Mansarda: Soggiorno in stile  di Luca Mancini | Architetto

Lo Stile e l'Eleganza di una Mansarda Moderna a Pescara

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Se possedete una mansarda ma al suo posto desiderereste un comune appartamento, se le altezze decrescenti vi intimoriscono e la mancanza di ampie finestre vi allarma, non scoraggiatevi! Noi di homify vi dimostreremo che anche una mansarda può diventare un castello, e che tutte le sue peculiarità, anche quelle più noiose, da ostacoli insormontabili si trasformeranno in notevoli punti di forza.. non ci credete? Seguite questo libro delle idee, e i vostri dubbi si dilegueranno all’istante!

Ci troviamo in Abruzzo, precisamente a Montesilvano in provincia di Pescara, e quello che stiamo per presentarvi è il raffinato lavoro dell’architetto Luca Mancini il quale, in sintonia con la committenza, ha trasformato una semplice ristrutturazione in un vero capolavoro!

Il salottino

Subito dopo la porta d’ingresso, sulla sinistra, si sviluppa un piccolo salottino. Gli spazi non sono poi tanto piccoli eppure, onde evitare di dare la sensazione di una stanza troppo soffocata, si è optato per un arredo pulito ed essenziale. Vi sono ben due punti luce che riscaldano e illuminano l’ambiente: una porta finestra e una piccola finestra nel lato dove la parete si riduce. Ma la luce non manca! I colori chiari amplificano l’illuminazione, mentre una pavimentazione color nocciola avvolge lo spazio donandogli calore e gusto.

Dall'altro lato

Diversi sono i materiali utilizzati, eppure il risultato finale regala solo una sofisticata armonia. Il pilastro in cemento armato dona all’ambiente un tocco tipicamente industriale, mentre le travi a vista del soffitto in legno sbiancato creano un effetto ottico davvero molto particolare. Le pareti sono state dipinte con tonalità glamour ma sofisticate: un bianco sporco tendente al nocciola e un grigio scuro per la parete alle spalle del tavolo da pranzo. In questo modo, nonostante vi sia un ambiente unico, è stato possibile applicare una separazione visiva tra le due aree.

.. e il camino

Sulla parete di fronte al salottino, proprio accanto la porta d’ingresso, troviamo l’angolo Tv e un moderno camino! La parete, è composta da due lunghi mobili bassi separati al centro dalla colonna che contiene il camino, anche se la sensazione è quella di un unico mobile che prosegue attraversandola. Un lato, quello più esterno, è stato dedicato alla grande Tv, mentre quello più interno è diventato una deliziosa libreria grazie all’istallazione di tre mensole che vanno da parete a parete.

La zona pranzo

Dall’altra parte dell’ingresso si sviluppa invece la zona pranzo rigorosamente in total white. Il tavolo, dalle linee nette ed essenziali, non è altro che il Mac della Desalto, mentre le quattro particolari sedute sono le storiche Panton distribuite da Vitra. Sintesi, originalità e stile, ecco il motto di questa zona pranzo! Una piccola finestra illumina l’ambiente, anche se il più del lavoro è fatto dal grande lucernario posto a soffitto.

La cucina

Pur trovandosi all’interno di questo grande open space, la cucina sembra avere una sistemazione più riservata, e questo grazie al fatto che si sviluppa alle spalle del vano scala. L’ambiente è riservato, intimo, ma ben illuminato. Oltre ad una porta finestra che dà verso l’esterno, infatti, proprio al di sopra delle basi della cucina e al si sotto di un pannello chiaro, scorre una sottile fascia luminosa. La cucina, che possiede una razionale forma a U, termina con una penisola che affaccia sull’area pranzo. Si tratta di un piano snack a tutti gli effetti, servito da due deliziosi sgabelli color verde acido, i BCN Slide Base prodotti da Kristalia.

La camera da letto

La cameretta è il luogo ideale per un ragazzo serio e curioso. In coerenza con la zona giorno anche in quella notte ritroviamo colori chiari e linee pulite. Nella parte di massima altezza è stato posto un ampio armadio a porte scorrevoli, mentre laddove il soffitto riduce lo spazio è stata inserita una scrivania ad angolo.

Esattamente di fronte la porta finestre invece, troviamo il letto dalle linee essenziali. Un ambiente raffinato eppure perfettamente idoneo ad un giovane ragazzo!

Se desiderate avere maggiori spunti per arredare la vostra mansarda, leggete anche Vivere la vita a colori..in una mansarda.

E voi, avete cambiato idea sulla vostra mansarda? Riuscite a vederne il potenziale? Raccontateci la vostra esperienza.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!