La trasformazione di un vecchio fienile in accogliente baita

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Molti progetti che potete trovare sulla nostra piattaforma vi mostrano incredibili ristrutturazioni di ambienti o abitazioni in totale stato di abbandono, che agli occhi di una persona normale non possiedono nulla di salvabile e che invece per un esperto sono diamanti allo stato grezzo. Oggi andiamo sulle Alpi a scoprire la splendida trasformazione di un fienile, ora diventato abitazione per famiglia. Trovandoci in montagna, il fienile ha mantenuto la tipica estetica di una baita alpina, contraddistinto da una struttura in pietra e legno. Senza dilungarci troppo in prolisse introduzioni, passiamo a mostrarvi le immagini di questo restauro curato dallo Studio di Architettura Moroni&Associati.

Prima – lo stato di fatto

 in stile  di homify

Le prime due fotografie che abbiamo scelto, mostrano il fienile allo stato di fatto, ovvero prima dell'inizio dei lavori. Come possiamo vedere da questa immagine, l'edificio ha il tipico volto di un fienile di montagna soggetto alle intemperie e ai segni del tempo. 

Prima – un vecchio fienile

 in stile  di homify

Da questa angolazione possiamo vedere come la struttura dell'edificio sia arroccata sulla costa della montagna. Le aperture erano completamente chiuse per non permettere all'umidità di traspirare negli spazi, inoltre, attorno al fienile la vegetazione cresceva folta, soprattutto l'erba che arrivava fino alla soglia d'ingresso.

Dopo – a confronto

 in stile  di homify

Con questa fotografia possiamo fare il gioco trova le differenze e sì, ce ne sono proprio tante! Il vecchio fienile ha decisamente assunto le sembianze di una bella baita di montagna. Osservando bene l'immagine, vediamo due balconcini al piano superiore e una terrazza a quello inferiore, per non parlare della realizzazione di una scalinata e di un piano seminterrato. Insomma, le modifiche sono state tante e tutte visibili già dall'esterno.

La facciata

 in stile  di homify

Da questa angolazione, ancora di più, vediamo come la trasformazione sostanziale del fienile sia stata fatta con criterio: prima di tutto si è adattata la struttura ad un vivere moderno, stando però attendi al paesaggio circostante, cercando quindi di riprendere le forme e i colori del vecchio fienile e in secondo luogo la realizzazione di un livello in più, ha permesso di aumentare anche gli spazi interni.

La legnaia

 in stile  di homify

Trovandoci in montagna, non poteva mancare la legnaia. Questa zona si trova proprio dietro all'edificio che, essendo costruito in costa alla montagna, è come se possedesse uno spazio naturale adatto per accogliere la legna da ardere.

Gli interni

Soggiorno in stile in stile Rustico di homify

Eccoci entrare all'interno del nostro vecchio fienile. Qui potete notare come gli spazi siano contraddistinti da colori accesi, mescolati ad una struttura tipicamente montana con muri in pietra grezza e un arredo decisamente rustico. In salotto poi, si trova un bel camino attorno al quale è stato posto il grande divano a elle, per trascorrere le fredde giornate invernali avvolti dal tepore del fuoco che arde.

La cucina

Cucina in stile in stile Rustico di homify

La cucina, anch'essa contraddistinta da un gradevole giallo acceso, possiede uno stile rustico con mobili in legno e ferro battuto che si alternano nell'ambiente. Le piastrelle che rivestono una parte della parete frontale, aiutano a dare un'atmosfera ancora più calda e accogliente a questa cucina d'altri tempi.

Il seminterrato

Cantina in stile in stile Rustico di homify

Scendiamo le scale e andiamo nel seminterrato. Possiamo subito affermare che questo ambiente, a differenza delle stanze al piano superiore, conserva quasi intatta l'anima del vecchio fienile. Nonostante tutto sia stato ristrutturato a dovere, pietra e legno caratterizzano lo spazio, la cui atmosfera rustica viene esaltata dalla fontana che potete vedere sullo sfondo.

Il bagno

Bagno in stile in stile Minimalista di homify

Saliamo nuovamente le scale e dirigiamoci al secondo piano dove troviamo la zona notte. Qui, l'abitazione si divide in varie camere da letto distinte da differenti colori (rosa e verde per le stanze secondarie e giallo per la camera padronale) e un bagno grande. 

Il soppalco

Stanza dei bambini in stile in stile Rustico di homify

Per ottenere più posti letto possibili e sfruttare tutti gli spazi, la camera da letto rosa dispone di un soppalco con un letto singolo e uno a due piazze. Il soffitto della baita è volutamente lasciato in legno per mantenere quell'atmosfera calda che caratterizza tutta la casa.

Con questa fotografia si conclude il nostro articolo, se volete continuare nella lettura vi consigliamo:

homify 360°: il progetto di una villa unifamiliare

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!