Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

La villa dei tuoi sogni

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

E dopo tante proposte per appartamenti mini, ecco un progetto dalle grandi aspettative! Si tratta, infatti, di un immobile dalla superficie di ben 430 m².. un vero sogno per chi ama ambienti ampi, locali spaziosi, una privacy degna di una star e, naturalmente, lo spazio esterno magari corredato con una invidiabile piscina!
Generalmente da case del genere ci si aspetta degli interni da copertina, e non per bellezza, canone fin troppo soggettivo, quanto piuttosto per ordine. Nell'immaginario collettivo, infatti, queste abitazione sono perfette, come asettiche, quasi non vi sia nessuno ad animarle.. e in molti casi è così, soprattutto se si ricorre a un arredo estremamente minimalista, ma oggi no. Oggi visiteremo una casa calda e accogliente, talmente vissuta che faticheremo a lasciare!

Ci troviamo in Brasile, e questa è la Residência Quinta do Golfe, opera dell’architetto Fernando Roma.. andiamo a scoprirla!

Vista dall'esterno

Vista dall’esterno appare come un’elegante dimora moderna, anche se osservandola meglio si notano dei tratti più tradizionali. La leggera tinta tortora dona un tocco di eleganza in più ad una costruzione già di per sé distinta. Le linee sono pulite e nette. Le finestre e le portefinestre sono semplici e moderne, ampie e luminose, ma il vero colpo d’occhio di questa facciata è la porta d’ingresso, un enorme portone in ferro e vetro contornato da una robusta cornice a rilievo. Si tratta di un elemento piuttosto tradizionale, ma che ben si abbina al resto degli elementi di stampo più moderno.

Il salottino

Ecco l’effetto della porta d’ingresso vista dall’interno, una boccata immensa di luce che nutre e riscalda questo delizioso salottino. Vi aspettavate, per caso, un enorme divano di fronte a una Tv al plasma corredata di una sistema dolby sourround da far invidia ai più tecnologici? E invece ecco che quattro deliziose poltrone, sistemate ai quattro lati di un tappeto a fantasia, creano un incantevole salottino da conversazione. Come vedremo meglio nell’immagine successiva, quello che non manca in quest’area sono i punti d’appoggio: ben quattro tavolini servono il salotto!

Il living

Alle spalle del salottino si sviluppa l’intera area living, dove convivono ben 3 ambienti: Il salotto, l’area pranzo e un perfetto angolo bar.

Come possiamo vedere dall’immagine, il piano superiore non si sviluppa per l’intera superficie, piuttosto occupa un’area marginale dello spazio, lasciando così al piano inferiore una maggiore sensazione di ampiezza. Da notare la particolarità del soffitto a cassettoni e il sistema di illuminazione studiato, che contribuiscono alla riuscita di un ambiente accogliente e vissuto. L’insieme di arredi dagli stili e dai colori diversi dona genuinità alla stanza, mentre l’incredibile quantitativo di oggetti distribuiti sui mobile trasmette calore e frenesia.. insomma, una casa vera!

L'angolo bar

In fondo alla sala un grande bancone scuro impone la sua presenza, si tratta del sogno di tutti gli amanti delle feste: un bar! La discrezione di questi mobili ci stupisce. Le bottiglie sono state raggruppate a lato, mentre alle spalle vi sono due grandi cristalliere a custodia di  calici e bicchieri vari. A lato della foto, sulla sinistra, un piccolo e grazioso tavolino sembra nascondersi dall’imponenza del bancone. Un angolino perfetto per un romantico tè con i pasticcini.. non credete?

Sulla destra vi è una porta scorrevole.. dove ci porterà?

La cucina

Ma in cucina, ovviamente!!

Qui, invece, si cambia registro. Le tonalità restano pressoché le stesse, ma il risultato trasmette tutt’altro.. Veniamo colpiti da un’estrema eleganza e raffinatezza, in questo caso prettamente minimalista. Un’enorme vetrata la collega direttamente all’esterno dandole respiro, mentre un’intera parete di specchi ne amplia luminosità e profondità. L’unico tocco di colore è dato da quattro orchidee di un rosa intenso.

Il patio esterno e la piscina

All’esterno si respira un’aria più tradizionale. Due colonne reggono il robusto pergolato in legno dal quale precipita un’edera dagli splendidi fiori color acqua marina, lo stesso tono del mosaico che brilla all’interno della piscina. Sul patio è stato allestito un accogliente salottino decorato con diversi oggetti dal carattere singolare, tra cui delle lanterne adagiate sul pavimento.

La zona pranzo esterna

Uno stile a tratti arabeggiante che si riflette anche nell’altro lato del patio, dove troviamo una preziosa area pranzo. Inutile negare che il coup de theatre vero e proprio sono proprio i fiori che pendono dal pergolato e che, posati senza regole sulle diverse superfici, crea un effetto incredibilmente scenico, tutto romantico.

Se avete voglia di scoprire un progetto simile, leggete anche homify 360°: una villa a Forte dei Marmi.

Cosa ne pensate di questa casa? Pensate possa essere in linea con i vostri gusti? Lasciate un commento. 
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!