5 mosse per rimettere a nuovo casa

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Sempre temuto e rinviato all'ultimo minuto, il momento della pulizia è il peggior incubo per molti di noi. Troviamo sempre tanto da fare e in fretta, con compiti che richiedono in definitiva un sacco di tempo e di energia, non è vero?

Per aiutarvi a fare il compito meno faticoso e meno complicato, dedichiamo questo articolo ai suggerimenti utili per ottimizzare la pulizia di superfici delicate e non solo, dimostrandovi quanto può essere economico rimettere a nuovo casa conoscendo le mosse giuste.

Dai trucchi delle nostre nonne a quelle dei professionisti della casa, abbiamo messo insieme un elenco di cose da sapere prima di intraprendere una pulizia efficace, per rimettere a nuovo casa con sole 5 mosse.

1. Donare nuova luce alle tende bianche

Il meraviglioso spazio esterno che vediamo qui, è un progetto tutto volto a vivere il giardino d'estate: una terrazza coperta, corredata di magnifiche tende bianche. Perché il loro splendore rimanga inalterato nel tempo, evitando di comprarne di nuove ogni anno all'arrivo dell'estate, ci sono degli accorgimenti che dovremmo ricordare ( la foto ci mostra delle tende destinate all'uso esterno, ma il discorso vale naturalmente anche per quelle ad uso interno).

È davvero semplicissimo:  lavare le tende bianche a 40 ° come normalmente con  il bucato normale, aggiungendo il succo di un limone e  il bicarbonato di sodio… rimarrete stupiti dai risultati!

2. Dare nuovo smalto ai divani o alle poltrone di pelle

DIVANO LETTO CORSICA: Soggiorno in stile in stile Moderno di BEFARA
BEFARA

DIVANO LETTO CORSICA

BEFARA

Lo saprete bene: una poltrona o un divano in pelle  possono essere davvero difficili da pulire! Se il nostro divano è poi un piccolo capolavoro di design come quello ritratto in questa foto, a maggior ragione sarà nostra preoccupazione prenderci cura di mantenerlo sempre bello nel corso del tempo.

In generale, divani e poltrone moderni sono rivestiti con un tipo di pelle particolarmente liscia, che richiede particolare attenzione. La pulizia sarà meglio farla attraverso una panno in microfibra umido, seguito poi da una spugna o un panno inumidito con acqua e debitamente strizzato.

Un'altra soluzione per una pulizia davvero approfondita è quella di utilizzare un batuffolo di cotone imbevuto di latte detergente o crema idratante – sì avete capito bene, proprio quella che usate per le mani!- da strofinare su tutta la superficie del divano. Applicata con movimenti circolari, la soluzione potrà penetrare così in profondità nella pelle, mitigando nel contempo le tracce delle macchie.

Per un trattamento purificante davvero efficace, si può anche aggiungere qualche goccia di aceto bianco, uno dei metodi migliori per eliminare le macchie con delicatezza.

3. Ripulire il frigo in modo sostenibile

Avere un frigorifero pulito con metodi ecologici: tutto è possibile se si conoscono le mosse che fanno la differenza. Non c'è bisogno di una profusione di detersivi o di sostanze inquinanti tossiche.

Potete infatti realizzare voi stessi un detergente che rimuova il grasso e lo sporco , con in più il buon profumo di limone!

Come?  Mescolando due cucchiai di bicarbonato di sodio, con mezzo limone  spremuto, e aggiungendo 5 gocce di olio essenziale di limone.

Al momento dell'uso, applicare semplicemente con una spugna il prodotto ottenuto su tutte le superfici del frigorifero in modo che le proprietà fisiche dei componenti possano efficacemente purificare l'elettrodomestico.

Il trucco: per sradicare completamente tutti i tipi di batteri, anche quelli normalmente resistente agli agenti chimici, utilizzate aceto bianco!

4. Neutralizzare gli odori della lettiera del gatto

Talì by Iskra Sguera: Soggiorno in stile in stile Minimalista di Swart
Swart

Talì by Iskra Sguera

Swart

Amate davvero il vostro animale domestico, senza limiti, ma purtroppo dalla sua lettiera l'odore non è esattamente quello di rosa, vero? Oltre a cambiare la sabbietta naturalmente con buona frequenza, per eliminare gli odori allora, di nuovo, prendiamo un po' di bicarbonato di sodio e cospargiamolo nella lettiera!

Il trucco: aggiungere poche gocce di un olio essenziale preferito e otterrete un effetto deodorante per tutta la stanza.

5. Ripulire bene la terrazza per l'arrivo della bella stagione

Le piastrelle della terrazza sono completamente incrostate di polvere e sporco? Niente di meglio dell'ammoniaca!

Versatela in un flacone spray e spruzzate il pavimento della vostra terrazza. Vedrete che un paio d'ore più tardi, tutte le tracce saranno già sparite!

Per una superficie in legno da esterni, è possibile anche pulire con una miscela più delicata, un tappo di sapone di marsiglia liquido diluito in un secchio di acqua calda.

Il trucco: strofinando il tutto con uno spazzolone rigido, questa preparazione vi aiuterà a lucidare il vostro terrazzo senza intoppi!

Voglia di altri consigli per la casa? Date un'occhiata a:

Home staging: come vivere comodi in una mansarda

Buona ispirazione!

Avete trovato utile i nostri consigli, ne avete altri? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!