Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Prima e Dopo: la trasformazione di un agriturismo

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Oggi andremo a fare un tour all'interno di una casa colonica costruita nel lontano 1930. Allo studio Bijvoet architectuur & stadsontwerp è stata affidata la missione di ristrutturare l'edificio esistente e di renderlo adatto ad una famiglia numerosa. Come vedremo, il progetto è stato in grado di includere 3 ampie camere da letto e addirittura una camera per gli ospiti. Lo studio di architettura, lavorando a stretto contatto con i proprietari, è riuscito ad ottenere un risultato finale incredibile e assolutamente imprevedibile: i progettisti hanno infatti goduto di molta libertà e questo ha portato i suoi frutti. Ma vediamo lo stato dell’immobile prima dell’intervento!

Il retro durante la ristrutturazione

 in stile  di bijvoet architectuur & stadsontwerp
bijvoet architectuur & stadsontwerp

De oorspronkelijke tuingevel inclusief aanbouwen

bijvoet architectuur & stadsontwerp

Eccoci davanti alla retro della villa prima dell’intervento. L’aspetto è tipico di questa zona, ma sicuramente non tra i più affascinanti anche per la cromia, con i mattoni a vista sul marrone, le tegole scure e le finestre piccole. Le premesse del progetto non erano certamente delle migliori.

La facciata prima dei lavori di ristrutturazione

La facciata è molto lontana dallo stile architettonico italiano, ma possiamo ugualmente affermare che non sia per niente attraente, né come garage, né come villa. È difficile credere che tutto questo sia stato trasformato in un'abitazione graziosa. Eppure qualcosa di magico è accaduto…

Dopo l’intervento

 in stile  di bijvoet architectuur & stadsontwerp
bijvoet architectuur & stadsontwerp

straatgevel nog in de grondlak, achtergevel al gereed

bijvoet architectuur & stadsontwerp

In questa foto si può osservare sia la nuova facciata che il retro dell’abitazione con il giardino dopo l'intervento. Il disegno della casa sembra rimasto invariato, ma molte migliorie sono stata apportate: prima di tutto sono state aggiunte numerose aperture con finestre e lucernari. Il giardino invece aveva bisogno di un cambiamento drastico, per questo è stato completamente ridisegnato. Per il retro si è pensato ad un rivestimento in legno per gli esterni, in modo da avere una facciata dall'aspetto più caldo.

Il vecchio salotto

Entriamo in casa. Il soggiorno prima delle ristrutturazione ha un aspetto datato, vecchio e obsoleto, sopratutto con gli arredi e con le rifiniture. Le sedie, il tavolino e le piante così disposte: tutto da cambiare! Vediamo come…

Il soggiorno dopo la ristrutturazione

Difficile da credere, ma siamo nello stesso salone di prima, ora dopo aver subito una drastica ristrutturazione. I rivestimenti e gli arredi hanno completamente cambiato aspetto: bianco purissimo per pareti e soffitti in contrasto con un pavimento tutto nuovo, design moderno per l’arredamento e le decorazioni. Con questa combinazione sembra di essere in un ambiente molto più grande. Il riscaldamento si avvantaggia invece di un impianto di ultima generazione, così come per la ventilazione. Se amate questo stile, troverete nel link altri soggiorni moderni.

Dopo: zona pranzo e cucina

 in stile  di bijvoet architectuur & stadsontwerp
bijvoet architectuur & stadsontwerp

eethoek en keuken met op de achtergrond slaapkamer; foto: Scagliola Brakkee

bijvoet architectuur & stadsontwerp

Vicino al soggiorno, ecco la cucina e la sala da pranzo che sono state disposte sul retro, ora un luogo incredibilmente luminoso grazie alla nuove aperture. Le cromie si ripetono con il binomio chiaro/scuro dei rivestimenti, mentre l’arredamento è conforme ad uno stile contemporaneo. Avete già notato il tetto con alcune travi lasciate a vista? Noi ci siamo innamorati subito di questa soluzione che avvicina la casa allo stile rustico e che si trova anche in altre stanze al piano superiore. Gli spazi sono ampi e aperti, eppure i metri quadri sono esattamente gli stessi.

Prima: un disastro totale!

Prima di mostrare il resto della ristrutturazione, torniamo indietro nel tempo per osservare com'era prima questo sottotetto. In questa foto notiamo come la soffitta abbia subito interventi diversi nel corso della sua storia. Vediamo il risultato finale con l'ultimo intervento.

Dopo: il bagno

 in stile  di bijvoet architectuur & stadsontwerp
bijvoet architectuur & stadsontwerp

badkamer eerste verdieping, ​foto: Scagliola Brakkee

bijvoet architectuur & stadsontwerp

Che trasformazione! Nel nuovo bagno troviamo un elegante pavimento in gres porcellanato in grigio che ben si sposa con i rivestimenti in piastrelle delle pareti, un bellissimo verde acqua che si alterna al bianco delle parti rimaste intonacate. La stanza è ora fresca ed invitante, chiaramente un enorme miglioramento.

Dopo: una bellissima camera da letto

 in stile  di bijvoet architectuur & stadsontwerp
bijvoet architectuur & stadsontwerp

slaapkamer eerste verdieping, ​foto: Scagliola Brakkee

bijvoet architectuur & stadsontwerp

Da questo punto di vista, la stanza sembra spoglia. In realtà l'arredamento è incassato nelle pareti bianche. Il resto si avvantaggia delle ampie vetrate e delle travi in legno lasciate al naturale per un tocco rustico che ha dell’incredibile.

I progettisti hanno così regalato una casa perfetta per una famiglia numerosa che finalmente potrà godersi questo piccolo sogno.

Interessati ad un altro progetto del genere? Scoprite anche:

Una sorprendente ristrutturazione di una villa a Milano

Lasciate un commento se il progetto vi è piaciuto.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!