Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una casa prefabbricata vi sorprenderà

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Oggi vogliamo presentarvi un modo inedito di concepire il concetto di recupero di vecchie aree industriali, la scommessa vinta per un nuovo modo di progettare edilizia sociale. Non stiamo quindi parlando del solito stabile ristrutturato come loft di lusso. Quello che vi mostriamo oggi infatti è il progetto ecologico di una casa prefabbricata dai costi davvero ridotti, adatta ad essere inserita in contesti costruttivi abbandonati e dismessi. Non solo però..ad esempio, vi siete mai chiesti circa la possibilità di poter abitare un prefabbricato a un piano diverso da quello terra?

Zero consumi

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino: Cucina in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

Partiamo però con ordine, delineando tutte le caratteristiche più importanti di questo modo tutto nuovo di abitare gli spazi urbani. Qui ci troviamo all'intero del soggiorno/ cucina, uno spazio modellato dai toni chiari del legno, la base del sistema di fabbricazione  a secco che ha permesso la realizzazione del prefabbricato.

Zero demolizioni, zero energia consumata durante il ciclo di vita dell'edificio, zero consumo di suolo vergine, zero spreco di risorse naturali: tutte queste caratteristiche danno il nome a casa Zera, un progetto tra i più innovativi e all'avanguardia nel campo degli edifici prefabbricati e nel riutilizzo di vecchie strutture industriali. 

Com'è cominciato tutto..

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino:  in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

Come già preannunciato nella breve introduzione all'articolo, ultima ma non ultima la possibilità di abitare altezze elevate ai costi ridotti e grandemente velocizzati di una casa prefabbricata. Questa foto ritrae appunto la sistemazione del modulo prefabbricato all'ultimo piano del complesso delle ex officine Nebiolo, tra Via Bologna e Corso Novara a Torino. 

Per la realizzazione di quest'ambizioso progetto lo studio TRA architettura ha collaborato in un gruppo di ricerca comprendente  il Dipartimento Energia del Politecnico di Torino, oltre a DE.GA. S.p.A.,  Golder Associates  – Metec e Saggese, T.I., ONLECO srl,  comfortAre e Habicher srl.

Il vecchio che protegge il nuovo

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino:  in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

L'idea che ha ispirato il gruppo di ricerca è semplice anche se non scontata: la funzione di struttura portante orizzontale e in parte, di involucro, viene affidata a una costruzione già esistente, abbandonata ma ancora perfettamente riutilizzabile per lo scopo. Senza bisogno di demolire, anche i tempi burocratici per le varie autorizzazioni sono notevolmente accorciati, senza parlare di quelli di costruzione. Quella di cui vi stiamo parlando è infatti una casa disponibile in tempi -oltre che costi- molto più ridotti rispetto a quelli di una tradizionale.

Il risparmio sulla bolletta

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino: Cucina in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

La tecnologia sostenibile del progetto è basata sull'utilizzo del legno ad alte prestazioni termiche. Questi interni dunque garantiscono non solo il minimo della spesa per quanto riguarda la loro costruzione, ma anche riguardo l'aspetto del fabbisogno energetico annuo. Riscaldamento, raffrescamento, produzione di acqua calda, illuminazione: le bollette di solito più temute dalla famiglia media hanno numeri molto bassi in questa casa, grazie allo sfruttamento intelligente di fonti energetiche rinnovabili.

La cameretta

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino: Camera da letto in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

Come abbiamo già visto nelle immagini che ritraevano la cucina/ soggiorno, questi interni sono inoltre confortevoli, belli e funzionali. Qui siamo nella cameretta, una grande parete attrezzata organizza lo spazio ma allo stesso tempo lo scalda, grazie sopratutto alla matericità del legno.

La terrazza

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino: Terrazza in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

Questa casa prefabbricata non si fa mancare proprio niente, neanche il terrazzo con vista. D'altronde perché no? Trovandosi all'ultimo piano dell'edificio è più che naturale volerne una, così si è pensato a uno spazio moderno, colorato da una tonalità energica e arredato con semplicità.

Il giardino in stile contemporaneo

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino: Giardino in stile  di TRA - architettura condivisa
TRA – architettura condivisa

CasaZera: prototipo abitativo sostenibile in aree industriali dismesse, Torino

TRA - architettura condivisa

E dopo la terrazza, anche il giardino, sì. Tanto spazio dismesso non va di certo sprecato ecco perché si è creato un giardino che ricorda quelli zen anche se corredato di spensierate sdraio a righe e pareti colorate in allegro giallo! Con questa ultima immagine termina il nostro articolo dedicato all'architettura prefabbricata e sostenibile. Se volete saperne di più su questo argomento, provate a leggere:

L’unità abitativa ecologica

Buona (bio) ispirazione!

Abitereste una casa così? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!