in genere, è più capiente rispetto al frigorifero doppia porta e forse anche per questo solitamente ha un prezzo maggiore.

Frigorifero side by side - Detto anche frigorifero americano, è dotato di due sportelli verticali: a sinistra il congelatore e a destra il frigorifero, più largo. È dotato di due motori e termostati separati, come se frigorifero e congelatore fossero due parti e sé e quest’ultimo è molto più capiente anche rispetto ai modelli combinati.

Frigorifero no-frost - È progettato per impedire la formazione della brina, soprattutto nel congelatore: elemento importante se si considera che la maggior quantità di ghiaccio determina un aumento dei consumi energetici. I frigoriferi dotati di sistema no-frost solo nel vano congelatore vengono definiti no-frost parziali. I frigoriferi no-frost totali sono invece caratterizzati da sistema anti brina sia nel congelatore che nel vano frigorifero: in questo caso dovremo fare attenzione a chiudere gli alimenti in contenitori, soprattutto le verdure, perché l’aria fredda e la bassa umidità generate dal sistema potrebbero provocare disidratazione.

Frigoriferi ventilato - È contraddistinto da un sistema di ventilazione che spinge l’aria fredda in tutto il vano frigo in modo omogeneo, tanto che non sarà più necessario posizionare nel piano più in basso la verdura.

Valutiamo attentamente le nostre necessità

Cucina in stile in stile Rustico di Uptic Studios
Uptic Studios

Lucky 4 Ranch

Uptic Studios

Prima di acquistare un frigorifero è consigliabile considerare con attenzione questi elementi:

- Quale sarà la capacità più adatta a noi? Se il frigorifero infatti sarà troppo piccolo, questo comporterà una minore refrigerazione degli alimenti. Se invece sarà troppo grande, ci farà consumare energia inutilmente. In linea generale possiamo dire che per una famiglia di 4 persone potrebbe essere adatto un frigorifero con capacità totale tra i 400 e i 450 litri. Mentre per un single 130/150 litri potrebbero essere sufficienti.

- Quali sono le nostre abitudini in fatto di spesa? Se facciamo piccole compere quasi ogni giorno, potrebbe bastarci un frigorifero con un vano freezer ridotto, come il doppia porta. Se invece preferiamo effettuare una grande spesa settimanale, potrebbe essere utile propendere per il combinato o addirittura per il side by side, dotati di grande freezer.

- Che tipo di alimenti in genere conserviamo in frigorifero? Se la risposta è soprattutto freschi, allora potrebbe essere consigliato un modello no-frost parziale, con il vano frigo ventilato, per evitare la disidratazione. Se conserviamo per lo più cibo confezionato, perfetto invece il no-frost totale.

Prendiamo bene le misure (e attenzione agli sportelli!)

Fondamentale, prima di scegliere un frigorifero, valutare attentamente dove posizionarlo e prendere bene le misure. Se per esempio intendiamo inserirlo in una nicchia della cucina, avremo infatti limiti ben diversi da una installazione freestanding. E' scontato ovviamente assicurarsi che ci sia una presa elettrica nelle vicinanze. Ricordiamoci che anche il motore, nella parte posteriore, ha un suo spessore e che occorre valutare anche quello, considerando che è bene mantenere sempre qualche centimetro di distanza tra l’apparecchio e la parete.

Infine, è importante valutare prima quale dovrà essere il verso di apertura degli sportelli del frigorifero: ogni modello presenta sia la versione a destra che quella a sinistra e, a seconda di dove sarà posizionato, sarà più utile una piuttosto che l’altra.

Valutiamo quali ripiani o cassetti potrebbero servire

Ogni modello di frigorifero ha un proprio allestimento interno, con un diverso numero di ripiani e di cassetti: anche in questo caso la scelta varierà a seconda delle nostre abitudini di spesa. Se per esempio tendiamo a fare scorta di surgelati, potrà essere più utile un frigorifero combinato o side by side, dotati di più ripiani nel vano freezer rispetto a un doppia anta che generalmente presenta solo griglie. Allo stesso modo, se consumiamo molta frutta e verdura, meglio scegliere un frigorifero dotato di un cassetto del fresco molto capiente, se non addirittura di più cassetti. Inoltre alcuni modelli possono prevedere mensole con feritoie regolabili per il controllo del freddo e /o dell'umidità di eventuali cassetti sottostanti.

E se scegliessimo un frigorifero senza freezer?

Anche se sono poco diffusi, sul mercato è possibile trovare anche dei frigoriferi monoporta, senza il vano congelatore: a seconda della composizione della nostra famiglia e delle nostre abitudini, potremmo eventualmente optare per questa scelta. Per esempio, potremmo installare il frigorifero, senza il freezer, in un mini appartamento o nella casa delle vacanze. Oppure, potremmo scegliere un frigorifero monoporta anche nel caso in cui avessimo una famiglia numerosa e congelassimo molti alimenti, acquistando a parte un congelatore di grandi dimensioni.

Facciamo attenzione al consumo energetico

Lungomare Frassino Bianco: Cucina in stile in stile Moderno di Cucine e Design
Cucine e Design

Lungomare Frassino Bianco

Cucine e Design

Forse non lo sapevamo, ma studi europei hanno calcolato che in ogni famiglia italiana in media il consumo di energia elettrica incide per 25,6% sul totale della bolletta (la lavatrice circa il 10,2%!): i modelli più diffusi sono infatti ancora i frigoriferi di classe C, che utilizzano il 53% di energia in più rispetto a quelli di ultima generazione. Per fare un esempio pratico: rispetto a un frigorifero di classe C, con un frigorifero di classe A risparmieremmo 40 euro all’anno. Con uno di classe A+ il risparmio sarebbe di 50 euro, e con un frigorifero di classe A++ oltre 65 Euro.

Scopriamo il trattamento antibatterico

Cucina in stile in stile Moderno di Klimer
Klimer

Montaje de buffet porcelana irrompible

Klimer

Molti frigoriferi di ultima generazione sono dotati di speciali rivestimenti interni con trattamento antibatterico, in grado di eliminare fino al 99,9% dei batteri e di neutralizzare gli odori: si tratta di un optional che naturalmente comporta un costo aggiuntivo, ma che può rivelarsi molto utile se abbiamo l’abitudine di conservare cibo fresco, non riposto in contenitori chiusi.

Infine, consideriamo anche le opzioni aggiuntive

Molti frigoriferi moderni sono dotati di diverse opzioni aggiuntive che potrebbero rivelarsi piuttosto utili. Per esempio, se amiamo le bevande fresche, potremmo prendere in considerazione il dispensatore di ghiaccio e acqua fredda integrato nel freezer: con un semplice tasto potremmo avere sempre a disposizione ghiaccio tritato o a cubetti!

Devi acquistare anche tu un nuovo frigorifero? Quali aspetti sono per te fondamentali? Lasciaci il tuo commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!